Reserved
giovedì 13 maggio 2021   21.52
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

lunedì 03 maggio 2021

 |  Aumenta carattere  |  Diminuisci carattere  | 
 
 
Free

Riqualificazione energetica legata al Superbonus 110%: un caso reale CEI GROUP

Informazione promozionale

CEI GROUP si occupa della realizzazione d'interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico, legati al Superbonus 110%.

In qualità di General Contractor, CEI GROUP è in grado di gestire come unica referente l'intero processo di realizzazione di un'opera. Per fare questo, offre molteplici competenze interne, legate agli ambiti progettuale, commerciale, economico-finanziario, esecutivo e legale.

Il condominio S. Antonio, sito presso il Comune di Trezzo sull'Adda, a nord della città di Milano, sarà oggetto dell'intervento di riqualificazione energetica che verrà realizzata da CEI GROUP. La delibera del 20 febbraio 2021, nella quale è stato approvato l'intervento, è stata inviata ai condomini; da questa data, dovranno trascorrere 30 giorni entro i quali potrà essere impugnata.

L'Azienda interverrà su una struttura condominiale composta da 23 unità immobiliari, adibite in prevalenza a uso residenziale. L'edificio presenta 6 piani fuori terra e dispone di un cortile privato, in cui sono situati centrale termica, autorimesse e cantine.

Per la riqualificazione si è deciso di intervenire principalmente sulle pareti perimetrali e sul generatore di calore per il riscaldamento. L'isolamento a cappotto sulle pareti esterne, rivestite con mattone a vista, è stato escluso a priori per i vincoli paesaggistici.

Interventi per il superamento di due classi energetiche

Per il superamento di due classi energetiche, la valutazione energetica stessa è stata fatta in modo scrupoloso e dettagliato da uno studio professionale.

Sono stati previsti sulla struttura condominiale i seguenti interventi:

Isolamento della parete perimetrale tipo tramite insufflaggio nell'intercapedine esistente (17 cm) mediante l'utilizzo di un materiale con conducibilità termica dichiarata (?D) minore o uguale a 0,04 W/m²K.

Isolamento a cappotto delle pareti perimetrali del piano terra, fatta eccezione per la fascia orientata a sud, in prevalenza con vetrine, a est, verso strada carrabile dotata di limitato percorso pedonale, e delle pareti del quinto piano non dotate di intercapedine, mediante materiale avente conducibilità termica dichiarata (?D) minore o uguale a 0,035 W/m²K.

Isolamento del soffitto del quarto piano esposto verso l'esterno, tramite isolamento all'intradosso del solaio.

Correzione dei ponti termici, angoli, travi di interpiano, balconi, finestre e sottofinestre.

Sostituzione della caldaia a metano ad alto rendimento esistente con una nuova caldaia a condensazione, destinata sia al riscaldamento centralizzato che alla produzione di acqua calda sanitaria per tutte le unità immobiliari.

CEI GROUP metterà in atto la procedura per raggiungere l'obiettivo del superamento di due classi energetiche, potendo contare su un team formato da professionisti energetici, tecnici edili e termotecnici, fiscalisti, e grazie a un amministratore condominiale serio e disponibile. Inoltre, il contratto con l'amministrazione è stato definito con tutte le garanzie richieste dal condominio.

Tipologie di interventi individuati per la riqualificazione energetica

Le tipologie di interventi trainanti individuati per procedere sono le seguenti:

• Isolamento termico delle strutture opache;

• Sostituzione del generatore dell'impianto centralizzato di riscaldamento;

• Impianto fotovoltaico da 5 kWe con accumulo;

• Produzione e distribuzione di acqua calda centralizzata;

• Sostituzione dei serramenti di n. 8 unità immobiliari;

• Schermature solari.

Verifiche prestazionali e simulazione post intervento

Il miglioramento di due classi energetiche è vincolo inderogabile per ottenere le detrazioni Superbonus 110%.

Per il raggiungimento di questo obiettivo, CEI GROUP ha condotto sull'edificio la verifica prestazionale pre-intervento, che, a seguito degli interventi previsti, ha ipotizzato una riduzione del fabbisogno energetico dell'immobile, con conseguente passaggio di due classi energetiche.

La simulazione post-intervento dà origine a una situazione in cui il condominio ottiene il miglioramento di due classi energetiche, potendo così usufruire del Superbonus 110%.

L'intero progetto, preceduto dalle attività propedeutiche legate alle sanatorie delle irregolarità urbanistiche ed edilizie, verrà sviluppato dai professionisti CEI GROUP.

© Riproduzione riservata




75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...