Reserved
martedì 19 novembre 2019   16.38
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
September - 2003
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

27/09/2003 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

TRA OPEC E MOSCA I DILEMMI DELL'ARABIA SAUDITA

L'opinione di Marcello Colitti

Durante la guerra fredda, quando tutto era o bianco o nero, l'Urss era il potente protettore di tutto ciò che l'Arabia Saudita considerava letale per la sua posizione in Medio Oriente e per la sua sopravvivenza. L'Urss appoggiava esplicitamente il regime di Nasser in Egitto ed i regimi laici e soci ...


27/09/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ, I VECCHI CONTRATTI SARANNO RIESAMINATI

Il governo provvisorio iracheno riesaminerà caso per caso tutti i contratti firmati con il precedente regime. Per quelli nuovi non è stato fatto ancora alcun invito ma il ministero del Petrolio è aperto a ricevere proposte dalle compagnie petrolifere straniere. Lo ha dichiarato il nuovo ministro del ...


27/09/2003 | Politica energetica internazionale |

PETROLIO, GAS E CARBONE NEL 2020 CONTERANNO ANCORA PER L'80%

Sulla base degli scenari presentati dalla ExxonMobil

In occasione del tradizionale seminario economico tenutosi la scorsa settimana a Savelletri di Fasano (BR) (v. Staffette 23 de 24/9), il direttore delle Relazioni Esterne della ExxonMobil Mediterranea, Piero Biscari, ha fatto il punto sulle previsioni in campo energetico a ...


26/09/2003 | Politica energetica internazionale |

PREZZI IN AUMENTO DOPO LA SORPRESA OPEC
INCOGNITE RISPETTO QUOTE E PAESI NON-OPEC

Prezzi del petrolio di nuovo in forte aumento da mercoledì pomeriggio sui mercati internazionali e di conseguenza anche in Italia, a cominciare dal mercato extra-rete, dopo la decisione Opec di tagliare la produzione di 900.000 barili/giorno ripristinando dal 1° novembre il livello di 24,5 milioni d ...


26/09/2003 | Politica energetica internazionale |

IL COMUNICATO DELLA 127a CONFERENZA DELL'OPEC

Tenutasi a Vienna il 24 settembre

...


25/09/2003 | Politica energetica internazionale |

RUSSIA-STATI UNITI: ADESSO SI GUARDA AL GAS
IN VISTA ACCORDO GNL E RIFORMA GAZPROM

E' il gas, sotto forma di Gnl, la nuova frontiera dei rapporti energetici tra Mosca e Washington, rinsaldati e rilanciati nel corso del secondo vertice energia Russia-Usa svoltosi a San Pietroburgo tra il 21 e il 23 settembre (il primo si è tenuto a Houston nel 2002 – v. Staffetta 4/10/02). Il segretario all'Energia Usa, Spencer Abraham, ha detto che “l'Americ ...


24/09/2003 | Politica energetica internazionale |

OGGI A VIENNA LA CONFERENZA OPEC

Prezzi del petrolio in leggera ripresa alla vigilia della 127a conferenza Opec in programma oggi a Vienna dove sarà di nuovo presente una delegazione dell'Iraq guidata dal ministro Ibrahim Barhr al-Uloum in carica dal 2 settembre (v. Staffette 3 e 18/9). A preoccupare i mercati non è comunque il timore che l' ...


24/09/2003 | Politica energetica internazionale |

SPAGNA: ENDESA LANCIA “TARIFFA VERDE”

Endesa ha lanciato il 19 settembre una “tariffa verde” per i clienti domestici e le piccole attività commerciali della Spagna. Sottoscrivendo un contratto con questa tariffa, ai clienti viene garantito, attraverso un sistema di certificazione gestito dall'operatore Red Eléctrica de España (Ree), che ...


24/09/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ: NUOVO CONSIGLIERE PETROLIFERO

Dal 1° ottobre, Robert McKee, ex dirigente della ConocoPhillips, sarà il nuovo consigliere petrolifero dell'autorità delle potenze occupanti (Cpa) dell'Iraq in sostituzione di Philip Carrol, già capo della Shell Usa (v. Staffetta 6/5). Il suo compito sarà quello di tenere i collegamenti tra la Cpa, guidata da Paul Bremer, e il ministro del Petrolio del governo ...


23/09/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ: LIBERALIZZAZIONE CONTRO PAURA ATTENTATI

Con una mossa a sorpresa che ha lasciato perplessi i rappresentanti degli alleati Usa e scatenato furiose critiche da parte degli industriali locali, il neo ministro dell'Economia iracheno, Kamel al-Galiani, ha annunciato domenica la prossima introduzione di un pacchetto di misure per una radicale l ...


18/09/2003 | Politica energetica internazionale |

OPEC, IL 24 A VIENNA CI SARA' ANCHE L'IRAQ

Ora è ufficiale. Il 24 settembre a Vienna, in occasione della 127a Conferenza ordinaria dei paesi Opec ci sarà anche l'Iraq. A darne conferma è stato martedì il segretario generale dell'organizzazione, Alvaro Silva, il quale ha spiegato di avere “mandato una lettera formale al ministro del Petrolio ...


16/09/2003 | Politica energetica internazionale |

LIBIA: FINE DELL'EMBARGO ONU

Con 13 voti a favore e due astensioni (quelle di Francia e Stati Uniti), il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha abolito venerdì le sanzioni alla Libia (vedi Staffetta 11/9). Tripoli tira quindi un sospiro di sollievo, ma avrà otto mesi di tempo per dimostrare di non possedere armi di distruzione di massa e di non foraggiare il terrorismo internaziona ...


13/09/2003 | Politica energetica internazionale | GCA

ULTIMA CHIAMATA PRIMA DELL'INVERNO

A Vienna, fra dieci giorni, è in programma la conferenza autunnale dei ministri del petrolio dell'Opec e l'attenzione è concentrata, ancora una volta, sulle decisioni relative al tetto produttivo, complicate, come già nelle conferenze straordinarie di giugno e luglio, dall'incertezza sul petrolio ir ...


13/09/2003 | Politica energetica internazionale |

LO STRANO ASSE MOSCA-RIAD

L'accordo petrolifero Russia-Arabia Saudita

Dopo aver avviato una decisa politica di cooperazione con i consumatori (Usa e Ue, ma anche Cina e Giappone), la Russia cerca ora un'alleanza con i produttori.
All'inizio di settembre, il principe ereditario dell'Arabia Saudita, Abdullah Bin Abdul Aziz, ha inaugurato ufficialmente una nuova fa ...


13/09/2003 | Politica energetica internazionale |

AIE, SI AVVICINA L'INVERNO E AUMENTANO LE PREOCCUPAZIONI

Sulla base delle consuete stime mensili

Intervistato dall'Argus a margine di una conferenza a Dubai, il direttore esecutivo dell'Agenzia internazionale per l'energia (Aie), Claude Mandil, ha affermato di essere pronto ad offrire all'Iraq tutto l'aiuto necessario per consentire di portare la produzione del paese a 3 milioni b/g a partire d ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...