lunedì 3 ottobre 2022   00.27
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                  Rss Staffetta Acqua                Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Politiche
Marzo - 2015
indietro
avanti

Skip Navigation Links
1
2
3
4
5
6
Pagna Successiva (2)

31/03/2015 | Politiche

Pescara, incontro per Contratto di fiume

Individuare un percorso operativo condiviso da attivare sul bacino idrografico del fiume Pescara che porti alla stipula del Contratto di fiume per il raggiungimento di obiettivi di buona qualità ambientale, avente quale riferimento principale il Piano di tutela delle acque della Regione Abruzzo e de...

31/03/2015 | Politiche

Opere pubbliche: 4,5 anni per realizzarle, per il 61% tempi morti

Studio Dps-Uver su opere finanziate da politiche di coesione: per infrastrutture idriche dai 4,9 ai 5,6 anni, per smaltimento reflui dai 4,7 ai 5,8; ritardi al Sud, anche nella spesa

Per realizzare un'opera pubblica finanziata dalle politiche di coesione in Italia ci vogliono 4,5 anni, durata che per il 61% è fatta di tempi morti dovuti a blocchi amministrativi (che arrivano, nella fase di progettazione preliminare, a coprire il 75% dell'iter). Nel settore del ciclo idrico integ...

31/03/2015 | Politiche

Fvg, consultazioni pubbliche su Piano tutela acque

“Uno strumento pianificatore di estrema utilità ed importanza che ci permetterà di analizzare, conoscere e quindi tutelare le risorse idriche e la sostenibilità del loro utilizzo in Friuli-Venezia Giulia”: così ha commentato l'assessore regionale all'Ambiente Sara Vito il Piano regionale di tutela d...

30/03/2015 | Politiche

Trentino, Provincia: depurazione sotto controllo

Quasi del tutto risolte criticità in agglomerati sotto infrazione

Non teme il rischio di sanzioni europee per la situazione del trattamento delle acque reflue urbane la Provincia autonoma di Trento che, dopo il parere motivato inviato dalla Commissione europea all'Italia circa l'insoddisfacente situazione del sistema fognario-depurativo in numerose aree del paese ...

30/03/2015 | Politiche

Milano, via libera a vasca di laminazione Seveso

La Giunta comunale di Milano ha approvato venerdì scorso il progetto preliminare della vasca di laminazione sul Seveso nel Parco Nord, finanziata dal governo e inserita nel Piano triennale delle opere pubbliche 2015-2017. L'intervento s'inquadra nel piano delle 5 vasche di laminazione e degli interv...

27/03/2015 | Politiche

Milano Film Festival, il vincitore del concorso “I 400 sorsi”

Primo premio del concorso per cortometraggi sull'acqua promosso da CAP e MM a “Cloro”

Si chiama “Cloro”, opera del cineasta brasiliano Marcelo Grabowsky, il film vincitore del concorso per cortometraggi “I 400 sorsi” promosso da Milano Film Festival in collaborazione con il Gruppo CAP e Metropolitana Milanese (MM), gestori del servizio idrico integrato rispettivamente in Provincia di...

26/03/2015 | Politiche

Sicilia, in progetto dissalatori per isole minori

“Le isole minori della Sicilia dovranno dotarsi di impianti di dissalazione che rispondano alle esigenze idriche dei territori”: lo ha annunciato ieri l'assessore regionale all'Energia, Vania Contrafatto, in occasione dell'istituzione di un tavolo tecnico che si occuperà di pianificare e programmare...

26/03/2015 | Politiche

Toscana, ok Consiglio a bilancio 2013 e preventivo 2015

Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato a maggioranza il bilancio consuntivo per l'esercizio 2013 e preventivo 2015 dell'Ente acque umbre toscane (Eaut). Il consuntivo 2013 presenta una produzione che si aggira sui 4,4 milioni di euro, mentre i costi superano i 4 milioni, con la risultanza...

26/03/2015 | Politiche

Rischio idrogeologico, Corte dei Conti: concentrare risorse su prevenzione

“La politica di tutela del territorio continua a destinare ancora la gran parte delle risorse disponibili, che restano comunque scarse, all'emergenza, anziché ad una effettiva opera di prevenzione”: lo rileva la Corte dei Conti a proposito della gestione degli interventi per la riduzione del rischio...

26/03/2015 | Politiche

Acque reflue, parere motivato della Commissione Ue

Raccolta e trattamento inadeguati in 817 agglomerati

La Commissione europea sollecita con un parere motivato l'Italia a migliorare la raccolta e il trattamento delle acque reflue provenienti da numerosi agglomerati di tutto il paese. La decisione è stata adottata oggi, nell'ambito del pacchetto di infrazioni del mese di marzo.
La Commissione ritiene ...

25/03/2015 | Politiche

“Acque pulite”, un obiettivo indifferibile

Agli Stati generali organizzati dalla struttura di missione #italiasicura il punto sul servizio idrico: le criticità di fognatura e depurazione, il contenzioso europeo, la fame di investimenti e di modernizzazione del settore. Presentato nuovo portale informativo sull'acqua

24/03/2015 | Politiche

Emilia-Romagna, 5,4 mln € contro dissesto idrogeologico

Dei 50 milioni di euro recentemente ripartiti con decreto dell'ex ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi per interventi urgenti contro il dissesto idrogeologico (v. Staffetta 18/03), 5,4 sono destinati all'Emilia-Romagna ...

24/03/2015 | Politiche

Liguria, da fondi Por-Fesr 42 mln € per rischio idrogeologico

Della nuova programmazione dei fondi europei Por-Fesr 2014-2020 392 milioni di euro sono destinati alla Liguria, di cui 42 milioni saranno impiegati per la prevenzione del rischio idrogeologico. È quanto annunciato ieri dalla Regione.
Il piano regionale ligure è stato il primo approvato dall'Union...

24/03/2015 | Politiche

Smat, conferenza su depurazione in Europa

Avrà luogo giovedì 26 e venerdì 27 marzo a Castiglione Torinese (TO), presso l'impianto di depurazione per l'area metropolitana di Torino, la conferenza internazionale “Patrimonio idrico, risorse rinnovabili e ambiente. Il presente e il futuro della depurazione in Europa”, organizzato dal gestore de...

23/03/2015 | Politiche

Onu: cresce domanda d'acqua e diminuiscono risorse

World Water Development Report 2015 (Wwap-Unesco) presentato a Nuova Delhi per la Giornata mondiale dell'acqua: serve cambiamento nella gestione delle risorse idriche e un Obiettivo di sviluppo sostenibile dedicato; intervenire in settori che consumano più acqua (agricoltura, energia)

Skip Navigation Links
1
2
3
4
5
6
Pagna Successiva (2)