martedì 28 aprile 2015   08.44
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina    Google+
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Pubblicità    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Politica energetica internazionale
aprile - 2015
indietro
avanti


Ignora collegamenti
1
2
Pagna Successiva (2)

27/04/2015 | Politica energetica internazionale |

L'“ira” di Obama sul climate change


Un siparietto semiserio, ma che si aggiunge ai diversi segnali del montare in questi mesi del tema del climate change, ha avuto la scorsa settimana come protagonista il presidente Usa, Barack Obama. Nel suo intervento alla tradizionale cena annuale con i corrispondenti della Casa Bianca, il presiden ...


27/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Carbon Tax, la Germania ci pensa su

Sigmar Gabriel
Sigmar Gabriel
La “penalizzazione” per le centrali a carbone (sotto forma di obbligo di riduzione delle emissioni di 22 milioni di tonnellate entro il 2020) annunciata nelle scorse settimane sarà introdotta solo a valle di uno studio accurato sul suo impatto economico e in termini di posti di lavoro.
Lo ha an ...


27/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Opec, manovre per un taglio produttivo?

Intensi scambi diplomatici tra Mosca e Riad in vista del vertice di giugno


Durante il prossimo vertice Opec di giugno, potrebbe esserci il colpo di scena, il taglio produttivo da tanti invocato per far risalire i prezzi del petrolio, perché qualcosa sta cambiando, e in meglio, nei rapporti tra Russia e l'Arabia Saudita. Secondo la ricostruzione fatta da Petrostrategies< ...


24/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Russia firma accordi con Argentina

I governi di Russia e Argentina hanno siglato giovedì 20 memorandum d'intesa per avviare progetti in cooperazione in settori quali la difesa e l'energia in occasione della visita del presidente argentino, Cristina Kirchner, a Mosca. In particolare Gazprom – ha spiegato il presidente russo Vladimir P ...


24/04/2015 | Politica energetica internazionale | G.P.

Il gas è politica

Dall'antitrust Ue a Mosca, passando per Atene, Iran e Usa

Tsipras e Putin
Tsipras e Putin
“Il petrolio è denaro, il gas è politica” è una massima attribuita all'ex presidente azero Haydar Aliyev. Una semplificazione – anche il petrolio è molto “politica”, per dirne una – che però torna continuamente di attualità. Lo confermano, nelle ultime ore, gli incontri vorticosi (e inconcludenti) t ...


24/04/2015 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

Carbon Tax, Ue in ordine sparso

Soluzione più onerosa senza regole valide erga omnes


La recente lettera aperta, sottoscritta da 43 amministratori delegati di grandi imprese internazionali, non usa mezzi termini (v. Staffetta 21/04). Chiede al prossimo summit ambientale di Parigi di introdurre politiche climatiche che, per essere efficaci – cioè in grado di mantenere entro 2 °C la crescita della temperatura globale – devono includere “explicit ...


22/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Gazprom, la Ue muove le accuse. La replica: "infondate"

Abuso di posizione dominante nei mercati del gas di otto paesi dell'Europa centrale e orientale. Il gruppo russo: confidiamo in una soluzione su un piano intergovernativo


La Commissione Europea ha inviato una comunicazione di addebiti a Gazprom in cui sostiene che alcune pratiche commerciali attuate dal colosso di stato russo del gas sui mercati di otto paesi dell'Europa centrale ed orientale costituiscano un abuso di posizione dominante in violazione delle norme del ...


15/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Biocarburanti, la direttiva verso Strasburgo

Confermato dalla commissione Ambiente il limite del 7% ai biofuel tradizionali


La commissione Ambiente del Parlamento europeo ha approvato ieri a larga maggioranza la proposta di modifica della direttiva sui biocarburanti messa a punto dalla presidenza lettone (v. Staffetta 10/12/14) e già approvata dal Consiglio. Il testo stabilisce un limite massimo del 7% per i biocarburanti di prima generazione e un obiettivo indicativo dello 0,5% pe ...


15/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Norvegia, fondo sovrano investe 2,6% in Italia


"Al momento non abbiamo un piano di aumento dei nostri investimenti in Europa, che restano attorno al 40% dei nostri investimenti globali". Lo ha detto Oysten Olsen, governatore della Banca di Norvegia e numero uno del Fondo sovrano più grande del mondo, rispondendo alle domande dei giornalisti a ma ...


15/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Domanda greggio, Aie più ottimista

Aumento record della produzione Opec

Per la seconda volta consecutiva (v. Staffetta 13/03), l'Aie ha alzato le proprie previsioni di crescita della domanda petrolifera mondiale. “Le previsioni sulla domanda mondiale di greggio nel 2015 sono state aumentate di 90.000 b/g a 93,6 milioni di b/g, per un guadagno di 1,1 milioni di b/g all'anno”, si legge nell'ultimo Oil Market report. L'ottimismo è fr ...


13/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Cina, 3 accordi con Iran per gas e greggio

La visita a Pechino del ministro del Petrolio iraniano, Bijan Zanganeh, accompagnato da alti personaggi dell'energia di Teheran, ha portato alla firma di tre accordi per le esportazioni in Cina delle risorse energetiche di Teheran. Secondo quanto scrive l'agenzia di stampa iraniana Mehr, Nioc, la co ...


