Reserved
sabato 23 novembre 2019   00.26
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
February - 2001
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

24/02/2001 | Politica energetica internazionale |

L'IRAQ, DIECI ANNI DOPO

Nel febbraio 1991 finiva la guerra del Golfo

Dieci anni dopo la fine dell'operazione Desert Storm, conclusasi il 28 febbraio 1991 con la resa delle truppe irachene, si respira un'inquietante aria di déjà vu.
Il neo-presidente Usa, George Bush, è figlio dell'omonimo ispiratore di Desert Storm, mentre il vice-presidente, Dick Cheney, e il s ...


24/02/2001 | Politica energetica internazionale |

AIE: IL PERICOLO MAGGIORE E' L'INSTABILITA' DEI MERCATI

Sulla base dell'ultimo rapporto mensile

Nella fase attuale l'anello debole della catena sembra essere la domanda, cosa che potrebbe spingere i paesi produttori a prendere decisioni che si potrebbero rivelare controproducenti di qui a pochi mesi. Il rischio è di trovarsi davanti a mercati ancora più imprevedibili. Unica soluzione abbandona ...


24/02/2001 | Politica energetica internazionale |

L'ALGERIA LIBERALIZZA GAS E PETROLIO, UPSTREAM E DOWNSTREAM

Presentato dal governo un disegno di legge

Aumentare nei prossimi quattro anni la produzione di petrolio da 800.000 a 1,5 milioni di barili/giorno e quella di gas da 59 a 85 miliardi di metri cubi l'anno. E' l'obiettivo della nuova legge sugli idrocarburi presentata a fine gennaio dal ministro dell'Energia algerino Chakib Khelil, che prevede ...


21/02/2001 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: PIANO DISTRIBUZIONE ONU

La scorsa settimana, il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha approvato il piano di distribuzione degli aiuti umanitari presentato il 4 febbraio dal Governo iracheno nell'ambito della nona fare dell'accordo “oil for food” (vedi Staffetta 16/2). Il piano comprende anche pezzi di ricambio per l'industria ...


20/02/2001 | Politica energetica internazionale |

BUSH MOSTRA I MUSCOLI A SADDAM

I prezzi del petrolio hanno reagito senza particolari tensioni all'attacco aereo anglo-americano di venerdì scorso contro installazioni radar irachene nei pressi di Bagdad, il primo da due anni a questa parte e il primo ordinato dal nuovo presidente Usa. L'attacco, doccia fredda sulle speranze di un ...


20/02/2001 | Politica energetica internazionale |

KUWAIT: NUOVO MINISTRO DEL PETROLIO
GARANZIE SU “PROGETTO KUWAIT”

E' Adel al-Subaih il nuovo ministro del Petrolio del Kuwait nominato nell'ambito del rimpasto che ha portato l'11 febbraio scorso alla costituzione del nuovo governo del Paese dopo una crisi durata oltre 20 giorni. Adel al-Subaih, 48 anni con un dottorato in ingegneria meccanica conseguito presso la ...


17/02/2001 | Politica energetica internazionale |

USA E LIBIA VERSO LA DISTENSIONE?

Sentenza Lockerbie e presidenza Bush

Lo scorso 31 gennaio, il tribunale scozzese che esamina all'Aja il caso dell'attentato al Jumbo Pan Am precipitato nel 1988 a Lockerbie ha condannato a vent'anni di carcere uno dei due agenti segreti libici imputati. Il verdetto, insieme alla recente elezione alla presidenza Usa di George W. Bush, h ...


17/02/2001 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

L'ARABIA SAUDITA LA CHIMICA E LA GLOBALIZZAZIONE: I DILEMMI DELLA SABIC

L'opinione di Marcello Colitti

L'industria chimica è molto antica. Il primo prodotto sintetico, il colorante “mauve” di Perkin è della metà dell'ottocento. Da quel momento hanno cominciato a svilupparsi le imprese chimiche, lavorando prima con i sottoprodotti della gassificazione del carbone, poi con le materie prime petrolifere ...


17/02/2001 | Politica energetica internazionale |

CALENDARIO “LIBRO VERDE” DE PALACIO (UE)

Il “Libro Verde” sulla sicurezza energetica messo a punto nel novembre dello scorso anno dal commissario europeo all'Energia e Trasporti, nonché vicepresidente della Commissione europea, la spagnola Loyola De Palacio (vedi Staffetta 9/12/00), sarà al centro di una serie di incontri di approfondiment ...


16/02/2001 | Politica energetica internazionale |

PARTECIPAZIONE PUBBLICA A SCELTE AMBIENTALI:
COMMISSIONE UE ELABORA PROPOSTA DIRETTIVA

La Commissione Ue propone che il pubblico prenda parte attivamente all'elaborazione di alcuni piani e programmi sull'ambiente. La proposta di direttiva si basa sulla Convenzione internazionale di Aahrus, in Danimarca, che risale al 1998 e mira a completare, modificandola, la legislazione comunitaria ...


15/02/2001 | Politica energetica internazionale |

MERCATO MEDITERRANEO PER L'ENERGIA:
DA CASABLANCA TRE “GRUPPI DI LAVORO”

I Paesi partecipanti alla quinta conferenza ministeriale sulla cooperazione energetica in Mediterraneo, svoltasi martedì a Casablanca, in Marocco (vedi Staffetta 14/2), e cioè per l'Europa Portogallo, Spagna, Francia, Italia e Grecia e per l'Africa Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto hanno co ...


14/02/2001 | Politica energetica internazionale |

UE AUTORIZZA AIUTI AD AUTOTRASPORTO

Via libera agli sgravi fiscali del governo italiano all'autotrasporto per fare fronte al caro petrolio (v. Staffette 28/11/00 e 9/1). Lunedì, il consiglio Ecofin ha infatti rinunciato ad aprire le procedure di infrazione già avviate nei confronti di alcuni paesi, Italia compresa, anche se ha avverti ...


06/02/2001 | Politica energetica internazionale |

OPEC: ALLO STUDIO REVISIONE BANDA
E COMPOSIZIONE PANIERE

Al prossimo vertice dell'Opec in programma per il 16 marzo a Vienna (v. Staffetta 19/1), i paesi produttori potrebbero decidere di portare da 22 a 25 dollari/barile il limite inferiore della banda di oscillazione che serve da riferimento per l'entrata in funzione del meccanismo di aggiustamento auto ...


03/02/2001 | Politica energetica internazionale |

ANCORA PETROLIO NEL NOSTRO FUTURO

Le previsioni di ExxonMobil e BP Amoco

Ci sarà sempre più petrolio nel futuro del Pianeta. Questa, almeno, l'opinione dei due colossi BP Amoco ed Exxon Mobil, che hanno recentemente presentato le proprie proiezioni sull'evoluzione energetica mondiale di qui al 2010.
Intervenendo al forum economico internazionale di Davos, svoltosi a ...


03/02/2001 | Politica energetica internazionale |

CONSUMI E PREZZI GONFIANO LA SPESA COMPLESSIVA PER IL GAS

Le previsioni del Doe (Usa) per il periodo 2000-2002

Ai primi di gennaio l'Energy Information Administration degli Stati Uniti, l'ufficio informativo del Dipartimento per l'energia (Doe) ha pubblicato il consueto rapporto “Short term energy outlook” nel quale sono delineate le possibili tendenze dei mercati petroliferi internazionali per il prossimo b ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...