Reserved
giovedì 21 novembre 2019   09.41
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Approvvigionamenti e Raffinazione
November - 2009
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Oleodotto Kirkuk-Ceyahn, ripristinato il flusso

Giallo sulle cause dell'esplosione


A oltre una settimana di distanza dall'esplosione che ha bloccato le esportazioni di greggio iracheno attraverso l'oleodotto Kirkuk Ceyhan, il flusso di petrolio è ripartito ma non è ancora stata fatta chiarezza sulle cause dell'incidente (v. Staffetta 24/11). Secondo quanto riferito un ufficiale della polizia della provincia di Salahuddin non è stato un attacco terroristico, ma il risultat ...


30/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Greggio Espo, finlandese IPP acquista primo carico

Rosneft ha venduto il primo carico di greggio Espo alla finlandese IPP, affiliata del vettore russo Gunvor, il 20 novembre scorso. Il carico da 100.000 tonnellate partirà da Kozmino, porto situato sulla costa russa dell'oceano Pacifico, tra il 27 e il 29 dicembre (v. Staffetta 26/11). L'offerta di IPP era a premio di circa 50 centesimi di $/b sulla media di dicembre del Dubai (prezzo Fob, b ...


26/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Abu Dhabi taglia le forniture di greggio da gennaio


L'Adnoc, la compagnia di Stato di Abu Dhabi ha annunciato mercoledì che taglierà le proprie furniture di greggio da gennaio. Questa decisione varrà per il greggio Murban, il Lower Zakum e l'Umm Shaif, le cui offerte sarano tagliate del 10%. Mentre quelle dell'Upper Zakum verranno tagliate del 20%.< ...


24/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Kirkuk-Ceyhan, un'altra esplosione blocca l'oleodotto

L'attacco è avvenuto sabato scorso

Con una bomba è stato danneggiato l'oleodotto che trasporta greggio dall'Iraq in Turchia, il Kirkuk Ceyahn, nella provincia di Salahuddin, e dai cui si riforniscono anche le compagnie e le raffinerie del Mediterraneo. Secondo le autorità locali, l'oleodotto dovrebbe essere riparato in almeno quattro ...


23/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Shell punta ad acquisto 10% Essar Oil

Shell ha avviato “colloqui esclusivi” per rilevare il 10% di Essar Oil come parte di un affare più ampio che vedrebbe passare tre delle sue raffinerie europee al gruppo indiano (v. Staffetta 03/11). Agli attuali prezzi di mercato il pacchetto azionario ha un valore pari a 364 milioni di dollari. All'inizio dell'anno Shell ha deciso di mettere in vendita gli impianti di Stanlow in Inghilterr ...


23/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Tempa Rossa, a dicembre Total riprende perforazioni


Total riprenderà a dicembre i lavori per la realizzazione del sesto pozzo del giacimento di Tempa Rossa in Basilicata, il 'Gorgoglione due', sospesi il 16 febbraio scorso in seguito all'inchiesta condotta dal pm Henry John Woodcock (trasferito a settembre a Napoli) su presunte tangenti per le attivi ...


18/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Erg, nel 2010 nessuna fermata per Isab

Prevista manutenzione per Raffineria di Roma e a Trecate


Per il prossimo anno, nel 2010, Erg non prevede alcuna fermata per manutenzione per la raffineria Isab. Lo ha detto l'amministratore delegato del gruppo, Alessandro Garrone, in occasione della conference call della scorsa settimana per commentare i risultati del terzo trimestre. Piuttosto – ha conti ...


17/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


12/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

I principali greggi importati in Italia nei primi sei mesi 2009

In classifica 9 greggi libici

Nel primo semestre 2009 l'Urals si conferma e si consolida, come il greggio maggiormante importato in Italia mostrando anche un lieve aumento percentuale. Viene seguito a debita distanza dall'Azeri Light e dal greggio dell'Irak Kirkuk. Segue poi il greggio iraniano (Iran Heavy) e poi il primo di una ...


11/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


10/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Arabia Saudita, più greggio verso l'Asia da dicembre

Anche Abu Dhabi ha aumentato le consegne a oriente


Secondo quanto affermano i trader, la Saudi Aramco avrebbe aumentato al 100% dei volumi contrattati l'allocazione del greggio presso i propri clienti asiatici, a partire da dicembre. Almeno cinque vendite a termine in Sud Corea e Giappone saranno effettuate a “tutto volume” in dicembre. In passato, ...


09/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Lavorazioni raffinerie, UP: -8,3% nei primi nove mesi

Ancora molto negativo l'andamento delle lavorazioni delle raffinerie in Italia. Secondo quanto riporta l'ultimo notizie statistiche petrolifere dell'Up, nei primi nove mesi 2009 le lavorazioni delle raffinerie italiane sono scese a 66 milioni di tonnellate, con un decremento dell'8,3% rispetto allo ...


06/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Iraq, migliorata la qualità del greggio Kirkuk

La densità Api è salita a 34,5 gradi dopo lo stop all'esportazioni dal Kurdistan


La qualità del greggio iracheno Kirkuk è migliorata da quanto sono state bloccate le esportazioni dal Kurdistan, per un disputa con il governo di Baghdad sui pagamenti (v. Staffetta 13/10).
I volumi della fornitura di ottobre hanno in media raggiunto una densità di 34,5 gradi Api, in aumento dai 33,5 precedenti, dopo l'alt alle esportazioni dal giacimento di Tawke, che ha 27 gradi Api ...


04/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Eni, Milazzo e Taranto ripartono a metà mese


La Raffineria di Milazzo (50% Eni e 50% Kuwait Petroleum), con una capacità di lavorazione di 240 mila b/g, dovrebbe ripartire a metà novembre dopo la fermata per manutenzione. Lo riporta Platts. I lavori sono stati avviati all'inizio di ottobre invece che a settembre, come comunicato dall'En ...


04/11/2009 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

Socar in cerca di quote di controllo in raffinerie italiane

La compagnia di stato dell'Azerbaigian, Socar, sta pianificando di acquistare una partecipazione “sostanziale” in una raffineria italiana il prossimo anno. La mossa servirebbe ad assicurare sbocchi alla produzione di greggio dell'Azerbaigian e arriverebbe un mese dopo l'ammissione da parte di Socar ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...