stampa | chiudi

Copyright © RIP Srl
Vita delle Società - Associazioni
mercoledì 13 novembre 2019


Utility, i 9 mesi di A2A, Acea e Hera
Acquisizioni e attività a tariffa spingono i margini in acqua, gas, elettrico e Tlr. Bene i servizi di ultima istanza gas e i corrispettivi di commercializzazione. Pesano scadenze Cip6 e svalutazione discarica di Grottaglie. Capacity market, Camerano: assegnati tutti i nostri 4,8 GW

Tre delle maggiori multiutility italiane, A2A, Acea e Hera, hanno presentato oggi i dati sui primi 9 mesi del 2019, che evidenziano per tutte e tre margini in aumento e mentre lo scenario sugli utili è più diversificato. Di seguito i principali elementi.

Acea chiude il periodo con ricavi per 2,35 miliardi di euro (+8%), un Ebitda in crescita del ...

© Riproduzione riservata



Soltanto gli utenti abbonati alla Staffetta Quotidiana
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova



© Tutti i diritti riservati
E' vietata la diffusione e o riproduzione anche parziale in qualsiasi mezzo e formato.