Reserved
mercoledì 20 novembre 2019   00.38
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Ricerca e Produzione Idrocarburi
March - 2011
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Import greggio, dalla Libia in gennaio il 25,4%


In gennaio (ultimo dato provvisorio disponibile) tra i fornitori di petrolio greggio all'Italia il peso della Libia era salito al 25,4%, dopo essere sceso negli ultimi cinque anni, pur restando sempre al primo posto, dal 27,3% del 2006 al 23,1% del 2010, con un picco del 29,8% nel 2008. E' quanto e ...


30/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |


30/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Uganda, Total acquista asset da Tullow

I giacimenti al centro nel 2009 di una contesa con Eni


Total ha annunciato oggi l'acquisizione da Tullow Oil di un terzo dei blocchi upstream 1, 2 e 3A in Uganda per 1,467 miliardi di dollari. Le licenze coprono un'estensione di 10.000 km nella regione del Lago Alberta. Finora l'attività esplorativa vi ha scoperto risorse per circa 1 miliardo di barili ...


28/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Italia, in arrivo decreto su sicurezza

Acque profonde quelle superiori ai 200 mt


Già da questa settimana potrebbe essere pubblicato sul sito internet del Ministero del ministero per lo Sviluppo Economico, per poi approdare nel giro dei prossimi 15 giorni in Gazzetta Ufficiale, un decreto che detta nuove norme per la sicurezza sulle piattaforme petrolifere. Il decreto giunge in a ...


25/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Un approccio sostenibile, la nuova sfida dell'upstream

Intervento di Antonio Vella, Executive V.P. Operations Eni E&P, all'Omc di Ravenna

Tre le priorità per il settore: necessità di riportare al'interno delle compagnie le attività dei servizi all'E&P, attenzione per le esigenze dei paesi ospiti, competenza sulle fonti non convenzionali.

Oggi, vorrei condividere con voi la nostra opinione su una delle principali problematic ...


24/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi | A.P.

Assomineraria, un intero settore produttivo italiano a rischio paralisi

Upstream Italia al bivio


Pietro Cavanna, presidente del settore idrocarburi e geotermia di Assomineraria, un passato in Eni e un presente in Edison, illustra pregi e criticità dell'upstream nazionale e spiega le conseguenze della crisi libica sul bacino del Mediterraneo e del disastro di Macondo. A suo giudizio il ve ...


23/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi | G.P.

Upstream, Eni: riprendere il controllo sulle operazioni

Le imprese petrolifere devono riportare al proprio interno le competenze relative ai servizi per l'E&P

Le imprese petrolifere devono riportare al proprio interno le competenze relative ai servizi per l'E&P, invertendo la tendenza all'outsourcing che ha dominato negli ultimi anni. E' la posizione della divisione Exploration & Production dell'Eni illustrata oggi a Ravenna alla decima edizione dell'OMC ...


23/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Libia, i “diritti” acquisiti dall'Eni sulle concessioni di idrocarburi

Congelati dalla risoluzione 1973 dell'Onu


Secondo il ministro degli Esteri, Franco Frattini, la risoluzione 1973, approvata il 17 marzo dal Consiglio di sicurezza dell'Onu, congelerebbe anche i titoli minerari dell'Eni mettendoli al riparo da scavalcamenti e concorrenze improprie (v. Staffetta 22/03). Quanti e quali sono questi titoli? Ecco un quadro della situazione in essere a metà febbraio al momento dello scoppio della ribelli ...


23/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream, Saglia: "rivalutare produzioni nazionali"

Stefano Saglia
Stefano Saglia
"L'Italia deve giocare il ruolo di hub per la sua posizione e i recenti fatti internazionali dimostrano che è tempo di una rivalutazione delle produzioni nazionali di olio e di gas". Così Stefano Saglia, sottosegretario allo Sviluppo economico con delega all'Energia, ha aperto questa mattina i lavor ...


18/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi | A.P.

L'Aie prevede un mercato del petrolio rialzista: aspettarsi l'inaspettabile

Preoccupano l'instabilità dei paesi MENA e gli effetti del disastro in Giappone


Dopo aver soltanto di poco aggiustato al rialzo stime e previsioni sulla domanda di petrolio nel 2010 e nel 2011 (v. Staffetta 15/03), l'Aie torna a occuparsi di prezzi. Nell'editoriale dell'ultimo Oil Market Report, intitolato “Expect the unexpected” l'Agenzia internazionale di Parigi si dichiara apertamente preoccupata delle condizioni geopolitiche in Nord Africa e Medio Oriente e del dis ...


18/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |


18/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Scorte Usa: in aumento greggio, in calo prodotti

Secondo i dati comunicati dall'Eia, nella settimana terminata l'11 marzo, le scorte di greggio in Usa sono aumentate di 1,7 milioni a 350,6 milioni, favorite dall'aumento delle importazioni (a loro volta aumentate a 8,7 mln b/g, da 8,3 mln b/g). In calo, invece, le scorte di prodotti, nonostante l'a ...


18/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi | Azzurra Pacces

Grande occasione per l'upstream

Lanciare da Ravenna la Magna Charta della sicurezza


L'effetto Libia, combinato con gli strascichi di Macondo e i risvolti sullo scenario energetico mondiale di quanto sta accadendo alle centrali nucleari in Giappone fanno sì che l'edizione di quest'anno dell'Offshore Mediterranean Conference di Ravenna sia particolarmente promettente sotto molti prof ...


16/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Assomineraria e l'impatto della crisi libica


L'Italia sta risentendo particolarmente della crisi nordafricana a causa della dipendenza energetica dall'estero per quanto riguarda l'approvvigionamento di petrolio e gas.
Lo scenario energetico attuale, che ci lega a Paesi politicamente instabili come quelli del Maghreb, colloca l'Italia in ...


16/03/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Omc2011, Ravenna capitale del petrolio

Saglia: l'industria upstream nazionale deve poter lavorare anche in Italia


“L'obiettivo è fare di Ravenna per tre giorni la capitale del petrolio e credo che, grazie al lavoro svolto dalla segreteria dell'Omc, questo risultato sarà realizzato”. Con questo augurio, il sottosegretario con delega all'energia del Mse, Stefano Saglia, ha dato il via oggi a Roma, presso la sede ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...