mercoledì 23 ottobre 2019   03.11
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
May - 2004
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

29/05/2004 | Politica energetica internazionale | GCA

CON L'OPEC CONTRO LA “BOLLA”

Basta parlare del “picco di Hubbert”

A 42 dollari a barile, il picco sfiorato nei giorni scorsi a New York sui mercati dei futuri, i prezzi del petrolio sono gonfiati da almeno tre ordini di premi legati il primo a timori di attacchi terroristici alla maggiori installazioni petrolifere in Medio Oriente, il secondo alla debolezza del do ...


29/05/2004 | Politica energetica internazionale |

RUSSIA: RESTA L'INCOGNITA KYOTO

L'accordo con la Ue per l'accesso al Wto

A due mesi dalla rielezione alla guida della Russia (v. Staffetta 16/3), il presidente Vladimir Putin ha ottenuto il 21 maggio il primo significativo successo del suo secondo mandato con la firma dell'accordo definitivo con l'Unione europea per l'accesso nell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto), costato sei anni di estenuanti trattative (v. Staffetta 25/5). In base all'accordo, Mosca ha dovuto cedere sulla spinosa questione dell ...


28/05/2004 | Politica energetica internazionale |

RIUNIONE A BRUXELLES DELL'OIL SUPPLY GROUP
PREOCCUPAZIONI PER LA “BOLLA SPECULATIVA”

Quando si riunisce, in genere c'è aria di crisi. Parliamo dell'Oil Supply Group, organo consultivo della Commissione europea istituito nel 1973 con la direttiva 73/238/CE con il compito di monitorare l'evoluzione dei mercati petroliferi e composto da esperti dei paesi membri. L'ultima volta che si e ...


28/05/2004 | Politica energetica internazionale |

FRANCIA IN SCIOPERO MA L'ITALIA NON E' A RISCHIO

Oltre 80.000 lavoratori di Electricité de France (Edf) e Gaz de France (Gdf) hanno invaso ieri le vie di Parigi per protestare contro la trasformazione dei due gruppi in società per azioni decisa dal governo francese la scorsa settimana (v. Staffetta 22/5). La manifestazione è stata accompagnata da una massiccia astensione dal lavoro dei dipendenti del settore ...


27/05/2004 | Politica energetica internazionale |

SPAGNA: PIÙ CONCORRENZA E RINNOVABILI

Il ministro dell'Industria spagnolo, José Montilla, ha illustrato martedì al Parlamento i punti prioritari del governo Zapatero in materia energetica (v. Staffetta 25/3). Innanzitutto, ha detto Montilla, l'esecutivo aumenterà la concorrenza riducendo le posizioni dominanti e dando maggiore indipendenza all'organismo di regolazione Cne. Verranno poi rivisti e r ...


26/05/2004 | Politica energetica internazionale |

MARZANO AL FORUM ENERGIA DI AMSTERDAM

E' ufficiale. L'Italia ospiterà nel 2008 l'11a edizione del Forum Internazionale dell'Energia. E' una delle decisioni prese a Amsterdam lunedì a conclusione della nona edizione a cui hanno partecipato 63 delegazioni di paesi produttori e consumatori e 11 organizzazioni internazionali e premia il con ...


26/05/2004 | Politica energetica internazionale |

IRAQ: IL PETROLIO NELLA PROPOSTA DI USA E GB

Gran Bretagna e Stati Uniti hanno presentato lunedì una bozza di risoluzione Onu per il passaggio dei poteri in Iraq a un governo provvisorio, che dovrebbe entrare in carica il prossimo 30 giugno.
La proposta contiene numerosi punti oscuri (a cominciare dai rapporti tra il governo provvisorio ...


25/05/2004 | Politica energetica internazionale |

UE-RUSSIA: ACCORDO PER GAS E KYOTO

Dopo sei anni di trattative, Unione europea e Russia hanno finalmente siglato l'accordo definitivo per l'accesso di Mosca nell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto), che prevede tra l'altro l'aumento dei prezzi interni del gas (v. Staffetta 27/4). Rispetto agli attuali 27-28 dollari per 1.000 mc (circa quattro volte il livello della Ue), i prezzi per i c ...


22/05/2004 | Politica energetica internazionale | GCA

DIALOGO, SI RIPARTE DA AMSTERDAM

Quando due anni fa, ad Osaka in Giappone, venne deciso di tenere la nona edizione del Forum Internazionale dell'Energia ad Amsterdam, in Olanda, nel 2004 nessuno avrebbe potuto immaginare che i partecipanti si sarebbero trovati a fronteggiare una congiuntura del mercato petrolifero mondiale che per ...


22/05/2004 | Politica energetica internazionale |

FRANCIA: IL MERCATO PUÒ ATTENDERE

La trasformazione in Spa di Edf e Gdf

“Il dado è tratto”. L'autorevole quotidiano francese Le Figaro ha commentato così l'approvazione del progetto di legge governativo che trasforma Electricité de France (Edf) e Gaz de France (Gdf) da enti pubblici in società per azioni (v. Staffetta 21/5). In effetti, il progetto, preparato a tempo di record dal nuovo ministro delle Finanze di Parigi, Nicolas Sarkozy, in carica da appena un m ...


21/05/2004 | Politica energetica internazionale |

COOPERAZIONE MEDITERRANEO ORIENTALE

Il ministro delle Infrastrutture israeliano, Joseph Paritzky, ha annunciato alla fine di aprile l'avvio di uno studio congiunto con la Turchia per un collegamento energetico tra i due Paesi. L'idea, ha spiegato Paritzky, è quella di creare un corridoio Israele-Turchia in grado di trasportare elettri ...


20/05/2004 | Politica energetica internazionale |

OPEC: I SEGNALI DI NAIMI E LA REAZIONE DI CHAVEZ

Timori ingiustificati di interruzioni dei rifornimenti da parte di alcuni paesi produttori e di alcune regioni in un momento in cui solo l'Arabia Saudita, e probabilmente due o tre altri paesi, dispone di capacità produttiva aggiuntiva. E' questa per il ministro del petrolio saudita, al-Naimi, la ca ...


19/05/2004 | Politica energetica internazionale |

PETROLIO, DA SABATO GRAN CONSULTO IN OLANDA
LA DELEGAZIONE ITALIANA GUIDATA DA MARZANO

Grazie all'impennata dei prezzi del petrolio è aumentata improvvisamente l'attenzione per la nona edizione del Forum Internazionale dell'Energia, tra paesi produttori e consumatori, in programma ad Amsterdam da sabato a lunedì prossimi (v. Staffetta 12/3).
La crescita di interesse è legata alla riunione informale dei ministri del petrolio dell'Opec che si ...


19/05/2004 | Politica energetica internazionale |

MA NON CI SONO CODE

I grandi shock del petrolio degli anni '70 e '80 (crisi del Kippur e crisi iraniana) furono caratterizzati, oltreché dall'impennata dei prezzi (in termini reali si sfiorarono i 100 dollari a barile), dalla mancanza fisica del prodotto (benzina, gasolio e olio combustibile) accentuata in Italia dal r ...


15/05/2004 | Politica energetica internazionale |

OMBRE SUL MERCATO IBERICO

Ma per l'Eni un ruolo importante

Dopo un anno di ritardi e tentennamenti, il 20 aprile è finalmente partita la Borsa elettrica iberica (v. Staffetta 21/4), primo fondamentale passo verso la costituzione del mercato elettrico iberico (Mibel) e di un unico sistema integrato elettricità-gas ispano-portoghese.
Il Mibel, per ora nella fase di prova, sconta tuttavia le marcate differenze che ancora caratterizzano i sistemi ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
Saras
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano