List energy
domenica 2 ottobre 2022   10.49
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Approvvigionamenti e Raffinazione
Novembre - 2003
indietro
avanti


28/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

CINA A CORTO DI CARBURANTI

La Sinopec, maggiore compagnia petrolifera cinese, ha diramato una circolare ai suoi grossisti in cui chiede di non distribuire benzina e gasolio ai punti vendita non affiliati al marchio. La decisione è giustificata dal gruppo con la penuria di prodotti petroliferi, derivante da una capacità di raf...

20/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

GELA: RAFFINERIA FERMA, INTESA ENI-SINDACATI

Le attività di raffinazione sono ormai ferme, mentre continuano a funzionare i cosiddetti servizi ausiliari che permettono di alimentare la centrale che manda avanti il dissalatore che fornisce acqua alla città. Questa al momento la situazione nella raffineria Eni di Gela a poco più di una settimana...

20/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

ENEL ACQUISTA GREGGIO URAL

Enel Trade avrebbe acquistato da BP-Tnk alcuni carichi di greggio Ural con consegne sul Mar Nero e sul Baltico. Lo riferiscono operatori locali citati dalla Reuters, “molto interessati” al ruolo che il gruppo elettrico italiano si appresta a giocare nel Mar Nero. Secondo gli operatori, si sarebbero ...

20/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

13/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

IRAQ: PROBLEMI TRA SOMO E TRADERS

Shamkhi Farai, rappresentante dell'Iraq nel consiglio dei governatori Opec, ha sostituito Muhaammad al-Jiburi nell'incarico di direttore esecutivo della Somo (v. Staffetta 12/11). Jiburi aveva avuto problemi con a...

12/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

LA RAFFINERIA DI GELA A RISCHIO CHIUSURA
I SINDACATI E L'ENI IN CERCA DI SOLUZIONI

Entro venerdì tutti gli impianti della raffineria di Gela (Eni) potrebbero fermarsi a causa dell'ordine di sequestro per 92 dei 134 serbatoi in esercizio presso la struttura, nei quali è stato fatto divieto di immettere prodotto, disposto dalla magistratura siciliana sul finire della settimana, al t...

11/11/2003 | Approvvigionamenti e Raffinazione

GASDOTTO LIBIA-TUNISIA

Dopo due anni di negoziati, l'azienda elettrica di Stato tunisina Steg e la compagnia petrolifera libica Noc hanno costituito la società paritetica Joint Gas, che realizzerà un gasdotto di 275 km tra i giacimenti di Mellitah e Gabes. La condotta porterà in Tunisia 2 miliardi di mc di gas libico, che...


COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE App Logo
Dove vanno i prezzi dei carburanti
STAFFETTA PREZZI
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana