Reserved
venerdì 10 luglio 2020   02.14
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica nazionale
Dicembre - 2019
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

31/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Istruzione, interim a Conte in attesa dello spacchettamento

E del giuramento di Azzolina e Manfredi a ministri della Scuola e della Ricerca e Università

Ieri, 30 dicembre, il presidente della Repubblica ha firmato il decreto con il quale accetta le dimissioni di Lorenzo Fioramonti da ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e affida l'interim del dicastero al presidente del Consiglio. In attesa dello spacchettamento del minis ...


30/12/2019 | Politica energetica nazionale | V.R.

Conte, la notizia in diretta e le domande non fatte

Il premier Giuseppe Conte vede il futuro dell'esecutivo come una maratona e si prepara ad aggiornarne il programma: “Davanti a noi ci aspetta una maratona di tre anni. Uno spazio temporale che ci consente di programmare meglio le nostre iniziative di governo”. Sabato si è svolta la conferenza ...


30/12/2019 | Politica energetica nazionale |

“Salvini tornerà al potere”: le previsioni del Ft per il 2020

Per il quotidiano economico la sinistra perderà le elezioni in Emilia Romagna e il governo M5S-Pd andrà “in rovina” nonostante le Sardine

Per il Financial Times la Lega vincerà le elezioni in Emilia Romagna il prossimo 26 gennaio e Salvini tornerà al Governo. Questa la previsione per l'Italia proposta dal quotidiano economico londinese in un articolo pubblicato sabato che riporta le “predizioni” dei giornalisti del Ft per il 2020. Un' ...


30/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Una fiscalità “verde” per il nuovo programma di Governo

Le proposte dei parlamentari di maggioranza Fusacchia (+Europa), Lattanzio (M5S), Muroni (LeU), Palazzotto (Si) e Quartapelle (Pd)

Cinque deputati della maggioranza, Alessandro Fusacchia (+Europa), Paolo Lattanzio (M5S), Rossella Muroni (LeU), Erasmo Palazzotto (Si) e Lia Quartapelle (Pd), hanno lanciato una settimana fa un appello in cinque punti in attesa della definizione del nuovo programma di Governo a gennaio, come annunc ...


27/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Il ministro dell'Istruzione Fioramonti si dimette

Il ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti ha annunciato ieri su Facebook le sue dimissioni: “La sera del 23 dicembre – scrive sul social network -, ho inviato al Presidente del Consiglio la lettera formale con cui rassegno le dimissioni da ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricer ...


27/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Milleproroghe, testo stasera al Colle

Commissariamento Gse e rinvio fine tutela dovrebbero essere confermati


Prosegue il braccio di ferro della maggioranza sul Milleproroghe, ma non riguarderebbe la parte energia. Lo confermano fonti di Palazzo Chigi alla Staffetta. Attualmente sul tavolo non ci sono previsioni di modifica né per la parte che riguarda il rinvio della fine del mercato tutelato elettricità e ...


27/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Sardegna, la Giunta approva il Ddl Energia


Norme su comunità di autoconsumo, reddito energetico, autorizzazione unica per impianti biometano e piccoli stoccaggi Gnl. Ma anche potestà autorizzativa alle Province su mini-peaker e altri impianti non rinnovabili e su modifiche/rifacimenti. Solinas: strumento innovativo nel rispetto dall'art. 117 della Costituzione


24/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Milleproroghe è ancora "salvo intese"

Gse, rumor su Luigi Michi (ex Terna) commissario


Il Consiglio dei ministri di ieri sera non ha sciolto i nodi sul Milleproroghe, il cui testo resta approvato quindi "salvo intese" dopo che le forze di governo non hanno trovato accordo in particolare sul tema caldo delle concessioni autostradali. Mentre il testo resta quindi fluido fonti industrial ...


23/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Gse, tanto tuonò che piovve

Ora scegliere presto e bene, il Pniec non aspetta

Epilogo amaro per il vertice del Gse: annunciato appena 14 mesi fa dopo tormentosa gestazione dal precedente governo, che per voce del ministero dello Sviluppo a trazione M5S lo salutava come svolta alla guida del Gestore, il Cda si ingolfava solo pochi mesi dopo intorno ai dissidi tra presidente e ...


23/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Sardegna, Regione spinge sulla dorsale gas. In arrivo ddl energia

Solinas: avvio lavori a primavera, attendiamo analisi costi-benefici ma non potrà che confermare nostre osservazioni. Rinnovabili, Pili: nel ddl "una sorta di reddito energetico"


La Regione Sardegna spinge per la dorsale del metano e si prepara a presentare un disegno di legge sul reddito energetico: "Contiamo di iniziare i lavori per il tratto sud della dorsale del metano già dalla primavera 2020, per arrivare alla conclusione definitiva dell'infrastruttura entro il 2025" h ...


23/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Gse, Benamati (Pd): “commissariamento occasione per riflettere sul sistema”

Il vicepresidente della X Commissione alla Staffetta: scelta che risponde a un problema oggettivo e all'esigenza di tutto il settore


Il vicepresidente della commissione Attività Produttive Gianluca Benamati (Pd) accoglie positivamente la notizia del commissariamento del Gse prevista dall'ultima bozza del decreto Milleproroghe: “È una misura necessaria per risolvere un problema oggettivo che si è creato nella gestione del Gse e ri ...


23/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Tutela, Ranci: "molto male" il rinvio al 2022

Per Pippo Ranci, primo presidente dell'Autorità per l'energia, il rinvio al 2022 della fine dei prezzi tutelati previsto dalla bozza di Milleproroghe è "molto male". Ranci lo ha detto in un'intervista dal Corriere della Sera, giornale che nei giorni precedenti aveva pubblicato un articolo piuttosto ...


20/12/2019 | Politica energetica nazionale |

Uomo dell'anno, Morassut (Minambiente): prezioso il lavoro di Giovannini

“Il lavoro dell'ASviS e in particolare di Enrico Giovannini è materiale prezioso in funzione del raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030. I suoi contributi sono stati altresì fondamentali per l'attuazione delle iniziative del Governo nel solco del green new deal”. Così il sottosegretario all ...


20/12/2019 | Politica energetica nazionale | Gabriele Masini

Enrico Giovannini, uomo dell'anno

Il 2019 sarà ricordato come l'anno in cui la questione climatica ha fatto un salto di qualità. La maggiore consapevolezza dell'opinione pubblica ha fatto aumentare la pressione sui decisori – nella politica come nelle aziende, a livello nazionale, europeo e internazionale – perché fossero elaborate ...


20/12/2019 | Politica energetica nazionale | G.M. e G.P.

Giovannini (ASviS): l'alternativa è tra sviluppo sostenibile e guerra


Uomo dell'anno 2019 della Staffetta. “Bene che il Green Deal venga dal Mef e non dal Mise o dal Minambiente". ASviS come “rivincita” dei corpi intermedi: “senza gli attacchi di Renzi non sarebbe nata”. Sussidi ambientalmente dannosi: “il Governo non deve fare cassa né darne l'impressione, ha sbagliato drammaticamente”



Skip Navigation Links
1
2
3
4
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
COMMENTI - EDITORIALI LA RASSEGNA DELLE ULTIME NOTIZIE
STAFFETTA PREZZI GARE E COMMESSE
EVENTI - CONVEGNI SEGNALAZIONI
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...