martedì 24 settembre 2019   11.19
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Ricerca e Produzione Idrocarburi
December - 2009
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni, accordo con Pdvsa per sviluppo Blocco Junìn 5


Eni e la compagnia venezuelana Pdvsa hanno raggiunto lunedì un accordo per sviluppare il Blocco Junìn 5 nella faglia petrolifera dell'Orinoco.
Il contratto sarà firmato il 26 gennaio prossimo dal ministro del petrolio del Venezuela e presidente di Pedvsa Rafael Ramirez e l'amministratore dele ...


30/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Sonatrach scopre cinque giacimenti in Algeria


Sonatrach ha effettuato cinque nuove scoperte in concessioni di sua esclusiva competenza nei bacini di Berkine, Illizi e Amguid/Hassi Messaoud, in Algeria. Sono così 16 le scoperte di giacimenti di gas e petrolio operate quest'anno dalla compagnia. L'Algeria conta attualmente riserve di gas per 4.50 ...


29/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Kazakhstan in trattative per comprare quota Karachaganak

Per chiudere il contenzioso con il governo kazako, il consorzio Kpo a guida congiunta Eni e BG disponibile a cedere circa il 10% del progetto


Il Kazakhstan sta trattando con il consorzio Karachaganak Petroleum Operating (Kpo), a guida Eni e BG, che sviluppa il giacimento di petrolio, condensati e gas naturale di Karachaganak, per acquisire una quota del progetto. Lo ha affermato, davanti ai giornalisti, il primo ministro del paese Karim M ...


24/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni, Woollybutt in produzione a fine gennaio

La FPSO è stata ribattezzata Rainbow Four

Wollybutt
Wollybutt
A fine gennaio 2010, dovrebbe essere riavviata la produzione del giacimento di Wollybutt, in Australia, interrotta ad aprile scorso per consentire il carenaggio e la manutenzione del sistema di produzione galleggiante Vanguard Four (v. Staffetta 06/07), ora ribattezzato Rainbow Four. La FPSO (floating production, storage and offloading) partirà da Singapore il prossimo 4 gennaio 2010. L'arr ...


23/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Baghdad e CNPC firmano accordo per Halfaya

Baghdad ha firmato un contratto preliminare con il consorzio guidato dalla China National Petroleum Corporation (CNPC) per lo sviluppo del giacimento di Halfaya. CNPC possiede il 50% del consorzio, mentre la Total e la Petronas hanno entrambe il 25%. Il trio verrà remunerato con 1,40 dollari per og ...


22/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Algeria: permesso a Repsol, Enel e Gdf Suez

Assegnati 3 blocchi, sui 10 messi in gara


Un consorzio guidato dalla società petrolifera spagnola Repsol e partecipato da Enel e Gdf Suez ha vinto una licenza per esplorare un blocco nel sud-est dell'Algeria per gli idrocarburi. E' quanto ha riferito un portavoce di Repsol. Il portavoce Repsol non ha voluto fornire una stima degli investime ...


22/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Australia, Eni e Omv insieme


Eni e l'austriaca Omv si stanno attrezzando per effettuare una ricognizione sismica della piana settentrionale Exmouth nel nord ovest dell'Australia il prossimo anno, che porterà alla perforazione nel 2011. Eni e Omv sono stati ingaggiati da Octanex, per individuare l'area dove costruire un pozzo es ...


18/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni, firma con Heritage acquisizione del 50% dei blocchi 1 e 3A in Uganda


Eni e Heritage hanno firmato il contratto di compravendita per l'acquisizione del 50% e della operatorship dei blocchi 1 e 3A in Uganda per un ammontare totale di 1,35 miliardi di dollari USA, come previsto dall'accordo siglato lo scorso novembre dalle due società. Un conguaglio del valore di 150 mi ...


15/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni, avvia produzione giacimento Oyo in Nigeria


Eni, attraverso la sua consociata Nigerian Agip Exploration, e la compagnia nigeriana Allied Energy hanno avviato la produzione del giacimento a olio di Oyo, situato nelle acque profonde del Delta del Niger, circa 75 km al largo della costa nigeriana. Eni e Allied Energy detengono rispettivamente il ...


14/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream, BP esce dal Kazakhstan


BP ha oggi formalizzato l'uscita dal giacimento di Tengiz e dal Caspian Pipeline Consortium (CPC), in Kazakhstan. La compagnia britannica, come previsto da un accordo firmato lo scorso anno (v. Staffetta 18/12/08), ha venduto la propria quota del 46% in Lukarco alla russa Lukoil, che già detiene il restante 54%.
La compagnia russa pagherà un corrispettivo di 1,6 miliardi di dollari in ...


14/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni alza target produzione Zubair

Eni ha alzato l'obiettivo di produzione del giacimento petrolifero iracheno di Zubair, dopo che il ministero del Petrolio ha dato il via libera all'aggiunta di altre riserve all'area coperta dal contratto (v. Staffetta 13/10). Lo ha detto Sabah Abdul Kadhim, responsabile legale e commerciale della direzione Contratti e licenze petrolifere irachena. Eni ha alzato il target di produzione del ...


14/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Il “gran ritorno” dell'Iraq

La conclusione dei primi due “bid round” per l'aggiudicazione dei contratti per lo sfruttamento dei giacimenti iracheni (v. notizia a parte), definita la più grande gara del genere portata a termine nella storia del petrolio, fornisce lo spunto agli osservatori per tre interessanti considerazioni. La prima riguarda i vincitori della gara dove, a fianco di grandi gruppi petroliferi internazi ...


14/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Iraq punta a produrre 12 mln b/g in 6 anni

Pubblicati gli esiti del 2° bid round


Appena concluso il secondo bid round, il ministero del petrolio iracheno già ipotizza altre gare, per arrivare all'ambizioso obiettivo di diventare primo produttore al mondo di greggio, con 12 milioni di barili al giorno. Produzione superiore a quella dell'Arabia Saudita e della Russia. "L'Iraq ha m ...


11/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Saudi Aramco rinvia lo sfruttamento di Manifa

Saudi Aramco ha rinviato di due anni, al 2015, l'entrata in esercizio del progetto legato allo sfruttamento del giacimento petrolifero Manifa. E' quanto si legge nel sito internet della compagnia di Stato. La produzione stimata sarà di 900.000 b/g di greggio, 25,5 milioni di metri cubi di gas e 65.0 ...


11/12/2009 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Iraq, consorzio Total 'brucia' consorzio Eni per Halfaya

Royal Dutch Shell e Petronas si sono aggiudicate i diritti per sviluppare il giacimento di Majnun


Il consorzio formato dalla francese Total, dalla cinese Cnpc e dalla malese Petronas, si è aggiudicato il contratto per lo sviluppo del campo di Halfaya, con riserve stimate di 4,1 miliardi di barili, superando le proposte presentate dagli altri tre consorzi guidati da Eni (con Sonangol, Cnooc, Koga ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano