giovedì 27 luglio 2017   02.29
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter  Google+
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Pubblicità    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
July - 2017
indietro
avanti


24/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Opec, nessun tetto per Libia e Nigeria


Si è rivelata un flop la riunione a San Pietroburgo della Commissione congiunta di monitoraggio per l'applicazione del patto di contenimento dell'offerta di petrolio tra paesi Opec e non. Gli esperti si aspettavano che la commissione stabilisse un tetto anche per Libia e Nigeria, al momento esenti a ...


24/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue, incontri su Egitto e Turchia

Consiglio dell'Ue: tavoli di lavoro su ACER, direttiva Fer e Nord Stream 2. L'ottantatreesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


La settimana in corso segna un rallentamento in vista della pausa estiva. Il focus rimarrà sui paesi del Mediterraneo e sull'Europa orientale. Oggi e domani a Bruxelles si tiene il Consiglio di associazione Ue-Egitto (Link) presieduto dall'Alto rappresentante per gli affari esteri Federica Mogherini ...


19/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Opec, Ecuador esce dal patto


Il ministro dell'Energia dell'Ecuador, Carlos Perez, ha dichiarato di non poter più rispettare l'accordo Opec sul taglio alla produzione di petrolio "a causa delle necessità del Paese". Nonostante lo Stato dell'America Latina sia il minor produttore di greggio dell'Opec, per l'organizzazione si trat ...


17/07/2017 | Politica energetica internazionale |

The Economist, transizione energetica non indolore

Lo studio di Michael Kelly dell'università di Cambrige

Sull'ultimo numero dell'Economist c'è una riflessione sugli obiettivi stabiliti per le energie rinnovabili dalle agende nazionali, che vuole sottolineare come il vero obiettivo della cosiddetta transizione energetica non sia quello di produrre energia al 100% da fonti rinnovabili, ma quello di limit ...


17/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue, Consiglio Esteri su Libia, flussi migratori

Cañete vede BP, Enagas, Enel, Engie e Iberdrola. Missione Parlamento Ue all'Ilva e Raffineria Taranto. ESMA, raffica di documenti. BEI: 230 milioni al Comune di Firenze per interventi smart e sostenibili. L'ottantaduesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci.


La settimana in corso sarà segnata dal Consiglio Affari Esteri, dove i ministri europei parleranno di Libia, flussi migratori, Nord Corea e missione civile in Iraq. L'incontro è in corso oggi (Link). Sempre in queste ore il Consiglio dell'Unione europea ha fissato un incontro sui Balcani Occidentali (Link). In contemporanea si svolge anche il ...


13/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Aie, domanda petrolifera cresce più del previsto


La domanda mondiale di petrolio sta crescendo più del previsto, secondo quanto si legge nell'Oil Market report di luglio. L'Aie calcola che nel secondo trimestre di quest'anno, la domanda petrolifera mondiale è cresciuta di 1,5 milioni di barili al giorno, in forte accelerazione rispetto al milione ...


10/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue, primo Consiglio Ambiente dopo il G20

L'ottantunesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


La settimana passata si è conclusa con una prova di forza dell'asse francese-tedesco al G20 di Amburgo. I due paesi europei sono riusciti a far (ri)convergere i leader dei 20 (19) paesi più industrializzati, inclusa l'Arabia Saudita e con l'unica posizione isolata degli Usa di Trump, s ...


07/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Francia, al bando dal 2040 auto a benzina e diesel

Nel nuovo piano energia anticipato giovedì dal ministro Hulot


A un mese dall'arrivo alla presidenza di Emmanuel Macron prime indicazioni ufficiali del governo francese su dove vuole puntare in tema di energia e clima. Lo ha fatto giovedì a Parigi, nel corso di una conferenza stampa, il ministro della Transizione ecologica e solidale, nuovo nome dell'ex minist ...


04/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Gnl, il Qatar vuole aumentare la produzione del 30%

Domani scade l'ultimatum dell'Arabia saudita e dei suoi alleati


Il Qatar ha annunciato martedì l'intenzione di aumentare la sua produzione di gas del 30%, mentre proseguono le sanzioni economiche imposte da Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Yemen. Saad al-Kaabi, presidente e amministratore delegato della Qatar Petroleum (QP), nel corso di un ...


04/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Nord Stream, Calenda a Dvorkovic: tutelare i flussi da Sud-Est

Il ministro italiano: bene i successi di Enel in Russia


Si è svolto lunedì al ministero dello Sviluppo Economico un incontro fra il vice primo ministro della Federazione Russa, Arkady Dvorkovic e il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.
In tema energetico, informa una nota del Mise, Calenda ha ricordato che l'Italia è impegnata nell'ela ...


03/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Unione europea, all'Estonia la presidenza di turno

Un piccolo paese all'avanguardia nella rivoluzione digitale. Che si oppone al raddoppio del Nord Stream e vuole disconnettersi dalla rete elettrica russa


Dal 1° luglio la presidenza di turno dell'Unione Europea è stata assunta dall'Estonia, in anticipo di sei mesi rispetto al 1° gennaio 2018 a causa della Brexit che ha impedito al Regno Unito di rispettare il suo turno. E' uno dei paesi più nordici dell'Unione e anche uno dei più piccoli (45.000 kmq ...


03/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Carta Energia Ief, la ratifica in Cdm

Mercoledì Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro degli Esteri Angelino Alfano, ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione della Carta istitutiva del Forum internazionale dell'energia (IEF) fatta a Riad il 22 febbraio 2011 (v. Staffetta 25/02/11). La Carta, a cui partecipano 85 Stati, ha come finalità generale la collaborazione tra i ...


03/07/2017 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue, Šefcovic vede Tesla e Schlumberger

L'ottantesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci. MiFID II e derivati su commodity, opinione ESMA sul test di ancillarità 2016


Questa settimana la Germania continuerà a rimanere sotto i riflettori. Nel fine settimana ospiterà il G20 Summit ad Amburgo durante il quale si parlerà, tra le altre cose, di globalizzazione e terrorismo (Link).

Giovedì il governo tedesco, in collaborazione con istituzioni come la Banca europea per gli investimenti ...




Torna su...
 
Prezzi Benzina Gasolio - Clicca per ingrandire la tabella

Oli minerali, prontuario su cali e giacenze - Speciale della Staffetta con i riferimenti legislativi e l'indicazione delle sanzioni
SPECIALE ENERGIA INTERNAZIONALE
La Staffetta per il sociale...
Associazione W la Vita