mercoledì 23 ottobre 2019   01.49
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
September - 2008
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

30/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Francia-India: accordo di cooperazione su nucleare civile


I governi di Francia e India hanno siglato un accordo per l'avvio di un programma di cooperazione nel settore del nucleare civile. L'accordo di cooperazione, raggiunto a Parigi durante una visita del primo ministro indiano, Manmohan Singh, ''getta le basi per un ampliamento della cooperazione bilate ...


29/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Aiea, ambasciatore Ghisi eletto
alla presidenza della Conferenza generale

Gianni Ghisi
Gianni Ghisi
Il rappresentante permanente della repubblica italiana presso le Organizzazioni internazionali a Vienna, ambasciatore Gianni Ghisi è stato eletto presidente della Conferenza generale dell'Agenzia internazionale per l'Energia Atomica (Aiea). Lo rende noto un comunicato della Farnesina. "La Conferenza ...


29/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Ecuador, sì a riforma costituzionale stretto controllo statale sul petrolio

Rafael Correa
Rafael Correa
Nove milioni di elettori hanno approvato in Ecuador il progetto per una nuova Costituzione che mira a introdurre nel paese il “socialismo del secolo XXI” voluto dal presidente Rafael Correa. Secondo gli exit poll condotti all'uscita dei seggi da due istituti specializzati, Santiago Perez e Cedatos- ...


29/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Venezuela, Russia offre aiuto su programma nucleare

Ugo Chavez e Dmitry Medvedev
Ugo Chavez e Dmitry Medvedev
Dopo la visita in Cina (v. Staffetta 26/09), il presidente del Venezuela, Ugo Chavez, si è recato in Russia dove ha espresso una forte approvazione nei confronti della proposta d'aiuto per lo sviluppo di un programma di utilizzo civile del nucleare. “Siamo di sicuro interessati – ha detto Chavez – a sviluppare impianti per l'energia nucleare, da utilizzare per ...


26/09/2008 | Politica energetica internazionale | Mauro Nogarin

La débâcle politico-petrolifera di primavera

Lettera dall'America Latina

Se in Europa si parla sempre di autunno caldo, a maggior ragione in Sudamerica si parla di primavera calda. nell'arco di poche settimane tra agosto e settembre, anche in America Latina il clima politico-economico si è fatto rovente, a causa dell'intransigenza di alcuni partiti politici in Bolivia e ...


26/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Venezuela, nessun anticipo meeting Opec

Il Venezuela fa marcia indietro sull'ipotesi di richiedere all'Opec di anticipare a novembre la prossima riunione del Cartello (v. Staffetta 17/09). “Nonostante la volatilità del mercato – ha detto il ministro del petrolio venezuelano, Rafael Ramirez – non siamo ancora pronti ad effettuare una simile richiesta”. ...


26/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Chavez in Cina firma accordi sull'energia

Il presidente venezuelano Hugo Chavez, a conclusione della sua visita in Cina, ha accusato la stampa internazionale di mettere in luce solo gli accordi militari tra i due paesi trascurando quelli nei settori della finanza e dell'energia.
Cina e Venezuela hanno firmato una serie di accordi per ...


26/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Nell'Opec lo specchio delle attuali contraddizioni energetiche

L'opinione di Marcello Colitti


I petrolieri, e specialmente alcuni membri dell'Opec, non credono all'elasticità della domanda di petrolio. Non ci credevano negli anni '70, e non ci credevano sei mesi fa. Invece, la domanda di petrolio è elastica, ed aumenti molto forti del prezzo riducono i consumi. Sapere quale sia il limite olt ...


26/09/2008 | Politica energetica internazionale | Gionata Picchio

Ricerca, basta sprecare le occasioni

Ogni anno milioni di fondi Ue prendono altre strade


In campo energetico, come in altri, c'è forte bisogno di ricerca e quel che cronicamente manca alla ricerca nel nostro Paese, si sa, sono le risorse. Tuttavia capita talvolta che le risorse siano a portata di mano, ma che gli interessati – università, centri di ricerca, imprese – non riescano a sfru ...


26/09/2008 | Politica energetica internazionale | GOG

L'Italia torna in Europa


Abbiamo scritto che il gioco di squadra – tra governo e sistema paese – può ridare voce e peso alla presenza dell'Italia nell'Europa, alle decisioni che l'Unione europea è chiamata ad assumere per contenere le emissioni di gas serra e contrastare i cambiamenti climatici.
Non sono poche le perpl ...


24/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Fondi Ceca, le modifiche del Consiglio

La decisione del Consiglio del 15 settembre 2008 reca modifiche alla decisione 2003/77/CE che stabilisce gli orientamenti finanziari pluriennali per la gestione dei fondi della CECA in liquidazione e, dopo la chiusura della liquidazione, del patrimonio del Fondo di ricerca carbone e acciaio. Il test ...


24/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Nord Corea espelle ispettori Aiea

Pyongyang fa un passo indietro nella collaborazione con la comunità internazionale e proibisce agli ispettori dell'Aiea di metter piede nel suo impianto nucleare principale. Una fonte dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica ha fatto sapere che il regime ha informato gli ispettori che d'ora ...


24/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Usa, ok Senato ad accordo con India su nucleare


Una commissione del senato americano ha dato il via libera nella notte all'accordo sul nucleare civile tra India e Stati Uniti, respingendo suggerimenti che ne avrebbero ridotto la portata e accelerando così il processo della sua approvazione. Il comitato per le relazioni esterne del senato american ...


23/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Bulgaria crea holding energia, colosso da 4 mld euro

Petar Dimitrov
Petar Dimitrov
La Bulgaria ha riunito le maggiori società energetiche nazionali in una holding allo scopo di rafforzare la propria posizione sul mercato europeo sempre più competitivo. La decisione, preannunciata già l'anno scorso, va in direzione opposta alla politica di liberalizzazione portata avanti dall'Union ...


22/09/2008 | Politica energetica internazionale |

Nigeria, Mend dichiara il cessate il fuoco


Il principale gruppo militante della Nigeria ha annunciato di aver dato avvio a un cessate-il-fuoco unilaterale dopo una settimana di scontri coi militari e di attacchi a installazioni petrolifere che hanno ridotto la produzione del principale esportatore africano di "oro nero" (v. Staffetta 19/09). Il Movimento per l'Emancipazione del Delta del Niger (Mend) h ...



Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano