stampa | chiudi

Copyright © RIP Srl
Approvvigionamenti e Raffinazione
mercoledì 09 maggio 2018


Esso vende a Sonatrach la raffineria di Augusta
Insieme ai depositi di Palermo e Napoli. Sindacati in agitazione: decisione inaccettabile, chiesto incontro al Mise, sospesi gli straordinari. Sonatrach: sinergie con la raffineria di Skikda, esporteremo greggio e prodotti per importare benzina e gasolio

ExxonMobil ha approvato la sottoscrizione di un accordo tra la Esso italiana e la compagnia petrolifera di Stato algerina Sonatrach per la cessione del ramo d'azienda costituito dalla raffineria di Augusta, dai depositi carburante di Augusta, Palermo e Napoli e relativi oleodotti. Ne da notizia un comunicato congiunto diffuso oggi pomeriggio. 

“L ...

© Riproduzione riservata



Soltanto gli utenti abbonati alla Staffetta Quotidiana
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova



© Tutti i diritti riservati
E' vietata la diffusione e o riproduzione anche parziale in qualsiasi mezzo e formato.