giovedì 17 ottobre 2019   19.46
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica nazionale
May - 2016
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Visco, legalità condizione cruciale di sviluppo

Procedere in tempi rapidi all'approvazione del disegno di legge annuale in materia di concorrenza. Modesti i progressi nell'efficienza energetica degli immobili

Ignazio Visco
Ignazio Visco
“Le priorità di riforma sono chiaramente individuate: consistono innanzitutto nella rimozione degli ostacoli all'attività d'impresa derivanti dai fenomeni di illegalità, da inefficienze delle amministrazioni pubbliche e della giustizia civile, da inadeguatezze nella regolamentazione dell'entrata e d ...


27/05/2016 | Politica energetica nazionale | G.P.

L'energia di Boccia e Calenda


Innovazione e dimensione europea: due temi in Italia sempre evocati ma altrettanto trascurati. Che giovedì sono risuonati con decisione nei discorsi del neopresidente di Confindustria Boccia e del neoministro dello Sviluppo Calenda ma anche col sapore di un'”ultima chiamata”. Almeno se si condivide ...


26/05/2016 | Politica energetica nazionale |

ENEA: “con l'efficienza l'Italia ha risparmiato 2 miliardi”

Grazie alle politiche per l'efficienza energetica l'Italia ha risparmiato negli ultimi anni 2 miliardi di euro in mancate importazioni di petrolio e gas. Lo ha detto il presidente di ENEA Federico Testa, ieri in occasione del Forum PA in corso a Roma, durante un convegno dedicato alle politiche ambi ...


26/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Calenda: rivoluzionerò il ministero dello Sviluppo economico

Entro settembre un piano strategico del Mise. "Scaricare sulle imprese i costi degli incentivi per le energie rinnovabili è stata una follia. Due passaggi importanti: riforma tariffe e regole energivori". E su TAP: impossibile affrontare competizione internazionale con veti locali

Carlo Calenda
Carlo Calenda
"La mia prima sfida è squisitamente manageriale. Nei prossimi tre mesi mi dedicherò al turnaround del ministero. Processi, organizzazione e persone occuperanno una parte rilevante del mio tempo. Ci sono nel Mise funzioni che non hanno più ragione di essere mentre molto spesso attività chiave sono pr ...


26/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Boccia: serve politica energetica pro-imprese

L'illegalità "si estirpa quando il mercato è libero” ma "i progressi sono limitati”, come dimostra la legge sulla concorrenza, ancora in discussione in Parlamento

Vincenzo Boccia
Vincenzo Boccia
“Il problema dell'energia va affrontato in primo luogo a livello europeo mettendo al centro dell'azione di governo le esigenze del sistema produttivo italiano”. Lo ha sottolineato oggi il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia nella relazione all'assemblea 2016. “Gli orientamenti in atto sulle ...


25/05/2016 | Politica energetica nazionale |

In coda per gli incentivi

Accordi per la sperimentazione e lo sviluppo delle batterie, piani per la diffusione delle colonnine di ricarica, previsioni sempre più spinte sull'avvento dell'auto elettrica di massa. Il tutto condito da un affollarsi di convegni sulla mobilità alternativa – per citare solo i più recenti: domani e ...


20/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Ora tocca al Governo

Dopo il comunicato congiunto UP-Assopetroli

I rivenditori di prodotti petroliferi e i retisti per primi, poi i titolari dei depositi costieri e le compagnie petrolifere e da ultimo i gestori: è compatta la filiera petrolifera nella denuncia di quella che in pochi anni è diventata la piaga dell'illegalità che sta connotando in misura drammati ...


19/05/2016 | Politica energetica nazionale | GCA

Quando a Via Veneto c'era Bersani

Pierluigi Bersani
Pierluigi Bersani
Ha avuto un alto indice di lettura la “provocazione” di GB Zorzoli che sabato scorso sulla Staffetta, dopo aver osservato che per la nomina del ministro dello Sviluppo Economico si poteva pensare ad una scelta più adeguata, ha fatto il nome di Pierluigi Bersani che aveva già ricoperto quell'incarico dal 18 maggio 1996 al 22 dicembre 1999 nei governi Prodi e D ...


