List energy
lunedì 16 maggio 2022   07.02
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere
Politica energetica nazionale
Settembre - 2011
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/09/2011 | Politica energetica nazionale

Sviluppo, il documento degli imprenditori al governo

Il presidente di Confindustria Marcegaglia
Il presidente di Confindustria Marcegaglia
“Progetto imprese per l'Italia”: è il documento presentato unitariamente al governo da Confindustria, Abi, Ania, Alleanza delle cooperative italiane e Rete imprese Italia per intraprendere “la strada delle riforme e della crescita in un contesto di stabilità dei conti pubblici”. In un'ottica di sist...

29/09/2011 | Politica energetica nazionale

Le ipotesi di base delle nuove previsioni energetiche dell'UP

Mercato Italia

Come ogni anno (v. Staffetta 07/05/10), l'Unione Petrolifera ha provveduto a rivedere e ad aggiornare le ipotesi su cui è basato il consueto esercizio previsionale sull'evoluzione della domanda di energia in Italia a medio-lungo termine...

28/09/2011 | Politica energetica nazionale

I “morsi” della crisi sull'energia

Le nuove previsioni dell'Unione Petrolifera sulla domanda energetica, rese note ieri (v. notizia), messe a confronto con quelle pubblicate nel maggio 2008, consentono di toccare con mano quanto la crisi scoppiata nel settembre di quell'anno e ...

27/09/2011 | Politica energetica nazionale

Sen, gli scenari dell'Enea al 2020-2030

Consumi stazionari al 2020 nello scenario "evoluto", con potenza termoelettrica praticamente invariata (e un taglio di quella a gas del 34% rispetto al tendenziale)

In assenza di ulteriori misure ed interventi di politica energetica, i consumi finali lordi di energia sono destinati a riprendere a crescere passando dai circa 130 Mtep attuali a 138 Mtep nel 2020, toccando i 144 Mtep nel 2030 (tasso di crescita medio annuo dello 0,5% nel periodo 2010-30). Tenendo ...

27/09/2011 | Politica energetica nazionale

UP, le previsioni di domanda energetica e petrolifera al 2025

Un moderato aumento della domanda di energia complessiva (195,5 mln Tep al 2025), una riduzione del peso del petrolio (34,3% al 2025) e un contestuale aumento del peso del gas naturale (oltre il 40% del fabbisogno al 2025) che dal 2014 diverrebbe la principale fonte di energia, un ulteriore sviluppo...

27/09/2011 | Politica energetica nazionale

Svimez, rinnovabili e geotermia per rilanciare sviluppo Sud

L'energia rinnovabile, soprattutto la geotermia, è "la strada da battere" per rilanciare il Mezzogiorno. E' quanto si legge nel Rapporto Svimez 2011 sull'economia del Mezzogiorno presentato oggi a Roma.
In Italia, il Mezzogiorno “offre le massime potenzialità oggi esprimibili nel Paese” per concorr...

27/09/2011 | Politica energetica nazionale

Sardegna: 370 milioni per aree urbane, efficienza energetica e imprese da Bei

“La Regione ha avviato un rapporto importante con la Bei (Banca Europea per gli investimenti) che permetterà di attivare una serie di strumenti flessibili che permetteranno alla Sardegna di poter contare su 370 milioni per la crescita del sistema economico e produttivo. Saranno a disposizione 70 mil...

26/09/2011 | Politica energetica nazionale

Saglia, Strategia energetica entro fine anno

"Sia condivisa con l'opposizione"

Stefano Saglia
Stefano Saglia
Il governo prevede di “dare un quadro complessivo di lungo termine” sulla Strategia energetica nazionale “entro la fine dell'anno”. Lo ha dichiarato oggi il sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia, a margine dell'Energy Summit del Sole 24 Ore. “La strategia - ha sottolineato - è in c...

22/09/2011 | Politica energetica nazionale

Aiget, le proposte per i mercati elettrico, del gas e rinnovabili

Aiget ha accolto positivamente la riconfermata fiducia nel libero mercato che traspare dalle linee strategiche dell'Autorità per l'energia, presentate in occasione della relazione annuale al Parlamento lo scorso luglio (v. Staffetta 06/07): “T...

22/09/2011 | Politica energetica nazionale

Governo: ora infrastrutture, liberalizzazioni e privatizzazioni

La Nota di aggiornamento del Def rivede al ribasso le stime sul Pil

“A completamento della manovra di bilancio 2012-2014, varata nei mesi di luglio e agosto, il Governo intende collegare i provvedimenti in materia di infrastrutture; liberalizzazioni e privatizzazioni; interventi in favore del sud". E' quanto si legge nella Nota di aggiornamento del Documento di econ...

21/09/2011 | Politica energetica nazionale

Dl Sviluppo, autorizzazioni semplificate per infrastrutture e snellimento controlli Robin Tax

Il nuovo decreto legge sviluppo allo studio del governo, per stimolare la crescita economica, prevede anche una serie di interventi a favore del rilancio del settore energetico. E' quanto emerge da una bozza che spiega le misure allo studio e che la Staffetta ha potuto visionare. Il decreto dovrebbe...

20/09/2011 | Politica energetica nazionale | G.P.

Confindustria, audizioni all'Autorità e alla Camera

Parla il vice presidente del Comitato energia Agostino Conte

Sull'elettricità, il capacity payment attuale “è più che sufficiente”, meglio intervenire sulle reti. Inoltre "non si può accantonare il pay as bid" finché il mercato a termine non partirà davvero. Terzo, è necessario mettere un tetto definitivo alla A3. Riguardo al gas, le industrie non chiedono ga...

20/09/2011 | Politica energetica nazionale

Ue deferisce Italia su accise Eurallumina

Aiuti di Stato: Roma non ha recuperato circa 25 mln di minori accise sui combustibili pesanti per il'impianto in Sardegna

La Commissione europea ha deferito l'Italia alla Corte di giustizia dell'Unione europea per il mancato adempimento a due sue decisioni del 2005 e 2007 in cui dichiarava illegali gli aiuti di Stato concessi al produttore di alluminio Eurallumina SpA sotto forma di riduzioni delle accise sui combustib...

16/09/2011 | Politica energetica nazionale | GOG

Se gli stranieri se ne vanno

Abbiamo già scritto sulle conseguenze nefaste dell'inasprimento della Robin Tax. Il solo annuncio, alla vigilia di Ferragosto, dell'aumento di quattro punti percentuali (dal 6,5% al 10,5%) del prelievo Ires sulle società energetiche aveva provocato alla riapertura delle contrattazioni in Borsa un to...

13/09/2011 | Politica energetica nazionale

Privatizzazioni, Delrio (Anci): ricorso a Consulta contro obbligo vendita utility

Graziano Delrio
Graziano Delrio
“Entro un mese presenteremo ricorso alla Corte Costituzionale contro l'articolo 4 della manovra che dispone la dismissione delle partecipazioni dei Comuni nelle ex-municipalizzate. Non svendiamo per permettere a Roma di fare la cicala, lo Stato pensi al suo piano di dismissioni”. Il vicepresidente d...

Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE App Logo
STAFFETTA PREZZI
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana