Reserved
mercoledì 11 dicembre 2019   14.02
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
Maggio - 2013
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

31/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Opec, crescita nonostante la crisi

Abdel Bari Ali Al-Arousi
Abdel Bari Ali Al-Arousi
La 163° Conferenza ordinaria dell'Opec riunita a Vienna, si è aperta con il saluto del presidente Abdel Bari Ali Al-Arousi, ministro del Petrolio della Libia, che ha dato il benvenuto in particolare ai due nuovi ministri presenti per la prima volta, dell'Ecuador e degli Emirati Arabi, insieme a un r ...


31/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Come la crisi ha coinvolto e sconvolto tutta l'economia dell'energia

L'opinione di Marcello Colitti


L'ultimo quinquennio è stato denso di avvenimenti importanti: ma parlare del passato è il mestiere degli storici e non di chi segue gli sviluppi dell'economia giorno per giorno. Ognuno ha la sua scelta degli eventi che hanno caratterizzato il quinquennio passato, e la mia è del tutto personale, e po ...


30/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Aie e Banca Mondiale: ancora troppi gli esclusi dall'energia


In occasione dell'Energy Forum che si è tenuto a Vienna tra il 28 e il 30 maggio 2013, la Iea e la Banca Mondiale hanno presentato il report “Sustainable Energy for All Global Tracking Framework”. Nel report si dice che circa 1 miliardo e 200 milioni di persone vivono senza energia elettrica; 2,8 mi ...


30/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Opec, un vertice ordinario


Domani a Vienna è in programma la 163a conferenza ministeriale dell'Opec, il primo dei due vertici ordinari annuali, sei mesi dopo quello del 12 dicembre 2012. Che fu dominato dal crescente pessimismo e dalla crescente incertezza sugli scenari economici globali e dalle ripercussioni di questi scenar ...


28/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Trasparenza, Francia e GB aderiscono a EITI

La Francia e il Regno Unito si sono impegnati per percorrere la strada della trasparenza sulle entrate che provengono dalle materie prime, annunciando di aderire all'EITI (Extractive Industries Trasparency Iniziative, lo standard mondiale per migliorare la trasparenza nell'industria delle risorse na ...


28/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Opec, shale oil al centro della conferenza di venerdì


Si discuterà più della scelta del nuovo segretario generale che non dei prezzi del petrolio. È questo il clima che si prevede per la prossima conferenza dell'Opec che si terrà a Vienna venerdì prossimo. Durante l'ultima conferenza, del 12 dicembre scorso, Arabia Saudita e Iran non si sono messi d'ac ...


28/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Efficienza, ecco il modello per i Piani nazionali


È pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea L141 del 28 maggio la decisione di esecuzione della Commissione del 22 maggio 2013 che stabilisce un modello per i piani d'azione nazionali per l'efficienza energetica ai sensi della direttiva 2012/27/UE del Parlamento europeo e del Consiglio ...


27/05/2013 | Politica energetica internazionale |

L'Aie sui rischi della “Sen” tedesca


Per raggiungere gli ambiziosi obiettivi della Energiewende (la “svolta” energetica che accompagnerà l'uscita dal nucleare con un massiccio ricorso alle rinnovabili e all'efficienza,v. Staffetta 13/03), la Germania dovrà adottare ulteriori forti misure di politica energetica e coordinarsi con i Paesi vicini, facendo attenzione all'aumento dei costi per i consumatori derivante dagli incentiv ...


24/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Arabia Saudita: i sussidi distorcono l'economia

I sussidi statali distorcono l'economia. È quando sostiene Mohammed Al-Jasser, il ministro dell'Energia dell'Arabia Saudita, secondo il quale gli aiuti, che arrivano a un totale di 10 miliardi di dollari all'anno e che riguardano in gran parte l'energia, sono un fattore negativo. Su Petrostrategies ...


24/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Gdf Suez, nessuna risposta da vertice Ue

Il vertice Ue sull'energia non ha dato risposte alle preoccupazioni evidenziate dai gruppi energetici europei, ma il dibattito è iniziato. Lo ha affermato il presidente del gruppo Gdf Suez, Gerard Mestrallet, che insieme ad altre sette consorelle - fra cui le italiane Enel ed Eni - hanno lanciato un ...


24/05/2013 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

Gioco al ribasso

Le fumose conclusioni del Consiglio europeo sull'energia


Il comunicato finale che riassume le conclusioni raggiunte sull'energia dal Consiglio europeo del 22 maggio, riflette la difficoltà di ricomporre in una politica coerente i contrasti di interesse sempre più evidenti fra e negli Stati membri; difficoltà spesso aggirata ricorrendo ad enunciazioni fumo ...


23/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Indagine prezzi Ue, le multe per le manipolazioni


Le ispezioni della Ue per indagare sulla manipolazione dei prezzi del petrolio, che hanno coinvolto prima le compagnie petrolifere europee e il Platts e poi le società di trading (v. Staffetta 21/05), sono state oggetto di una riflessione su Petrostrategies. Il settimanale sottolinea che in caso di frode, la penalità può riguardare fino al 10% della cifra d'affari e ricorda che per la Comm ...


23/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Consiglio Ue, l'accento sui costi dell'energia

La Commissione presenterà proposte su incentivi Fer e capacity payment e uno studio sulle componenti dei prezzi. Letta: “accelerazione” sullo shale gas.


Urgente completamento del mercato interno dell'energia; agevolazione degli investimenti nel settore energetico; diversificazione degli approvvigionamenti; maggiore efficienza energetica. Questi i quattro orientamenti espressi dal Consiglio Ue di ieri in materia di energia: è “fondamentale”, si legge ...


22/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Consiglio Ue, il “fronte” dell'efficienza energetica

Mentre sulla questione del mix di fonti e tecnologie energetiche il fronte dei produttori è frastagliato, sull'efficienza energetica le aziende europee hanno una posizione comune, volta a promuovere obiettivi e regole a lungo termine che possano creare un ambiente favorevole agli investimenti. A sot ...


22/05/2013 | Politica energetica internazionale |

Consiglio Ue, appello di 8 aziende per una nuova politica energetica

Enel, Gasterra, Gdf Suez, Iberdrola, Eni, Rwe, E.On, Gas Natural Fenosa ai leader europei: urgente affrontare la pericolosa situazione del settore energetico


Gli amministratori delegati di Enel, Gasterra, Gdf Suez, Iberdrola, Eni, Rwe, E.On, Gas Natural Fenosa (Fulvio Conti, Gertjan Lankhorst, Gérard Mestrallet, Ignacio Galan, Paolo Scaroni, Peter Terium, Johannes Teyssen, Rafael Villaseca Marco) hanno posto all'attenzione dei leader europei la necessità ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...