venerdì 16 novembre 2018   03.03
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter  Google+
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Pubblicità    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
November - 2018
indietro
avanti


15/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Iran, Pistelli (Eni): con sanzioni Usa Italia aumenterà import oil dalla Russia

Le sanzioni di Trump all'Iran potrebbero spingere l'Italia ad aumentare l'import di greggio dalla Russia, lo ha detto il direttore delle relazioni internazionali di Eni Lapo Pistelli in audizione alla commissione esteri del Senato sul tema delle relazioni con la Federazione Russa. "L'Italia – ha ric ...


13/11/2018 | Politica energetica internazionale |

WEO2018, incombe il rischio di uno shock petrolifero

Quanta energia elettrica siamo in grado di gestire?

“Il rischio di shock lato offerta incombe sul petrolio”. Con queste parole l'Aie mette in guardia tutti gli esperti di energia nell'ultimo World Energy Outlook, il rapporto annuale su tutte le fonti energetiche diffuso oggi, che contiene previsioni di lungo termine (fino al 2040). Considerando il tr ...


13/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Target 2030, ok Parlamento Ue su Fer ed efficienza

Via libera anche sulla Governance. Brexit, la Commissione adatta le direttive efficienza a uscita Uk

Il Parlamento ha confermato quest'oggi l'obiettivo vincolante al 32% al 2030 per le Fer e indicativo del 32,5% per l'efficienza energetica. I nuovi obiettivi, stabiliti dall'accordo provvisorio raggiunto a giugno con il Consiglio, hanno ottenuto rispettivamente 434 voti favorevoli,104 voti contrari ...


13/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Aie, le previsioni preoccupate di Fatih Birol sull'energia

Fatih Birol
Fatih Birol
Calo dei consumi di benzina auto a partire dal 2025, mentre il consumo di petrolio continuerà a crescere fino al 2040 trainato dai camion, dagli aerei e ancor più dalla petrolchimica; 300 milioni di auto elettriche nel 2040 rispetto ai 3 attuali (con un beneficio dell'1% soltanto ai fini dell'effet ...


13/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Yemen, si infiamma la battaglia per Hodeida

Nelle ultime ore si è infiammata la battaglia per il controllo della città portuale di Hodeida, in Yemen, che si affaccia sul Mar Rosso. I combattimenti hanno comportato la morte di 149 uomini: 110 ribelli, 32 lealisti e 7 civili. I ribelli Houti sostenuti dall'Iran stanno opponendo forte resistenza ...


13/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Accise, proteste contro gli aumenti in Francia

Dal primo gennaio un nuovo rialzo e un nuovo allineamento del diesel alla benzina


Monta la protesta in Francia contro l'aumento delle tasse su benzina e diesel. I blocchi su strade e autostrade si susseguono da giorni e per sabato prossimo sono previste manifestazioni in tutto il Paese. Il presidente Emmanuel Macron domani rivolgerà un messaggio televisivo alla nazione in cui pot ...


13/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Conferenza Libia, anche Haftar a Palermo

Eni e Total potrebbero collaborare anche in Egitto e Libia su progetti di interesse comune

Giuseppe Conte e il generale Haftar
Giuseppe Conte e il generale Haftar
Ieri sera a Palermo è arrivato il generale Haftar per partecipare alla Conferenza di Pace organizzata dall'Italia in favore della Libia (v. Staffetta 12/11). Haftar non ha partecipato alla cena di gala a Villa Igiea, ma si è intrattenuto in un colloquio con il premier Giuseppe Conte dopo le 23.00 per circa un'ora, durante il quale c'è stato “un faccia a faccia amic ...


12/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue: Plenaria su efficienza energetica, Governance e rinnovabili

Il centoquarantacinquesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


La Plenaria del Parlamento inizia oggi con dibattiti su efficienza energetica, Governance dell'Unione dell'energia e promozione delle rinnovabili. Domani è previsto poi il voto che potrebbe cambiare la posizione del Parlamento sugli obiettivi al 2030. Gli eu ...


12/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Opec Plus, mercato lungo nel 2019

Livello di conformità al 104% in ottobre scorso

La commissione congiunta di monitoraggio dell'Opec Plus ritiene che nel 2019 potrebbe esserci troppa offerta sul mercato. Una posizione che apre a un taglio produttivo nella prossima Conferenza Ordinaria dell'Opec, in calendario per il 5 e 6 dicembre. "Il comitato ha esaminato le attuali riserve di ...


12/11/2018 | Politica energetica internazionale |

A Palermo via alla Conferenza di Pace sulla Libia

Si apre oggi, lunedì 12 novembre, a Palermo la Conferenza di pace per la Libia. Stasera, alle 19.00 all'hotel Villa Igiea il presidente del Consiglio Giuseppe Conte accoglierà i capi delegazione impegnati nel vertice. La Russia sarà rappresentata dal premier Dimitri Medvedev e dal vice ...


06/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Conferenza Palermo, l'Algeria conferma presenza

Il primo ministro algerino, Ahmed Ouyahia ha confermato al premier italiano Giuseppe Conte l'intenzione di essere presente alla Conferenza sulla Libia, che si terrà a Palermo il 12 e il 13 novembre prossimo. “I nostri amici italiani stanno preparando la conferenza di Palermo: l'Algeria sarà presente ...


05/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Sanzioni Usa all'Iran, esenzione di 6 mesi per l'Italia

Moratoria anche per Grecia, Cina, India, Turchia, Corea del Sud, Taiwan e Giappone

Come anticipato questa mattina (v. Staffetta 05/11), l'Italia ha ottenuto dagli Stati Uniti un'esenzione di 6 mesi, durante i quali potrà continuare a importare greggio dall'Iran senza incorrere in sanzioni. Lo ha annunciato il segretario di Stato Usa Mike Pompeo. Gli altri paesi momentaneamente esentati sono Grecia, Cina, India, Turchia, Corea del Sud, Taiwan e Gi ...


05/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue: Eurogruppo su bilancio italiano, Consiglio Esteri su libero scambio

Il centoquarantaquattresimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


Manovra e budget italiano sorvegliati speciali nel corso dell'Eurogruppo di oggi a Bruxelles, in cui si parlerà anche di strumenti per aumentare la portata del Meccanismo europeo di stabilità (MES o ESM nell'acronimo inglese) (Link).

Le istituzioni europee si focalizzeranno poi sui trattati di libe ...


05/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Brasile, Bolsonaro nuovo presidente

Petrostrategies: "non ci saranno grandi cambiamenti nel settore energetico"

Jair Bolsonaro
Jair Bolsonaro
Il candidato del Partito social liberale (Psl) Jair Bolsonaro, ha vinto le elezioni in Brasile di domenica 28 ottobre. Ha ottenuto il 56% dei voti, sconggendo il rivale Fernando Haddad, il candidato del Partito dei lavoratori (Pt), che si è fermato al 44,71%. Tra i due quasi undici milioni di voti d ...


05/11/2018 | Politica energetica internazionale |

Sanzioni Usa all'Iran da oggi più stringenti

Forse l'Italia sarà esentata

Scatta da oggi l'inasprimento delle sanzioni Usa nei confronti dell'Iran, che prevede "severe conseguenze" per chi non ha posto fine alle attività finite nel mirino, tra cui l'import di greggio iraniano. Si tratta di nuove e più stringenti misure restrittive contro oltre 700 aziende e cittadini iran ...




Torna su...
 
Prezzi Benzina Gasolio - Clicca per ingrandire la tabella

Calendario Eventi e Manifestazioni
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano