List energy
lunedì 27 giugno 2022   19.16
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Politica energetica nazionale
Ottobre - 2006
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/10/2006 | Politica energetica nazionale

L'INGERENZA DI PRODI

Il governo chiederà nei prossimi giorni a Enel di esaminare costi e benefici di un progetto per la realizzazione di una centrale elettrica a gas in Tunisia che esporti elettricità in Italia. L'annuncio è del presidente del consiglio Romano Prodi che ne ha discusso ieri con il presidente della repubb...

31/10/2006 | Politica energetica nazionale

RASI AUSPICA CONVERGENZA POLITICA SU ENERGIA E AFFINAMENTO TITOLO V

Prendendo spunto dalle notizie sulla messa a punto da parte della “cabina di regia” di un disegno di legge costituzionale per l'affinamento del Titolo V della Costituzione che porti in particolare ad una nuova sistemazione delle competenze tra Stato e Regioni in materia di energia e delle infrastrut...

30/10/2006 | Politica energetica nazionale

UNA SOCIETÀ DELLE RETI? MSE, NESSUN INCARICO A MEDIOBANCA

Un piano per mettere insieme le società delle reti energetiche italiane, Snam Rete Gas, Terna e Stogit. Un'ipotesi che torna a più riprese tra gli interessi delle banche d'affari e che secondo quanto ha scritto sabato Il Sole 24 Ore, avrebbe avuto questa volta un'accelerazione da parte del ministero...

30/10/2006 | Politica energetica nazionale

PIÙ RISPARMIO ENERGETICO INCENTIVANDO LA COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO

Sintesi del provvedimento approvato venerdì dal Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri ha approvato venerdì in via preliminare lo schema di decreto legislativo, sul quale verranno acquisiti i pareri prescritti, che recepisce la direttiva 2004/8/Ce sulla promozione della cogenerazione. Di seguito una sintesi curata dal ministro dello Sviluppo Economico.

Il ...

27/10/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

DIETRO LA CENSURA

La mozione di censura votata martedì dalla maggioranza dei presenti (gli assenti hanno sempre torto) del Consiglio Nazionale dell'Assopetroli riunito a Roma in seduta straordinaria è un gesto che va al di là della persona del presidente Risaliti. E' un segnale di disagio, di sofferenza e di insoffer...

27/10/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

LIBERALIZZARE DAL BASSO

La delega per il riordino dei servizi pubblici locali

Sul disegno di legge di delega al governo per il riordino dei servizi pubblici locali, attualmente all'esame del Senato, malgrado le polemiche che focalizzano gran parte dell'attenzione sulla Finanziaria e sul decreto fiscale, si sta avviando un confronto in diverse sedi, a conferma dell'importanza ...

26/10/2006 | Politica energetica nazionale

BERSANI: UN TETTO AL GAS NELLA GENERAZIONE, “FACILITARE” CARBONE E RINNOVABILI

L'Italia deve pensare a mettere un tetto all'uso di gas nella generazione mentre è imperativo mettere in equilibrio il mix delle fonti, promuovendo efficienza e rinnovabili ma anche un quota di carbone pulito. Lo ha sostenuto il ministro dello sviluppo Economico Pierluigi Bersani mercoledì a margine...

26/10/2006 | Politica energetica nazionale

VERTICE A ROMA SULL'ENERGIA IL 23 E 24/11

“Le conseguenze economiche degli alti prezzi dell'energia”: questo il titolo della terza edizione del (Rome Energy Meeting), in programma il 23 e 24 novembre, che intende affrontare da un'ottica particolare...

24/10/2006 | Politica energetica nazionale

EUROPA PIÙ VULNERABILE, ITALIA SENZA DIFESE

La questione energetica su Economia Italiana

La rivista edita da Capitalia. che da anni si occupa dei problemi strutturali dell'economia del nostro Paese, dedica “Temi di discussione” all'energia perché la questione energetica si sta imponendo come una delle grandi priorità del nostro tempo, forse la più importante.

La questione energeti...

23/10/2006 | Politica energetica nazionale

IN 9 MESI DEFICIT ENERGETICO A 37 MLD EURO

L'Italia registra nei primi 9 mesi del 2006 un deficit commerciale energetico di 37,040 miliardi di euro, rispetto a un saldo negativo di 27,355 miliardi nello stesso periodo del 2005. Solo a settembre il deficit è risultato pari a 3,722 miliardi. Lo rileva l'Istat nel commercio estero con i paesi e...

19/10/2006 | Politica energetica nazionale

NO ALLA CONFERENZA, SÌ AL CONSIGLIO SUPERIORE

di GB Zorzoli

Quando per dovere professionale si è costretti a seguire un numero non piccolo di convegni, non è frequente imbattersi in iniziative che affrontino in una prospettiva nuova, e con analisi di ottimo livello, i tradizionali problemi energetici. Questo è avvenuto nel convegno organizzato dal Centro Stu...

19/10/2006 | Politica energetica nazionale

GME, PRONTA PIATTAFORMA PER GESTIRE ETS

Il Gestore del Mercato Elettrico è pronto a gestire il sistema di scambio delle quote di emissioni dei gas ad effetto serra, il cosiddetto Emission Trading System (Ets). Nell'audizione al senato sul Ddl Bersani, il Gme ha annunciato che sta predisponendo la piattaforma italiana per lo scambio dei di...

18/10/2006 | Politica energetica nazionale

SRG, COMMISSIONE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUGGERISCE RINVIO PRIVATIZZAZIONE

Chiamata a dare il proprio parere sulla parte della legge finanziaria relativa al Ministero dello sviluppo economico, la commissione Attività Produttive della Camera suggerisce di rinviare al 2010 la privatizzazione di Snam Rete Gas. Nella relazione approvata martedì pomeriggio, la Commissione ha de...

18/10/2006 | Politica energetica nazionale

LE ASIMMETRIE DEL MERCATO AL CENTRO INCONTRO PIEBALGS-AUTORITÀ

Le persistenti asimmetrie nei quadri normativi nazionali che ancora ostacolano la concorrenza; le forme di “separazione” tra imprese che meglio garantiscono la gestione senza discriminazioni delle infrastrutture, nonché lo sviluppo di queste ultime; il percorso verso la realizzazione finale del merc...

18/10/2006 | Politica energetica nazionale

PIEBALGS: GIUSTA IPOTESI RINVIO PER SNAMRG
BERSANI: UNA SOLA VOCE PER L'EUROPA

L'ipotesi di rinviare la discesa dell'Eni in Snam Rete Gas per avere prima maggiore reciprocità tra i paesi dell'Ue (v. Staffetta 22/9 e notizia a parte), “credo sia giusta. Tuttavia devono fare attenzione prima a...

Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE App Logo STAFFETTA PREZZI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana