Reserved
lunedì 9 dicembre 2019   07.26
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica nazionale
December - 2010
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

31/12/2010 | Politica energetica nazionale | GOG

Buon 2011

Del 2010 che va in pensione resteranno alcuni ricordi indelebili, felici e infausti. E con il 1° gennaio si avvia un 2011 incerto, anche se per noi della Staffetta rappresenta un traguardo invidiabile, il 79° anno di vita.
Una rapida carrellata dell'anno trascorso non può non partire dal più gr ...


31/12/2010 | Politica energetica nazionale |

L'attuale composizione del Governo Berlusconi

Dopo i cambiamenti avvenuti dal 7 maggio 2008 a oggi

...


23/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Confindustria Energia alla Prestigiacomo, tieni duro


Confindustria Energia prende spunto dalla vicenda in cui ieri è rimasta coinvolta Stefania Prestigiacomo (scontro con Fabrizio Cicchitto, capogruppo dei senatori Pdl al Senato, e minacce poi rientrate di aderire al gruppo misto) per augurare al ministro dell'Ambiente di poter proseguire speditamente ...


21/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Enea, l'agricoltura può coprire il 6,5% del fabbisogno Italia


Le potenzialità dell'agricoltura, se consideriamo le diverse filiere agricole, nella produzione di energia corrispondono a circa 11 Mtep che potrebbero coprire una quota del 6,0-6,5% del fabbisogno energetico nazionale (previsto in 184 Mtep al 2010).
Queste le stime di Enea e Coldiretti, di cu ...


20/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Autorità, PD: serve "ripensamento generale" sulle nomine

Morando e Cabras: i nomi prospettati dal governo minacciavano tradizione di competenza e autonomia


"Serve un ripensamento sulle nomine per un'autorità per l'energia libera e indipendente". Lo chiedono in una nota i senatori del Pd Enrico Morando e Antonello Cabras. "Nel corso di questi anni - spiegano - tra le Autorità indipendenti, quella per l'energia e il gas ha dato la migliore prova. La comp ...


20/12/2010 | Politica energetica nazionale |


20/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Tesoro, morto Padoa Schioppa

Tommaso Padoa Schioppa
Tommaso Padoa Schioppa
“Partecipo con indicibile turbamento e tristezza al dolore dei familiari e al più generale cordoglio per l'improvvisa scomparsa di Tommaso Padoa-Schioppa”. Così, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha voluto esprimere il cordoglio, a nome suo e di tutti gli italiani, per la morte di T ...


17/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Nel 2009 i consumi energetici sono scesi del 5,7% rispetto al 2008

Il Mse pubblica la versione definitiva del Bilancio Energetico Nazionale 2009. Per quanto riguarda gli usi finali, l'industria registra un tonfo del 19,9%


La Direzione generale per la sicurezza dell'approvvigionamento e le infrastrutture energetiche del ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato oggi la versione definitiva del Bilancio Energetico Nazionale 2009, da cui emerge che lo scorso anno l'energia prodotta da fonti rinnovabili ha registra ...


17/12/2010 | Politica energetica nazionale | GBZ

Le amnesie sulle reti

L'assenza di indirizzi e l'urgenza della Sen


Una delle parti che ho maggiormente apprezzato nello schema di decreto legislativo di recepimento della direttiva 2009/28 sulle fonti rinnovabili è il titolo dedicato alle reti, spesso nel passato considerate alla stregua dell'intendenza napoleonica: suivra. Non è così. Nello specifico delle rinnov ...


17/12/2010 | Politica energetica nazionale | E.V. GOG

Stefano Saglia, sull'energia è possibile ricreare un'ottica condivisa

Uomo dell'anno 2010

Stefano Saglia
Stefano Saglia
Intervista al sottosegretario all'energia: in Parlamento lo spirito bipartisan non è smarrito. Sul dlgs rinnovabili c'è l'impegno a un esame parlamentare rapido mentre è in ritardo il burden sharing. Sull'upstream non è condivisibile la posizione del Minambiente. Per la crisi della raffinazione serv ...


17/12/2010 | Politica energetica nazionale | GOG

Stefano Saglia, uomo dell'anno

Stefano Saglia
Stefano Saglia
La Staffetta Quotidiana e la Fondazione Energia hanno voluto riconoscere il premio di Uomo dell'anno 2010 a Stefano Saglia, sottosegretario al Mse con delega all'energia. Era da parecchi anni che il riconoscimento non andava a un esponente politico. Bisogna risalire al 1998, quando fu premiato il mi ...


16/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Concessioni gas: 177 ambiti, via libera Conferenza

Sul nucleare, invece, la Conferenza Unificata si aggiorna a gennaio


Il ministero dello Sviluppo, di concerto con il ministero per i Rapporti con le Regioni, ha presentato oggi il decreto sulla determinazione degli ambiti territoriali minimi nel settore della distribuzione e il regolamento per l'individuazione dei criteri di gara e di valutazione dell'offerta per l'a ...


16/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Autorità e prorogatio, gli atti sottoposti al Collegio andranno motivati


Con l'avvio da oggi del regime di prorogatio di sessanta giorni per il Collegio uscente, l'Autorità per l'energia ha stabilito che al Collegio stesso dovranno essere sottoposti solo gli atti di ordinaria amministrazione e quelli indifferibili e urgenti, e che tali caratteristiche degli atti stessi d ...


16/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Aeeg, Catricalà: rischiavo di restare in trappola


''Rischiavo di restare in una trappola per diverse settimane''. Per questo, pur essendo stato designato alla presidenza dell'Autorità dell'energia, Antonio Catricalà a malincuore ha preferito rinunciare e restare alla guida dell'Antitrust. Intervenendo ieri pomeriggio alla presentazione del suo libr ...


15/12/2010 | Politica energetica nazionale |

Le urgenze dell'energia


Il governo ha ottenuto la fiducia dal Senato e la non sfiducia alla Camera. Ha le carte in regola, quindi, per procedere lungo il tracciato indicato con i cinque punti programmatici lo scorso 29 settembre. Le scadenze per il settore energetico non hanno perso quella caratteristica di urgenza che ave ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...