Reserved
sabato 23 ottobre 2021   07.37
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

martedì 22 gennaio 2019

 |  Aumenta carattere  |  Diminuisci carattere  | 
 
 

Phase out carbone, la Germania compenserà gli energivori

Le industrie chiedono 2 mld all'anno di indenizzi. Altmaier: possibili ulteriori sgravi su oneri di sistema ma anche aumento dell'import, demand response, reti digitali. Gas sarà sostituto chiave, maggior fabbisogno sarà coperto da Nord Stream e Gnl

Il governo della Germania ha promesso che compenserà la propria industria manifatturiera per gli impatti al rialzo sui prezzi dell'energia che deriveranno dall'abbandono del carbone, su cui Berlino sta per completare uno studio. Lo ha annunciato oggi il ministro dell'Economia Peter Altmaier.

"Adotteremo misure chiare e responsabili per compensare

© Riproduzione riservata





Soltanto gli utenti abbonati alla Staffetta Quotidiana
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova

75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana