Reserved
sabato 23 novembre 2019   00.27
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
December - 2004
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/12/2004 | Politica energetica internazionale |

MAREMOTO: POCHI I DANNI ALL'ENERGIA

Sarebbero di scarsa entità i danni alle infrastrutture energetiche provocati dal tragico maremoto che domenica scorsa ha colpito il sud-est asiatico. Dalle prime informazioni diffuse dalle compagnie, infatti, le installazioni petrolifere indonesiane hanno continuato a produrre senza problemi, mentre ...


28/12/2004 | Politica energetica internazionale |

UCRAINA VERSO L'EUROPA

Al momento di andare in stampa, erano stati scrutinati il 98% circa dei voti della nuova consultazione elettorale svoltasi domenica scorsa in Ucraina. Il candidato dell'opposizione, Viktor Yushchenko, risultava in netto vantaggio con il 52,45% dei consensi (14.859.000 voti), mentre il filorusso Vikt ...


28/12/2004 | Politica energetica internazionale |

I TAGLI OPEC DAL 1° GENNAIO

Un milione di barili/giorno: questo il quantitativo di petrolio che i paesi Opec si apprestano a togliere dal mercato a partire da sabato prossimo, 1° gennaio, in base a quanto deciso il 10 dicembre nella conferenza straordinaria del Cairo (v. Staffetta 14/12). Un taglio che, se rispettato, dovrebbe far scendere l'offerta Opec 10 (Iraq escluso) al di sotto del ...


28/12/2004 | Politica energetica internazionale |

ACCORDI PETROLIFERI CINA-VENEZUELA

Il presidente del Venezuela, Hugo Chàvez, ha siglato nel corso di una visita a Pechino svoltasi nei giorni scorsi una serie di accordi petroliferi con la Cina. In particolare, ha detto Chàvez, le compagnie cinesi verranno invitate a partecipare allo sviluppo dell'upstream venezuelano, sia del petrol ...


18/12/2004 | Politica energetica internazionale | GCA

DALLO “SHELL SHOCK” AL “CHINA SHOCK”

L'annus horribilis dell'energia

L'anno era cominciato il 9 gennaio con lo “Shell Shock”, con la rivelazione cioè della scarsa affidabilità delle riserve provate di una delle maggiori icone petrolifere mondiali. Per un'industria che, con le “Sette Sorelle” prima e con le società nazionali Opec e non Opec dopo, aveva fatto un punto ...


18/12/2004 | Politica energetica internazionale |

GLI USA AL PUNTO DI SVOLTA?

L'annus horribilis dell'energia

Mancata approvazione della legge sull'energia, aumento dei consumi e delle scorte, “colli di bottiglia” nel sistema degli approvvigionamenti, raffinerie in difficoltà nel soddisfare la domanda di prodotti in linea con i nuovi standard, sistema elettrico con il fiato corto, richiesta di gas superiore ...


17/12/2004 | Politica energetica internazionale |

CINA: NEL 2005 RALLENTERÀ CORSA CONSUMI

Nel 2005 la Cina consumerà 170 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi, con un aumento dell'8,3% nei confronti delle 157 milioni di tonnellate stimate per quest'anno nettamente inferiore al +19% registrato tra il 2003 e il 2004. Il dato è emerso martedì a Pechino nel corso di una conferenza su ...


17/12/2004 | Politica energetica internazionale |

USA: EMISSION TRADING FINANZIERÀ ENERGIA

Sicurezza energetica, cambiamenti climatici, petrolio, gas, nucleare, carbone. Sono i temi analizzati nel rapporto finale “Una strategia bipartisan per soddisfare le sfide energetiche dell'America”, presentato l'8 dicembre da una Commissione ad hoc costituita da rappresentanti dell'amministrazione ( ...


16/12/2004 | Politica energetica internazionale |

MERCATO UNICO UE CON EUROPA SUD-EST

I rappresentanti dei 25 membri Ue e di 11 Paesi dell'Europa sud-orientale hanno raggiunto martedì ad Atene un accordo per un mercato unico continentale dell'energia. Nei prossimi mesi, informa un comunicato, verrà messo a punto un trattato contenente gli impegni politici e tecnici per il collegament ...


14/12/2004 | Politica energetica internazionale |

L'OPEC METTE LE MANI AVANTI

Anche se venerdì le prime reazioni dei mercati sono state piuttosto scettiche e hanno portato ad un ulteriore ribasso dei prezzi, i paesi Opec sono fiduciosi che le decisioni prese al Cairo la settimana scorsa contribuiranno a bloccare l'erosione in atto dalla fine di ottobre, preservando l'attuale ...


14/12/2004 | Politica energetica internazionale |

USA: BODMAN SEGRETARIO ALL'ENERGIA

Il presidente Usa George W. Bush ha nominato Sam Bodman segretario all'Energia, in sostituzione di Spencer Abraham (v. Staffetta 17/11). Contrariamente alle attese, che volevano una sostituzione “morbida” con il vice di Abraham, Kyle McSlarrow, Bodman rappresenta secondo gli osservatori un cambiamento in direzione di una maggiore interazione tra amministrazion ...


14/12/2004 | Politica energetica internazionale |

IL COMUNICATO DELLA 133a CONFERENZA (STRAORDINARIA) DELL'OPEC

Tenutasi a Il Cairo il 10 dicembre

Pubblichiamo di seguito una nostra traduzione del comunicato finale della 133a riunione (straordinaria) della conferenza dell'Opec, svoltasi a Il Cairo il 10 dicembre. Il comunicato relativo alla precedente riunione è stato pubblicato sulla Staffetta del 17 settembre. ...


11/12/2004 | Politica energetica internazionale |

PORTOGALLO: TUTTO DA RIFARE

Ora è l'Eni l'ago della bilancia

Tanto lavoro per nulla. La Commissione Ue ha bocciato giovedì il progetto di acquisto di Gás de Portugal (Gdp) da parte di Energias de Portugal (Edp) ed Eni, e con esso l'intera ristrutturazione del settore energetico portoghese costata mesi e mesi di trattative tra il governo di Lisbona (paradossal ...


11/12/2004 | Politica energetica internazionale |

AIE: “NON SIAMO ANCORA FUORI DAI GUAI”

Le preoccupazioni per la disponibilità di distillati medi alla vigilia della campagna invernale sono un po' diminuite, ma i rischi sul versante prezzi, legati ad un irrigidimento delle temperature (finora rimaste eccezionalmente miti nell'Emisfero Settentrionale), alle tensioni geopolitiche, al bass ...


10/12/2004 | Politica energetica internazionale |

TUTTE LE OPZIONI SUL TAVOLO OPEC
INTANTO I SAUDITI GIOCANO D'ANTICIPO

Taglio del tetto ufficiale di un milione di barili/giorno dal 1° gennaio, rimangiandosi l'aumento di pari volume in vigore dal 1° novembre, rinvio di ogni decisione ad una conferenza straordinaria che potrebbe tenersi all'inizio di febbraio o semplice appello ai paesi membri a rispettare il più poss ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...