martedì 24 settembre 2019   10.47
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Ricerca e Produzione Idrocarburi
February - 2011
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

28/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Saudi Aramco conferma aumento produzione oil


L'indiscrezione circolata venerdì, in base alla quale l'Arabia Saudita avrebbe già aumentato a oltre 9 milioni di b/g la prosuzione di greggio (v. Staffetta 25/02) è stata parzialmente confermata dalle parole dei vertici della Saudi Aramco. La domanda di forniture petrolifere extra legata ai problemi di export dalla Libia è stata soddisfatta, ha detto il Ceo di Aramco Khalid al-Falih, evita ...


24/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Eni, nuovo successo nel campo super-giant di Perla

Nell'offshore del Golfo del Venezuela


Eni ha perforato con successo il pozzo Perla 4, situato nel blocco Cardón IV nell'offshore del Golfo del Venezuela. Con questo pozzo, rende noto il Cane a sei zampe, le stime associate al volume di gas in posto aumentano a oltre 450 miliardi di mc (2,9 miliardi di bep), confermando Perla come un cam ...


23/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Subsidenza Alto Adriatico, il Gip archivia dopo 10 anni


Le conclusioni alle quali sono arrivati gli esperti nominati da entrambe le parti rimarcano l'impossibilità di sostenere l'accusa e di svilupparla in maniera proficua. È il nucleo delle 18 pagine dell'ordinanza con la quale il Gip del Tribunale di Ravenna, Antonella Guidomei, martedì ha accolto la r ...


23/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |


22/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Libia, Eni sospende alcune attività upstream Oil&Gas

In Libia restano anche 34 dipendenti


In relazione all'attuale situazione in Libia, Eni ha annunciato in una nota che alcune attività di produzione petrolifera e di gas naturale sono state temporaneamente sospese in via precauzionale e i relativi impianti sono stati messi in sicurezza.
"Le installazioni di produzione e trattamento ...


21/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream India, accordo da 7,2 mld $ tra BP e Reliance

Per acquistare il 30% di 23 blocchi per la produzione di gas

La compagnia indiana Reliance Industries e BP hanno raggiunto un accordo che vedrà BP acquisire una partecipazione del 30% in 23 blocchi oil&gas nel paese.
L'accordo, che prevede una partnership a 360°, comprende la produzione dal blocco KG D6 e la costituzione di una joint venture paritetica ...


21/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Italia, nel 2010 la produzione di petrolio cresce del 14%


Nel 2010 la produzione italiana di petrolio è cresciuta del 13,9% a 5,08 milioni di tonnellate contro i 4,46 del 2009 (v. Staffetta 08/02/10), mentre l'output di gas dai giacimenti nazionali è rimasto pressoché stabile a 7,94 miliardi di mc (+0,4%). E' quanto emerge dai dati sulla produzione diffusi oggi dall'Ufficio minierario del ministero dello Sviluppo economico (Unmig), disponibili in ...


21/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Nigeria, chiuso per manutenzione l'impianto Shell “Bonga”

Bonga
Bonga
L'impianto di perforazione in acque profonde chiamato Bonga, di proprietà della Shell, è stato chiuso nel mese di febbraio. Non si sa ancora quanto tempo durerà la manutenzione. Il giacimento si trova 120 Km al largo della costa della Nigeria e ha una capacità di produzione di 225 barili al giorno. ...


21/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Bulgaria, in gara due blocchi

Kubrat e Nikopol


Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea n. C 53/13 del 19 febbraio 2011, sono stati pubblicati due annunci relativi all'avvia di una procedura di gara per l'esplorazione e la produzione di due blocchi. Kubrat, di 2.457 Km2, nelle regioni di Ruse, Razgrad e Silistra. Nikopol, di 1.962 Km2, nelle ...


21/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Montenegro, Eni ed Edison interessate

In tutto 15 le compagnie in gara


Quindici compagnie internazionali, tra cui le italiane Eni ed Edison, hanno manifestato interesse per la ricerca di petrolio e gas naturale al largo del Montenegro, secondo quanto ha comunicato il ministero dell'economia del piccolo stato dei Balcani.
Nel mese di dicembre, il Montenegro ha invi ...


18/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Francia, si risveglia l'interesse

Le società francesi si sono messe di traverso e ora l'inglese Realm Energy rischia di non vedersi assegnato il blocco esplorativo per cui aveva fatto domanda in giugno scorso (v. Staffetta 17/06/10). Con un avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea n. C52/19, il governo francese annuncia che per quell'area di circa 825 KM2, denominata “Permis de Meaux”, hanno presentato ...


16/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream Iraq, in arrivo IV bid round

Già individuate 12 aree esplorative


L'Iraq sta preparando il quarto bid round. E' quanto ha annunciato alla France Presse il portavoce del ministro del petrolio, Assem Jihad. "Il ministero è pronto a mettere all'asta 12 aree esplorative, entro quest'anno”, ha detto il portavoce. Jihad ha anche aggiunto che i contratti preliminari dell ...


14/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

OMC2011, 6 workshop tecnici

Dal 23 al 25 marzo a Ravenna


Gas non convenzionali, analisi dell'attuale situazione economica in relazione all'attività upstream, studi innovativi sulle rocce serbatoio, sul fattore di recupero nei giacimenti off-shore, tecniche di CCS e di gestione della sicurezza negli impianti di perforazione. Saranno questi, a grandi linee, ...


14/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |


14/02/2011 | Ricerca e Produzione Idrocarburi |

Upstream, 200 mln da industria Usa per controlli


L'industria petrolifera degli Stati Uniti dovrebbe pagare circa 200 milioni di dollari all'anno a sostegno supervisione più rigorosa e più efficiente della perforazione offshore nel Golfo del Messico. E' quanto sostiene un membro della Commissione nazionale, che ha scritto il rapporto sulla fuoriusc ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano