Reserved
lunedì 9 dicembre 2019   15.23
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Approvvigionamenti e Raffinazione
January - 2004
indietro
avanti


30/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

POTENZIATO OLEODOTTO HASSI BERKINE (ALGERIA)

Il ministro dell'Energia algerino, Chakib Khelil, ha inaugurato il 24 gennaio il potenziamento dell'oleodotto di 290 km OH3 HBN/HEH, che collega i campi petroliferi di Hassi Berkine con il centro di dispacciamento di Haoud El Hamra, circa 1.000 km a sud-est di Algeri. Realizzata in 22 mesi da Abb Lu ...


29/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

SKIKDA, ANCORA UNA SETTIMANA DI FERMO

La raffineria di Skikda resterà ferma ancora una settimana per permettere ulteriori controlli dopo l'incidente del 19 dicembre (v. Staffetta 21 e 22/1). L'impianto non è stato investito direttamente dall'esplosione ma prima di farlo ripartire la Sonatrach vuole essere sicur ...


29/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


29/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


27/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


23/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

BAKU-CEYHAN OPERATIVO NELL'APRILE 2005

“L'oleodotto Baku-Tiblisi-Ceyhan è completato al 40% e sarà operativo nell'aprile 2005”. Lo ha annunciato mercoledì il presidente della Georgia, Mikhail Saakashvili, nel corso del Forum economico mondiale di Davos, in Svizzera. Saakashvili ha detto che il parallelo gasdotto entrerà invece in funzion ...


23/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

SKIKDA, RAFFINERIA FERMA UNA SETTIMANA

La raffineria da 300.000 b/g di Skikda resterà chiusa per almeno una settimana per permettere i necessari controlli dopo il disastroso incidente di lunedì scorso (v. Staffette 21 e 22/1). Lo hanno reso noto fonti della Sonatrach.
Secondo quanto riportato dall'Argus, s ...


23/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

TURKMENISTAN: PETROLIO E GAS +11% NEL 2003

Il Turkmenistan ha prodotto 59,09 miliardi di mc di gas nel 2003, l'11% in più rispetto ai 53,4 miliardi dell'anno precedente. Lo ha reso noto l'istituto di statistica nazionale Turkmenmillikhasabat, specificando che le esportazioni di gas turkmeno sono salite del 10% nel 2003, raggiungendo i 43,4 m ...


23/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


22/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

RAFFINERIA DI GELA, SI RIAVVIANO GLI IMPIANTI

Dopo due mesi di blocco totale, dovuto al sequestro di 92 serbatoi disposto dalla Magistratura nell'ambito di un'inchiesta per inquinamento ambientale (v. Staffetta 19/12/03), il petrolchimico di Gela sta lentamente tornando alla normalità. Il riavvio degli impianti è iniziato venerdì a seguito del dissequestro, avvenuto giovedì, dell'ultima delle 37 cisterne ...


20/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

INGORGO BOSFORO: ALLO STUDIO NUOVI OLEODOTTI

Turchia e Russia stanno studiando con un gruppo di investitori internazionali la possibilità di realizzare due nuovi oleodotti, allo scopo di risolvere il crescente ingorgo di petroliere che affligge il Bosforo (v. Staffetta 14/1). Il primo progetto permetterebbe al greggio russo di raggiungere via petroliere Canakkale, sulla costa settentrionale della Turchia ...


15/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

PORTO TORRES, DISSEQUESTRATO IL MOLO

Lunedì, una commissione di esperti composta da rappresentanti di Vigili del Fuoco, Polizia e Capitaneria di Porto hanno effettuato un sopralluogo sul molo liquidi del porto industriale di Porto Torres dopo l'incidente di Capodanno alla petroliera “Panam Serena” (v. Staffetta 13/1), al termine del quale hanno presentato una relazione alla Procura di Sassari che ...


15/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |


14/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

INGORGO DI PETROLIERE NEL BOSFORO

L'intenso traffico costringe le petroliere ad attendere fino a 25 giorni prima di poter transitare attraverso lo Stretto dei Dardanelli, che collega il Mar Nero al Mediterraneo. E' l'allarme lanciato lunedì dal Financial Times, secondo cui l'ingorgo dipenderebbe dall'aumento delle esportazioni di gr ...


09/01/2004 | Approvvigionamenti e Raffinazione |

COLITTI RESPONSABILE ADVISORY BOARD
PER OLEODOTTO MAR NERO-ADRIATICO

Il comitato interstatale formato dai rappresentanti di Romania, Serbia e Croazia, promotore dell'oleodotto che partendo dal porto di Costanza sul Mar Nero dovrebbe raggiungere Trieste passando per Pancevo e Omisali (v. Staffetta 29/11/03), ha nominato il dott. Marcello Colitti chairman dell'International Advisory Board incaricato di predisporre un primo proget ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...