13/05/2016 | Politica energetica nazionale | G.P.

Energia Italia, qualcuno prenda il volante


“Lavorare insieme” sono le prime parole del discorso d'insediamento di Simone Mori da presidente di Assoelettrica, in cui l'aggettivo “inclusivo” ricorre tre volte. Il messaggio non potrebbe essere più chiaro e, a ben guardare, riassume la stagione attuale che l'energia sta attraversando, non solo i ...


13/05/2016 | Politica energetica nazionale | GB Zorzoli

Mise, un'altra scelta era possibile

L'ipotesi sprecata di scegliere Pierluigi Bersani


Secondo l'analisi del Corriere della Sera, citata dalla Staffetta del 10 maggio, il ritardo nell'individuare il sostituto della Guidi al Mise era sintomo di una carenza di personale politico sufficientemente affidabile. “È una sorta di crisi di vocazione o una mancanza di talenti. Di sicuro è un fat ...


12/05/2016 | Politica energetica nazionale |

“Stringere su Ddl Concorrenza”: imprese e consumatori scrivono a Calenda

Lettera al ministro dei firmatari del Manifesto per l'energia futura:


Le quattro imprese del settore e le cinque associazioni dei consumatori aderenti al Manifesto per l'energia del futuro (v. Staffetta 09/12/15) hanno scritto al neoministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda chiedendo l'approvazione del Ddl concorrenza "nei tempi previsti dal PIano Nazionale delle Riforme", ossia entro giugno (v. Staffetta 08/04).
Adiconsum, Altroconsumo, Cittadin ...


12/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Mise: via Cozzoli e Cospito. Solo l'inizio?


Il nuovo ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ha detto al capo di gabinetto Vito Cozzoli e al consigliere diplomatico Mario Cospito che non intende più avvalersi della loro collaborazione. L'indiscrezione è del Corriere della Sera di oggi ed è stata confermata dallo stesso ministro ques ...


11/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Tutela, c'è asta e asta

Al convegno Aiget I-Com: Tomaselli: nei prossimi giorni incontriamo Calenda per ripresa veloce su Ddl. Pitruzzella: aste possibile risposta a inerzia pro-incumbent ma siano seconda soluzione e disegnate bene. Bortoni: legislatore sovrano ma è strumento paternalista, comunque non partano da gennaio '18. Governatori: accesso concorsuale solo per tutela di fornitura con prezzo disincentivante


Se aste devono essere, siano una soluzione second best per chi non sceglie da solo il mercato libero, vanno disegnate in modo adeguato e non devono partire contestualmente alla fine della tutela.
Questi i principali messaggi lanciati ieri al convegno Aiget I-com dai presidenti dell'Autorità pe ...


09/05/2016 | Politica energetica nazionale |

L'allarme di Galletti sull'illegalità nel settore ambiente

“Infiltrazioni della criminalità dalle rinnovabili ai rifiuti”

C'è bisogno di più attenzione verso i reati ambientali. Questo il messaggio che è emerso dalla conferenza internazionale “L'uomo e l'ambiente, sfide globali, tutele e prospettive” tenutasi venerdì scorso presso la scuola degli Ufficiali dei Carabinieri a Roma. Alla conferenza hanno partecipato anche ...


09/05/2016 | Politica energetica nazionale |

Roma-Bruxelles e ritorno

Il Corriere della Sera sabato aveva messo il dito nella piaga: dopo l'uscita di scena di Federica Guidi, Matteo Renzi era alla ricerca di un sostituto all'altezza per il ruolo di ministro dello Sviluppo economico. Ma il non averlo ancora individuato, era l'analisi del quotidiano, era sintomo ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano