Reserved
giovedì 21 novembre 2019   18.20
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
April - 2008
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

30/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Asse Clinton-McCain per sconto carburanti


La “gas tax holiday”, proposta dal candidato repubblicano John McCain (v. Staffetta 16/04), ha sparigliato le fila in campo democratico, con Hillary Clinton decisamente favorevole e Obama nettamente contrario. L'idea è di sospendere nei tre mesi estivi le accise federali sulla benzina. Per il senatore nero la tregua estiva farebbe solo aumentare i consumi ener ...


30/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Piano 2020, i trader elettrici su garanzie origine

European Federation of Energy Traders
European Federation of Energy Traders
Armonizzare gli schemi nazionali di incentivazione per consentire un libero sviluppo degli scambi transfrontalieri di garanzie di origine. Questa la ricetta messa a punto da Efet, la federazione europea dei trader di energia, che ha inviato una lettera a Claude Turmes, europarlamentare dei Verdi, re ...


29/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Khelil, petrolio può arrivare a quota 200

Chakib Khelil
Chakib Khelil
Il prezzo del petrolio potrebbe anche arrivare a toccare i 200 dollari al barile. Non esclude questa possibilità il presidente dell'Opec e ministro dell'energia algerino Chakib Khelil, che spiega che ormai a spingere verso l'alto il prezzo del greggio è la debolezza del dollaro. Interrogato sulla po ...


28/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Ue, allarme prezzi energia da Bruxelles


Per la Commissione Ue, “la regolamentazione dei prezzi dell'energia continua a essere un grave problema” perché “la concorrenza, ancora limitata, esercita una pressione relativamente debole sulla formazione del prezzo” e, inoltre, il caro petrolio comporta una crescita delle tariffe elettriche e del ...


28/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Fondamentale migliorare le reti dell'elettricità e del gas

Per Bruxelles è un grave problema regolamentare i prezzi dell'energia

Ecco la relazione della Commissione Ue al consiglio e al Parlamento europeo sui progressi compiuti nella realizzazione del mercato interno del gas e dell'elettricità. L'allegato tecnico a cui si riferiscono le note a piè di pagina è pubblicato in allegato.

Progressi compiuti nella real ...


24/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Le conclusioni dell'International Energy Forum

Accento sul dialogo per rispondere alle sfide globali

Il testo della dichiarazione finale rilasciata al termine dell'XI forum internazionale dell'energia, che si è svolto a Roma dal 20 al 22 aprile scorso, con la partecipazione di 74 Stati, 13 organizzazioni internazionali e 27 società leader del settore.

1. L' 11° Forum Internazio ...


24/04/2008 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

Benvenuto il contributo delle imprese russe allo sviluppo delle riserve

L'opinione di Marcello Colitti


Le notizie sugli accordi triangolari tra l'Eni, la Gazprom e la compagnia petrolifera libica per sviluppare la ricerca e la produzione di quel paese, che ha ancora forti riserve da mettere in luce e in produzione, sono state accolte da una parte della stampa internazionale con articoli preoccupati, ...


23/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Riserve di petrolio e gas sufficienti per decenni


“La disponibilità delle risorse di petrolio e di gas è sufficiente per soddisfare le esigenza mondiali per i prossimi decenni”, nonostante “il fabbisogno di energia mondiale cresca in modo significativo nel corso dei prossimi decenni, con un aumento particolarmente forte che verrà fatto registrare d ...


22/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Cina, prestito alla Nigeria per 2,5 mld $

La Cina ha acconsentito a stanziare in favore della Nigeria un prestito pari a 2,5 mld di dollari (1,6 mld di euro, 1,3 mld di sterline), affinché il Paese possa realizzare infrastrutture e in cambio di alcuni accessi da parte di Pechino all'interno delle riserve petrolifere del delta del Niger. E' ...


22/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Unbundling, Ue lavora su sistema di deroghe

La Commissione europea sta per presentare una proposta di mediazione sulla controversa questione dell'unbundling nel c.d. 'terzo pacchetto' energia, basata essenzialmente su meccanismi di deroga temporanea validi almeno per le reti del gas. A quanto risulta alla Staffetta, un documento di Bruxelles ...


22/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Tanaka (Aie): su greggio pesano crisi Usa,
Cina e India, dollaro e speculazioni

Rallentamento economia Usa, crescita della domanda di Cina e India, dollaro debole e speculazioni dei fondi. Nobuo Tanaka, direttore dell'Agenzia internazionale dell'energia, durante una conferenza stampa in occasione dell'11° International Energy Forum, ha elencato i motivi che hanno portato il pet ...


22/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Ue, consultazione su scorte d'obbligo

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica sulla modernizzazione della normativa sulle scorte petrolifere di emergenza. I soggetti interessati potranno presentare osservazioni in vista della messa a punto da parte della Commissione, per una possibile revisione, dell'attuale legisl ...


21/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Arabia Saudita riluttante ad aumentare l'output

Ali bin Ibrahim Al-Naimi
Ali bin Ibrahim Al-Naimi
L'Arabia Saudita non ha piani per intraprendere una nuova fase di espansione della produzione petrolifera. In una recente intervista ad Argus, Al Naimi, il ministro per l'energia dell'Arabia Saudita ha confermato che il paese sta estraendo circa 9 milioni di barili al giorno (8,81 mln b/g secondo l' ...


21/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Prodi: l'Europa da sola non basta

“L'Europa da sola non basta. Le sfide energetiche sono globali e hanno bisogno di risposte globali". Lo ha detto il premier uscente, Romano Prodi, all'International Energy Forum in corso da oggi a Roma (v. Staffetta 16/04). "L'Europa sta facendo la sua parte – ha aggiunto Prodi, anche con riferimento all'ultimo pacchetto della Commissione sull'energia, attualm ...


18/04/2008 | Politica energetica internazionale |

Nigeria, Mend rivendica nuovi attacchi a Shell e Chevron

Il Movimento per l'Emancipazione del Delta del Niger (Mend) ha rivendicato il sabotaggio di due oleodotti delle multinazionali Shell e Chevron Oil compiuti il 16 e 17 aprile nello stato del River e nel Delta del Niger (sud). “Abbiamo sabotato l'oleodotto Shell di Adamakiri, tra il canale Cawthorn e ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...