sabato 18 agosto 2018   10.16
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter  Google+
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Pubblicità    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

giovedì 02 agosto 2018

 |  Aumenta carattere  |  Diminuisci carattere  | 
 
 

Taranto, dissequestrato impianto Cementir

Dall'inchiesta sulle ceneri della centrale a carbone Enel di Brindisi

Leggi e Atti Amministrativi

Revocato dalla Procura di Lecce il sequestro della Cementir Italia di Taranto (ora Cemitaly), parte dell'Ilva e della centrale Enel di Brindisi, più 523mln considerati come l'ingiusto profitto incassato da Enel che avrebbe venduto e non smaltito le ceneri della centrale a carbone © Riproduzione riservata




Soltanto gli utenti abbonati alla Staffetta Quotidiana
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova

75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Prezzi Benzina Gasolio - Clicca per ingrandire la tabella

Calendario Eventi e Manifestazioni
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano