Reserved
giovedì 21 novembre 2019   18.04
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
May - 2009
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

29/05/2009 | Politica energetica internazionale |

G8 Energia, 23 Paesi per un nuovo ordine mondiale dell'energia

Una nuova collaborazione tra Governi in funzione anti-crisi per rilanciare gli investimenti nei grandi progetti energetici e per promuovere l'efficienza negli usi dell'energia accelerando lo sviluppo e l'impiego delle tecnologie pulite e sostenibili. Sono questi gli obiettivi indicati da G8 Energia ...


28/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Il comunicato della 153a Conferenza (straordinaria) dell'Opec

Tenuta a Vienna in Austria il 28 maggio

Pubblichiamo una nostra traduzione del comunicato finale della 153a riunione (straordinaria) della Conferenza dell'Opec. Il comunicato precedente è stato pubblicato sulla Staffetta del 17/3.

La 153a riunione (straordinaria) della Conferenza dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec) si è tenuta il 28 maggio a Vienna, in Austria, sotto la presidenza di José Maria ...


28/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Opec ancora per la stabilità

Invariati i tetti di produzione fissati in dicembre e confermati a marzo


Al termine della 153esima riunione straordinaria che si è tenuta oggi a Vienna, l'Opec ha deciso di mantenere il tetto di produzione invariato a 24,846 milioni di barili giorno, così come deciso in dicembre scorso (v. Staffetta 18/12/08) e ribadito successivamente in marzo (v. Staffetta 16/03).
Gli Stati membri hanno inoltre “riaffermato il deciso impegno nei ...


27/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Petrolio, anche dalla Francia proposta per stabilizzare prezzi

Nicolas Sarkozy
Nicolas Sarkozy
Dopo la proposta dell'ad dell'Eni, Paolo Scaroni (v. Staffetta 26/05), anche il presidente francese Nicolas Sarkozy si impegna a fornire contributi per stabilizzare il prezzo del petrolio.
Sarkozy ha annunciato che al prossimo G8 di luglio presenterà una proposta per la stabilizzazione dei prezzi petroliferi. Nel corso di una visita negli Emirati Arabi, Sarkozy ha detto che i Paesi pr ...


26/05/2009 | Politica energetica internazionale | GCA

L'agenzia di Scaroni

La proposta avanzata lunedì a Roma al G8 Energia dall'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni, di arrivare alla creazione di un'agenzia globale dell'energia (v. testo) è condivisibile nei suoi obiettivi, meno nei meccanismi con cui questi obiettivi dovrebbero essere perseguiti. Sulla base di alcuni dati di fatto.
Già esiste, dal 1974, un'agenzia internazionale dell'energia (Ai ...


26/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Scaroni, serve un'Agenzia mondiale del petrolio

G8 Energia

Un garante mondiale per il mercato del greggio, a cui parteciperebbero i rappresentanti dei paesi produttori, dei paesi consumatori e delle aziende. La proposta dell'a.d. dell'Eni presentata lunedì al G8 energia.

Nella giornata di domenica sono state evidenziate le principali problematic ...


26/05/2009 | Politica energetica internazionale |

CGES, l'ascesa del barile non è solo speculativa

I prezzi del petrolio riflettono gli ordini di consegna per giugno e luglio


“Il prezzo del petrolio sta riflettendo gli ordini di acquisto per giugno e luglio, mentre i dati su domanda e scorte registrano cosa è successo in aprile”. Con queste osservazioni il Centre for Global Energy Studies, fondato dall'ex ministro saudita Zaki Yamani, mette in dubbio quanto recentemente ...
PDF CGES  


26/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Le priorità del G8 Energia: tecnologie, clima, approvvigionamenti, Africa

I “Grandi” propongono una “piattaforma tecnologica”. CCS: “coinvolgere settore privato”. Nucleare: “collaborazione internazionale costruttiva”. Cambiamenti climatici: “sfida globale”. Paesi in via di Sviluppo: “povertà energetica resta diffusa"


Una “piattaforma tecnologica” per affondare le criticità legate ai cambiamenti climatici e alla sicurezza energetica. E' il succo del messaggio finale dei ministri del G8 Energia e del commissario europeo per l'Energia su cui è stata trovata la convergenza e che approderà sul tavolo del G8 dei capi ...


25/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Nasce il G8 delle Authority dell'energia

Alessandro Ortis
Alessandro Ortis
Nasce a Roma il G8 dei Regolatori dell'energia: in occasione del ‘G8 dei ministri dell'Energia e su invito del ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, si terrà infatti il primo incontro delle Authority di settore di tutti i Paesi del G8 (Canada, Francia, Germania,Giappone, Italia, Regno ...


25/05/2009 | Politica energetica internazionale |

I debiti di Kiev

Nonostante la primavera, il termometro Ue-Russia continua a segnare freddo. Ancora “nessuna intenzione” di ratificare la Carta dell'energia. E un altro no secco sulle richieste di assicurazione di Barroso sul gas: “non ne abbiamo date e non ne daremo. Perché dovremmo?”, ha detto il presidente Medved ...


25/05/2009 | Politica energetica internazionale |

G8 Energia, Scaroni: serve un'Agenzia mondiale del petrolio

Eni propone tre meccanismi per stabilizzare il barile intorno ai 60-70 $

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni
Un garante mondiale per il mercato del petrolio, i cui membri proverrebbero da paesi produttori, consumatori e aziende. L'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni ha formulato al G8 dell'energia un'articolata proposta "per stabilizzare" il prezzo del greggio in una "fascia ideale intorno ai 7 ...


22/05/2009 | Politica energetica internazionale |

G8 Energia, Shmatko: lavorare a nuovo sistema cooperazione

Sergei Shmatko
Sergei Shmatko
La Russia intende portare all'attenzione del G8 dell'energia la necessità di ridisegnare il sistema di cooperazione globale del settore attraverso una revisione della cornice normativa. Lo ha dichiarato in una nota il ministro dell'Energia russo Sergei Shmatko alla vigilia del G8 dell'Energia che, o ...


22/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Giovedì a Vienna conferenza Opec


Giovedì prossimo, 28 maggio, è in programma a Vienna la riunione straordinaria dei ministri dell'Opec, la 153° della serie, decisa nella riunione ordinaria del 15 marzo quando i prezzi del greggio si aggiravano sui 40 dollari a barile dopo essere scesi tra dicembre e febbraio sotto i 34 dollari (v. Staffetta 16/03).
Si tratta di verificare fino che punto il taglio produttivo di 4,2 mi ...


22/05/2009 | Politica energetica internazionale | GBZ

L'auto verde targata Usa

Rinnovabili, clima, consumi: la sfida di Obama


Per un residuo senso del pudore che sopravvive al recente periodo in cui le due parole era considerato scandaloso scriverle o pronunciarle negli ambienti che contano, si praticano alla grande politiche industriali senza definirle tali. Forse il caso più clamoroso è quello relativo al trasporto su st ...


22/05/2009 | Politica energetica internazionale |

Ue, deficit commerciale con la Russia a 70 mld

Import energia a 118 mld di euro nel 2008, +330% in nove anni. Germania, Italia e Olanda i principali partner


Gli scambi commerciali tra Europa a 27 e Russia sono più che triplicati in valore tra 2000 e 2008, con le esportazioni europee a 105 miliardi di euro, per la metà macchinari e veicoli, e le importazioni a 173 mld, per quasi il 70% energia. I dati, che evidenziano un deficit commerciale europeo di 68 ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...