Reserved
venerdì 6 dicembre 2019   20.25
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
September - 2016
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

30/09/2016 | Politica energetica internazionale |

Ue, 40 mln da nuovo bando CEF


La Commissione europea aggiunge un nuovo tassello al suo programma Connecting Europe Facility (CEF) (v. Staffetta 04/07). Mercoledì è stato pubblicato un bando, primo nel suo genere, per la presentazione di proposte che sviluppino sinergie tra infrastrutture energetiche e dei trasporti. La dotazione di risorse complessiva è di 40 milioni e saranno destinati s ...


30/09/2016 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

Digitale, le scelte per le utility

La tecnologia spinge l'Ebit ma richiede investimenti


Di fronte all'esplosione dell'offerta di tecnologie e di prodotti digitali, le utility stanno assumendo due atteggiamenti diversi. Alcune si limitano a utilizzarli per rendere più efficiente e meno costoso il loro business tradizionale; altre sfruttano anche le opportunità, offerte dall'universo dig ...


30/09/2016 | Politica energetica internazionale | A.P.

Aie, drammatico rallentamento della domanda in Cina e India

Aumentano i consumi in Usa e Russia


“Le dimensioni del rallentamento della domanda petrolifera del terzo trimestre 2016 sono state sorprendenti, con un calo su base annuale di 0,8 milioni di barili al giorno, dovuto alla scomparsa della crescita Ocse e alla significativa contrazione in Cina e India”. Nell'Oil market report di settembr ...


30/09/2016 | Politica energetica internazionale | Salvatore Carollo

Le verità nascoste dietro l'annuncio del taglio di produzione Opec

Riflessioni controcorrente


La decisione dell'Opec presa ad Algeri di limitare la propria produzione di petrolio di circa 700 mila barili/giorno, riapre una discussione importante fra gli operatori e gli analisti delle vicende del mercato petrolifero internazionale.
E' sufficiente che l'Opec abbia “annunciato” questo tagl ...


29/09/2016 | Politica energetica internazionale |

La rivincita dell'Opec

Per anni, tutti l'hanno data praticamente per morta. E molti continuano a scommettere sul fatto che abbia un piede nella fossa. Troppi dissapori tra i paesi membri, acuiti dalla fine dell'embargo in Iran; troppo poco interventista, anche quando i prezzi del barile sono letteralmente precipitati; tro ...


29/09/2016 | Politica energetica internazionale |

Il comunicato della 170a Conferenza (straordinaria) dell'Opec

Riunita ad Algeri il 28 settembre


Pubblichiamo una nostra traduzione del comunicato finale della 170a riunione ordinaria della Conferenza dell'Opec. Il comunicato relativo alla 169a riunione è stato pubblicato sulla Staffetta del 7 giugno 2015.

In seguito a una riunione informale ad Algeri, in Algeria, la Conferenza della Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Ope ...


29/09/2016 | Politica energetica internazionale |

Opec, tetto produttivo tra i 32,5 e 33 mln b/g

Taglio tra i 500.000 e il milione di barili al giorno. A novembre verranno stabilite le singole quote


Con un colpo di scena, nella tarda serata di ieri, l'Opec ha deciso di fissare un tetto produttivo compreso tra i 32,5 e i 33 milioni di barili al giorno, durante una Conferenza straordinaria convocata a sorpresa ad Algeri. Si tratta di un taglio compreso tra i 500.000 e il milione di barili al gior ...


28/09/2016 | Politica energetica internazionale |

Opec, c'è consenso per l'azione

Il discorso del presidente di turno dell'organizzazione al vertice informale

Contrariamente a quanto auspicava il segretario generale Moammed Barkindo, dal vertice informale di Algeri non è venuta fuori alcuna convocazione straordinaria dell'Opec, ma stando alle parole del presidente di turno dell'organizzazione si sono costruite buone basi per arrivare ad agire il prossimo ...


28/09/2016 | Politica energetica internazionale |

Opec, Iran e Arabia Saudita più vicine

Ancora nessun accordo sulla produzione


Com'era previsto (v. Staffetta 26/09), ad Algeri non si è trovato nessun accordo per ridurre l'offerta mondiale petrolifera Opec. In compenso però, dalle ultime indiscrezioni trapelate, sembra che le posizioni di Arabia Saudita e Iran si stiano avvicinando. Da un lato l'Arabia Saudita si è dichiarata disponibile a coordinare un taglio Opec di un milione di ba ...


27/09/2016 | Politica energetica internazionale |

IEF15, si punta all'efficienza energetica

Per un dialogo energetico rivisitato


Anche secondo lo IEF è l'efficienza la chiave per leggere il futuro globale dell'energia. Si è aperta ieri ad Algeri la quindicesima edizione dell'International Energy Forum, che si concluderà domani. Nonostante sotto i riflettori ci sia il surplus dell'offerta petrolifera mondiale e il dialogo come ...


26/09/2016 | Politica energetica internazionale |

La settimana europea

Il quarantaduesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


Commissione

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker sarà questa settimana il protagonista in Europa. Incontra oggi i segretari dei gruppi parlamentari europei per parlare della presidenza del Parlamento Europeo che Martin Schulz dovrebbe lasciare, ...


26/09/2016 | Politica energetica internazionale |

Opec, le richieste saudite all'Iran

Il Regno vuole un tetto per Teheran di 3,6 mln b/g


L'Arabia Saudita vorrebbe che l'Iran mettesse un tetto alla sua produzione petrolifera a 3,6 milioni di barili al giorno, solo così gli altri grandi produttori potrebbero accordarsi per bloccare il livello produttivo ai tempi di gennaio scorso. Lo scrive il Financial Times di sabato. Secondo ...


23/09/2016 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

Avanti tutta sull'economia low-carbon

Da moda semantica a impegno etico


Per casuale, ma fortunata coincidenza, nei giorni scorsi sono diventati disponibili tre documenti tra loro diversi per argomenti e per estensori, tuttavia collegati dalla comune motivazione.
Il primo (“TSO-DSO Data management report”) riporta i risultati del lavoro di un team di esperti di cin ...


23/09/2016 | Politica energetica internazionale | Azzurra Pacces

La nuova generazione Opec alla prova

Petrolio inchiodato tra 40 e 50 $


Mentre il prezzo del petrolio sembra ormai inchiodato lungo la fascia compresa tra i 40 e i 50 dollari, con esperti del calibro di Ed Morse che scommettono sul fatto che mai più il barile salirà oltre quota 80, per la “nuova” Opec si avvicina il giorno della verità: finalmente si vedrà se è ancora i ...


22/09/2016 | Politica energetica internazionale | GCA

Tabarelli e le “facili promesse”

Sull'ultimo numero di Oil (Eni)

Davide Tabarelli
Davide Tabarelli
L'ultimo numero in formato lenzuolo di Oil, il quadrimestrale edito da Eni e oggi diretto da Gianni Di Giovanni, dedica 73 pagine su 80 alla “Disruption”, termine che, come viene rilevato nell'editoriale di apertura, può assumere sfumature differenti da disgregazione a cambiamento, ma ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...