13/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Guidi in Azerbaigian, focus su energia

Federica Guidi
Federica Guidi
Inizia domani la missione di due giorni del ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi a Baku (Azerbaigian). Durante la visita sarà firmato un accordo industriale tra Maire Tecnimont e Socar, alla presenza del ministro azero dell'Economia e dell'Industria Shahin Mustafayev, per la costruzione ...


10/04/2015 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

Dietro l'operazione Yemen dell'Arabia Saudita

L'opinione di Marcello Colitti


Una volta molti anni fa, nell'agosto del 1990 io e i miei amici avemmo in Arabia Saudita sentore di guerra, e qualche segno di paura, quando l'esercito di Saddam Hussein entrò a Kuwait City e la stava saccheggiando con grande impegno. La distanza fra Kuwait City ed il luogo in Arabia Saudita dove av ...


09/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Iran contro la strategia dell'Opec

"Sembra che la strategia Opec di non tagliare l'offerta di greggio non stia funzionando bene, da come i prezzi sono venuti giù", ha detto ai giornalisti il ministro del petrolio dell'Iran Bijan Zanganeh in visita a Pechino, "non abbiamo assistito a una situazione stabile del mercato". Che l'Iran fos ...


09/04/2015 | Politica energetica internazionale |

Wsj accusa Eni: accordi con milizie in Libia


Eni è l'unica compagnia petrolifera internazionale che riesce a continuare a lavorare nella Libia devastata dalla guerra, “aiutata dalla protezione di milizie e tribù assicurata dai partner locali”.
Altre aziende, come la francese Total, la spagnola Repsol o l'americana Marathon Oil, hanno inv ...



Ignora collegamenti
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Prezzi Benzina Gasolio - Clicca per ingrandire la tabella

(27/04) - Petrobras: perde 7,2 mld $ nel 2014

(27/04) - Consip, in studio la prossima gara gas naturale

(27/04) - E.On: intesa con i sindacati, sciopero revocato

(27/04) - A Bosch la gestione energetica dell'ospedale di Garbagnate Milanese

(24/04) - Russia firma accordi con Argentina

(24/04) - Il gas è politica

(24/04) - Carbon Tax, Ue in ordine sparso

(23/04) - Toscana, accordo con Enel per sconti energia Pmi

(27/04) - Salerno, firmato protocollo su gasolio agricolo

(24/04) - Idro, il Governo impugna i canoni del Piemonte

(24/04) - Zone montane, agevolazione o perequazione?

(24/04) - Reverse charge, Gpl escluso

(27/04) - Variazioni dei riferimenti internazionali dei prezzi interni

(27/04) - Paris oil summit, lontana la ripresa dei prezzi

(27/04) - Listini mercato petrolifero extra-rete, indicazioni per domani

(27/04) - Dossier carburanti, benzina self sotto 1,6 in 5 regioni

(24/04) - Fondo indennizzi, proroga al 31 agosto

(24/04) - Carburanti, dove eravamo rimasti?

(24/04) - Carburanti Puglia, obbligo di Gpl o metano

(23/04) - Le pompe bianche e il Veneto: i perché di un successo

(27/04) - Atlantia, Castellucci: segnali positivi su traffico autostradale

(24/04) - La produzione mondiale di petrolio

(24/04) - Aie, il freddo ha spinto al rialzo i consumi petroliferi del 1° trimestre 2015

(23/04) - Margini di raffinazione nei maggiori centri

(27/04) - Pluralismo elettrico

(27/04) - Accumuli, il Gse aggiorna le Regole tecniche

(24/04) - Evoluzione e esiti delle riforme elettriche, il ruolo dell'Acquirente Unico

(23/04) - Sicilia, Autorità: niente cavo nel 2015 Isolamento costa ancora 300-450 mln

(27/04) - “Un polo del Gnl a Gela”

(24/04) - Bilancio quotidiano del gas trasportato da Snam Rete Gas

(24/04) - Gnl, un mese decisivo

(24/04) - Monitoraggio Gpl, uno strumento da potenziare

(27/04) - Fuorviante che il carbone emetta più gas climalteranti del metano

(23/04) - Biometano, consultazione Gse sugli incentivi

(23/04) - Rinnovabili, investimenti sempre più all'estero

(23/04) - Fv, forte partecipazione alla prima asta in Germania

(20/04) - Nucleare, al via cantieri per costruzione prima centrale turca

(16/04) - Deposito nucleare, ministeri chiedono approfondimenti su carta dei siti

(14/04) - Sogin apre le centrali nucleari ai visitatori

(09/04) - Nucleare, Guidi: nessuna predeterminazione sul deposito scorie

(23/05) - Blue Book 2014, a 20 anni dalla legge Galli settore idrico a metà strada

(02/05) - D'Angelis a capo unità anti-dissesto idrogeologico

(28/04) - Wareg, nasce primo network regolatori europei dell'acqua

(22/04) - Servizi idrici, Federutility: bene il Collegato ambientale

(06/02) - Lettera sull'Energia n. 61

(27/06) - Lettera sull'Energia n. 60

(23/05) - Lettera sull'Energia n. 59

(14/02) - Lettera sull'Energia n. 58

Oli minerali, prontuario su cali e giacenze - Speciale della Staffetta con i riferimenti legislativi e l'indicazione delle sanzioni
La Staffetta per il sociale...
Associazione W la Vita