giovedì 17 ottobre 2019   19.49
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

mercoledì 30 maggio 2018

 |  Aumenta carattere  |  Diminuisci carattere  |  PDF
 
 

L'auto elettrica e il buco nelle casse degli Stati

Il nuovo rapporto Aie ipotizza perdite di gettito per gli Stati tra i 47 e i 92 miliardi. La soluzione: tasse sull'utilizzo. Nel 2017 nel mondo 430mila colonnine pubbliche di ricarica. Al 2030 previsti 125 milioni di veicoli elettrici su strada

La crescita delle vendite di auto elettriche farà scendere quelle di auto a benzina e gasolio impattando anche sulla domanda di carburanti e quindi sul gettito per gli Stati derivante dalle imposte sui carburanti. Al 2030 l'Aie stima che questo si tradurrà in un calo delle entrate pari a 47 miliardi di dollari nel caso dello scenario più conservati ...

© Riproduzione riservata




Soltanto gli utenti abbonati alla Staffetta Quotidiana
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova

75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
Saras
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano