Reserved
martedì 19 novembre 2019   16.41
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
July - 2014
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

31/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Yukos, anche Strasburgo condanna la Russia

Deve pagare agli azionisti 1,9 miliardi di dollari

La corte europea dei diritti umani ha intimato alla Russia di pagare agli azionisti dell'ex colosso Yukos circa 1,9 miliardi di dollari. La decisione è stata divulgata pochi giorno dopo dalla maxi condanna al risarcimento di 50 miliardi di dollari perpetrata dalla Corte arbitrale dell'Aia alla Russi ...


31/07/2014 | Politica energetica internazionale |

I rischi delle sanzioni

Da quando vengono applicate, le sanzioni hanno sempre uno scopo: isolare chi si è reso reo di particolari comportamenti e indurlo a più miti consigli. E' accaduto negli anni ‘30 del secolo scorso con l'Italia di Mussolini, è accaduto con l'Iran a partire dagli anni ‘70 e accade ora con la Russia di ...


30/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Sanzioni alla Russia, anche la Norvegia aderisce

La Norvegia, che esporta tecnologia per petrolio e gas tramite Statoil, nonchè prodotti alimentari verso la Russia, intende aderire al programma di sanzioni economiche della Ue contro Mosca. "Da quando la Russia si è annessa illegalmente la Crimea - afferma il ministro degli Esteri norvegese, Boerge ...


29/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Ue, accordo su nuove sanzioni alla Russia


Gli ambasciatori Ue (Coreper) hanno raggiunto una decisione all'unanimità sull'inasprimento delle sanzioni contro la Russia, accusata di destabilizzare l'Ucraina. “Un accordo politico è stato trovato sul pacchetto di sanzioni economiche” alla Russia in relazione alla crisi ucraina. Lo ha annunciato ...


29/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Tripoli, razzi sui depositi di carburante

Evacuata anche l'ambasciata tedesca. Tornati alla normalità i flussi di gas verso l'Italia


I roghi divampati ieri notte in due immensi depositi di carburante a Tripoli sono ormai "fuori controllo" a causa dei combattimenti in corso nella zona. E' quanto ha dichiarato il portavoce della Compagnia nazionale libica all'Afp, chiedendo l'aiuto della comunità internazionale. "I pompieri hanno l ...


28/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Tripoli, evacuata l'ambasciata Usa


L'ambasciatrice Usa in Libia, Daborah Jones ha deciso l'evacuazione dell'ambasciata degli Stati Uniti a Tripoli, un villa costata circa 100 milioni di dollari, sotto assedio da due settimane da parte della milizia anti-islamica di Zintan, la stessa che ha preso il controllo dell'aeroporto. Un lungo ...


25/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Russia, Bruxelles prepara nuove sanzioni


La Commissione europea sta preparando la proposta legislativa sulle nuove sanzioni contro la Russia che dovrebbero comprendere le misure contro la capacità di finanziamento delle banche pubbliche, l'esportazione di armi e di tecnologie sensibili alla Russia, comprese quelle per il settore energetico ...


25/07/2014 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

L'economia del riciclo

Come reagire al rialzo dei costi delle materie prime


Nelle settimane scorse la Staffetta ha informato di due iniziative, una del governo francese, l'altra dalla Commissione europea. Il primo ha approvato il progetto di legge sulla “transizione energetica”, che dedica un intero paragrafo a “lottare contro gli sprechi e promuovere l'economia circolare: ...


24/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Fer, ok Ue alla legge tedesca

Approvata dal parlamento, la nuova legge tedesca sulle rinnovabili (e sugli sgravi agli energivori) ha ottenuto anche il via libera ufficiale della Commissione europea. Un'approvazione anticipata dallo stesso commissario alla Concorrenza Joaquin Almunia un paio di settimane fa (v. Staffetta 09/07).
Gli sgravi per energivori e autoproduttori, si legge nel ...


24/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Bers, congelati nuovi progetti in Russia


“La maggioranza del board della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo, inclusi i membri Ue e diversi membri non Ue, hanno dato una chiara indicazione al management che per il momento non sarà in condizione di approvate nuovi progetti di investimento nella Federazione Russa”. Lo ha annunci ...


23/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Ue, Lituania adotterà l'euro dal 2015


Il Consiglio affari generali Ue ha approvato formalmente la decisione che permetterà alla Lituania di far parte dell'unione monetaria adottando l'euro dal primo gennaio 2015. L'Eurozona passerà dunque a 19 membri. Si tratta dell'ultima tappa formale che completa il processo di adozione della moneta ...


23/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Ue 2030, obiettivo efficienza -30%

La proposta della Commissione europea


Oltre alla riduzione delle emissioni del 40% e all'obiettivo (non vincolante) di consumi da rinnovabili del 27% (v. Staffetta 22/01), la Commissione europea ha proposto oggi un target di riduzione dei consumi del 30% al 2030. Si completa così, con la comunicazione diffusa oggi, il nuovo quadro delle politiche energetiche Ue al 2030.
Nella Comunicazione ...


22/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Ue-Russia, Padoan, sanzioni problema per chi le riceve e chi le impone

Ma la Commissione giovedì presenterà una nuova lista di persone e società che saranno sotto sanzioni europee

Pier Carlo Padoan
Pier Carlo Padoan
Nuove sanzioni dell'Unione europea alla Russia per il comportamento tenuto nella crisi ucraina colpirebbero anche i Paesi che le impongono, secondo il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. “Le sanzioni sono sempre un problema sia per chi le riceve che per chi le impone”, ha risposto Padoan a mar ...


22/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Le crisi internazionali all'esame di Renzi

Matteo Renzi
Matteo Renzi
Domani mattina, prima del Consiglio dei ministri, su richiesta diretta di Matteo Renzi, si riunisce il Cisr, il Comitato Interministeriale per la Sicurezza della Repubblica per una valutazione della intelligence italiana sulle crisi internazionali in corso - Ucraina, Gaza, Siria/Iraq e Libia - che r ...


21/07/2014 | Politica energetica internazionale |

Guidi ai ministri Ue, sostenere industrie energivore

Federica Guidi
Federica Guidi
“Abbiamo individuato alcun settori dai quali partire per attuare concretamente il mainstreaming: la politica industriale necessita di essere integrata nel pacchetto clima-energia al fine di favorire un'economia più efficiente che tenga anche conto dell'impatto che l'aumento dei prezzi dell'energia h ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...