stampa | chiudi

Copyright © RIP Srl
Normativa e Regolazione

giovedì 11 novembre 2021



Corte UE: le autorità competenti possono bloccare l'esportazione di rifiuti non differenziati

La Corte di giustizia rimarca l'importanza dei principi di autosufficienza e prossimità

Le autorità competenti di spedizione dei rifiuti (Regioni e Province autonome) possono bloccare il trasporto all'estero di rifiuti urbani non differenziati, siano essi destinati allo smaltimento o trattati per la termovalorizzazione. A stabilirlo è una recente sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea, che si è pronunciata sulla causa C ...

© Riproduzione riservata



Soltanto gli utenti abbonati al servizio Staffetta Rifiuti
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova



© Tutti i diritti riservati

E' vietata la diffusione e o riproduzione anche parziale in qualsiasi mezzo e formato.