Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Politiche
Gennaio - 2023
indietro
avanti

26/01/2023 | Politiche

Codice appalti, Utilitalia: la suddivisione in lotti non deve essere obbligatoria

L'audizione in commissione Ambiente alla Camera

Prosegue il ciclo di audizioni promosso dalla commissione Ambiente della Camera dei deputati per approfondire limiti e punti di forza dello schema di decreto sui Contratti pubblici, approvato in via preliminare dal Consiglio dei ministri lo scorso 16 dicembre...

25/01/2023 | Politiche

L'UE ha ancora un problema con i rifiuti pericolosi

Lo studio della Corte dei conti europea

L'Unione europea ha ancora un problema con i rifiuti pericolosi. Nonostante gli sforzi profusi negli ultimi vent'anni, i volumi prodotti dai ventisette Stati membri non fanno che aumentare dal 2004. A segnalarlo è un recente studio pubblicato dalla Corte dei conti europea, che prova a far luce sulle...

24/01/2023 | Politiche

Codice appalti, Assoambiente: “coordinare con Testo unico Servizi locali”

L'audizione in commissione Ambiente alla Camera

L'adozione del nuovo Codice degli appalti è una riforma tanto attesa quanto necessaria, indispensabile per restituire chiarezza al quadro giuridico dei contratti pubblici, che negli ultimi sette anni è stato soggetto a continue modifiche e revisioni. Dal 2016 a oggi, ovvero dal momento della sua app...

24/01/2023 | Politiche

Codice appalti, Unirima: limitare effetto distorsivo affidamento in-house

L'audizione del direttore generale Francesco Sicilia in commissione Ambiente alla Camera

Entro il prossimo 8 febbraio le commissioni competenti di Camera e Senato dovranno esprimere il proprio parere sul nuovo Codice dei contratti pubblici, approvato in via preliminare dal Consiglio dei ministri lo scorso 16 dicembre...

19/01/2023 | Politiche

Discariche, la Commissione UE sta esaminando le relazioni degli Stati membri

Il commissario europeo per l'ambiente risponde a un'interrogazione sullo smaltimento illecito di rifiuti provenienti dalla Campania in Puglia

La Commissione europea sta monitorando attentamente la gestione dei rifiuti in Italia per garantire il rispetto della direttiva sulle discariche e il conseguimento dell'obiettivo di riduzione dei conferimenti al 10% entro il 2035. Lo ha dichiarato il commissario europeo per l'ambiente Virginijus Sin...

18/01/2023 | Politiche

UE, in arrivo regole più severe per le spedizioni di rifiuti

Il Parlamento europeo approva la propria posizione negoziale sulla nuova legge, a breve i negoziati con gli Stati membri

Ancora un passo avanti per la riforma delle norme europee sulle spedizioni di rifiuti. Il Parlamento europeo ha adottato la sua posizione negoziale sulla nuova legge e si prepara ad avviare i negoziati con i paesi membri.
Il testo legislativo è stato approvato ieri a Strasburgo da 594 eurodeputati...

18/01/2023 | Politiche

Vuoto a rendere, a che punto siamo

Il viceministro Gava risponde all'interrogazione dei deputati del Movimento 5 Stelle sul regolamento attuativo

Il ministero dell'Ambiente e della Sicurezza energetica è ancora al lavoro sul regolamento attuativo legato all'introduzione di sistemi di restituzione con cauzione degli imballaggi. L'introduzione di sistemi di “vuoto a rendere” è espressamente prevista dall'art. 219-bis del Testo unico ambientale,...

18/01/2023 | Politiche

Ecodesign, il primo alleato della sostenibilità

Ref Ricerche: da ecodesign, innovazione tecnologica e riciclo un contributo essenziale alla riduzione del consumo di risorse e degli impatti ambientali della produzione e del consumo di beni e servizi

Ridurre la dipendenza dell'economia dal consumo di energia e materie prime è una delle sfide prioritarie che l'Unione europea e il nostro paese si trovano ad affrontare, obiettivo reso imprescindibile dalle attuali difficoltà di approvvigionamento delle risorse. In quest'ottica, un ruolo cruciale pu...

10/01/2023 | Politiche

Lazio, il CdS mette un punto alla controversia con Rida. Intanto il problema resta

Respinto l'appello sull'operato del commissario ad acta incaricato di individuare impianti adeguati di smaltimento dei rifiuti sul territorio regionale. Gli impianti non ci sono, è la conclusione

Il Lazio ha bisogno di nuovi impianti di smaltimento dei rifiuti. La carenza impiantistica regionale emerge con chiarezza anche dalla controversia che da ormai una decina d'anni intercorre tra la Regione e la Rida Ambiente, società che effettua il trattamento meccanico-biologico (Tmb) dei rifiuti so...

09/01/2023 | Politiche

Obiettivi di riciclo UE: contano anche i metalli derivanti dalla termovalorizzazione

Il chiarimento del commissario europeo per l'ambiente

Il recupero energetico da rifiuti urbani non contribuisce al calcolo degli obiettivi di riciclo di un paese, ma i metalli riciclati separati dopo l'incenerimento dei rifiuti urbani possono essere aggiunti al conteggio. Lo ha sottolineato il commissario europeo per l'ambiente Virginijus Sinkevicius, ...

05/01/2023 | Politiche

Batterie, un nuovo progetto europeo per il recupero delle materie critiche

Elaborato da Italia, Germania e Belgio su scala industriale, consentirà di recuperare oltre il 90% delle materie contenute nelle batterie litio-ferro-fosfato

Al via il progetto europeo “Acrobat”, finalizzato a recuperare oltre il 90% delle materie critiche contenute nelle batterie litio-ferro-fosfato ricorrendo a un processo di estrazione innovativo, a basso costo e a ridotto impatto ambientale. L'iniziativa vede come protagonisti Enea per l'Italia, il F...

05/01/2023 | Politiche

Imballaggi, il regolamento Ue non impone l'uso di modelli standardizzati

Il chiarimento del commissario europeo per l'ambiente

La proposta di regolamento sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio, presentata lo scorso 30 novembre dalla Commissione europea (v. Staffetta Rifiuti 01/12/22), non impone l'uso di modelli di imba...

04/01/2023 | Politiche

Pnrr, i prossimi passi per i destinatari delle risorse

Pubblicato l'atto d'obbligo per i beneficiari dei fondi dell'avviso relativo all'ammodernamento e alla realizzazione di impianti di trattamento e riciclo dei rifiuti

Il dipartimento Sviluppo sostenibile del ministero dell'Ambiente e della Sicurezza energetica ha approvato il decreto che disciplina la concessione dei contributi in favore dei vincitori dell'avviso del Piano nazionale di ripresa e resilienza dedicato alla realizzazione e all'ammodernamento di impia...


75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana