Reserved
sabato 23 novembre 2019   00.38
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
May - 2012
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Opec, più candidati per la successione a El Badri

In discussione durante il prossimo meeting del 14 giugno


La rosa dei candidati per la successione a Abdullah El Badri in qualità di segretario generale dell'Opec si è allargata: ai due proposti dall'Iraq e dall'Arabia Saudita (v. Staffetta 31/01), rispettivamente Thamir Ghadhban, consigliere del premier Nuri al Maliki, e Majid Al-Moneef, governatore Opec per l'Arabia Saudita, se ne sono aggiunti altri due, proposti dall'Ecuador e dall'Iran. Anco ...


29/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Riforma tassazione Ue, la Commissione contro le case auto

Algirdas Semeta
Algirdas Semeta
La proposta di direttiva Ue di riforma della tassazione dei prodotti energetici aiuterà la ripresa dell'economia e in particolare il superamento dello squilibrio dell'industria della raffinazione europea, costretta a esportare benzina e importare gasolio. È quanto ha affermato il commissario Ue alla ...


29/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Francia, Nicole Bricq ministro dell'energia

Nicole Bricq
Nicole Bricq
Con l'insediamento del nuovo presidente francese Francois Hollande, è stato nominato ministro dell'ecologia, sviluppo sostenibile ed energia, Nicole Bricq, senatrice della regione Seine-et-Marne. Il passaggio di consegne ufficiale con l'ex ministro del governo Sarkozy Eric Besson ha avuto luogo lo s ...


25/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Sudan, si riavviano i negoziati

Sudan e Sud Sudan hanno deciso di riavviare i negoziati per la cessazione delle ostilità e la risoluzione delle controversie, dopo gli scontri di confine. I due eserciti si scontrarono dal mese scorso, per il controllo di una regione petrolifera vicino al confine, il centro di Bentiu (v. Staffetta 19/04).
Il mediatore dell'Unione africana Thabo Mbeki ha incontrato i presidenti di ent ...


25/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Opec, le colombe spingono al nulla di fatto

L'Arabia Saudita e gli altri paesi produttori del Golfo Persico stanno pensando di lasciare invariato il tetto produttivo Opec, durante la prossima riunione del 14 giugno a Vienna. Quello che si spera è che la riunione sia rapida e di basso profilo e che si eviti lo stallo di un anno fa, quando l'Ir ...


25/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Iran, prossimo incontro 5+1 a Mosca il 18-19/6

Non ha condotto a progressi sostanziali la tornata di colloqui tra il cosiddetto ‘5+1' e l'Iran sul controverso programma nucleare di quest'ultimo, conclusasi dopo due giorni di serrato confronto a Baghdad e persistenti “divergenze”, ma non è nemmeno stata un completo fallimento: Catherine Ashton, a ...


25/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Se l'Aie appoggia gli speculatori snobbando Obama

L'opinione di Marcello Colitti


Il direttore esecutivo dell'Agenzia Internazionale dell'energia, l'olandese Maria van der Hoeven, è intervenuta il 3 maggio alla tredicesima edizione del summit petrolifero di Parigi con una relazione che lascia il lettore un po' sorpreso. Non ci sono elementi nuovi nella diagnosi di breve termine. ...


24/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Nuovi limiti per lo zolfo nei carburanti marini


Entro il 2020 il contenuto di zolfo dei carburanti marini dovrà scendere allo 0,5% (attualmente il limite è al 3,5% per i cargo e all'1,5% per le navi passeggeri). Limite che scende dal 2015 allo 0,1% per la navigazione in alcune aree particolari, tra cui il mare del Nord, il Baltico e il Canale del ...


23/05/2012 | Politica energetica internazionale |

India, l'upstream paga i sussidi ai carburanti

Le compagnie statali indiane upstream stanno sopportando il peso dei sussidi al consumo di carburanti per quasi il 40%, cioè 1,380 miliardi di rupie (25 miliardi di dollari), maturati nel biennio 2011-2012. E' quanto ha riferito alla Reuters una fonte governativa. Oil and Natural Gas Corp (ONGC), Oi ...


23/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Iran: Ahmadinejad, Islam proibisce armi nucleari

Al via a Bagdad incontro 5+1

Mahmoud Ahmadinejad
Mahmoud Ahmadinejad
L'Islam proibisce la realizzazione di armi atomiche e di distruzione di massa, sulla base degli “insegnamenti islamici la produzione e l'uso di armi di questo genere è haram (proibito, ndr) e non trova spazio nella dottrina della Repubblica islamica in difesa dell'Iran”. Così, Mahmoud Ahmadinejad, n ...


22/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Russia, Putin presenta il nuovo governo

Dvorkovich al posto di Sechin all'Oil&Gas

Vladimir Putin
Vladimir Putin
Il presidente russo Vladimir Putin ha presentato la nuova squadra di governo, con una serie di novità nel settore dell'energia. La squadra sarà guidata dal premier Dimitri Medvedev con cui Putin si è avvicendando sulla poltrona del Cremlino, vincendo le elezioni di marzo, ma suscitando diverse prote ...


21/05/2012 | Politica energetica internazionale |

G8: mercati petroliferi devono essere pienamente riforniti


I leader dei paesi del G8 hanno dichiarato di star monitorando attentamente la situazione del mercato petrolifero e di essere pronti a invitare l'Agenzia Internazionale dell'Energia a prendere opportuni provvedimenti per garantire che il mercato sia “prontamente e pienamente rifornito”. Il G8 di Cam ...


21/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Ricorso all'Opec, corrette al ribasso stime 2012


Nel Monthly Oil Market Report di maggio, l'Opec individua in 29,98 milioni di b/g il ricorso al greggio Opec medio nel 2012, in calo rispetto ai 30,07 mln b/g richiesti in media nel 2011 e rispetto ai 30,02 mln b/g stimati nel rapporto di aprile (v. Staffetta 13/04). Secondo l'Opec, la domanda mondiale di greggio e prodotti dovrebbe attestarsi a 88,67 milioni b/g quest'anno, in aumento dag ...


18/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Siria tenta di superare embargo con aiuto Iran

Con l'aiuto dell'Iran, la Siria starebbe sfidando l'embargo sulle esportazioni di petrolio. Lo rivela il Financial Times che ha ricostruito i movimenti della petroliera Tour che fa capo alla IRISL, una società controllata dallo Stato iraniano. Arrivata nel porto di Tartous in Siria il 23 marzo batte ...


15/05/2012 | Politica energetica internazionale |

Solvay: politiche Ue badino al costo dell'energia


Con l'economia Usa che guadagna competitività grazie ai bassi prezzi del gas, i governi Ue e le istituzioni comunitarie dovrebbero iniziare agire in modo razionale e coordinato sul tema dei costi dell'energia, cominciando da shale gas e nucleare. Lo ha sostenuto in un'intervista al Financial Time ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...