domenica 21 ottobre 2018   17.11
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter  Google+
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Pubblicità    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

giovedì 11 ottobre 2018

 |  Aumenta carattere  |  Diminuisci carattere  | 
 
 

Tariffe, effetto spread da 0,8 €/MWh

La stima di Ref-e: aumento atteso di 0,55% della componente del WACC per il rischio Paese. 460 mln in più per gli operatori, aumenti per 0,80 €/MWh sull'elettricità e 5 cent/100 mc per il gas

Con il prossimo aggiornamento infraperiodo 2019-21, su cui l'Autorità per l'energia si è messa al lavoro con delibera 498/2018 pubblicata ieri, il tasso di remunerazione del capitale investito per le attività infrastrutturali dell'energia (WACC) dovrebbe aumentare in media di un +0,55%, per effetto sostanzialmente dell'aumento dello spread tra btp ...

© Riproduzione riservata




Soltanto gli utenti abbonati alla Staffetta Quotidiana
possono leggere interamente gli articoli.
Richiedi un abbonamento di prova

75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Prezzi Benzina Gasolio - Clicca per ingrandire la tabella

Calendario Eventi e Manifestazioni
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano