mercoledì 16 ottobre 2019   13.44
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
October - 2006
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

30/10/2006 | Politica energetica internazionale |

KROES (UE): SEPARAZIONE PROPRIETARIA RETI È L'UNICA VIA

Separazione proprietaria. Questa la soluzione alle disfunzioni dei mercati energetici europei delineata questa mattina dal commissario europeo alla Concorrenza, Neelie Kroes, nel corso di un intervento al convegno “European Energy Strategies”, organizzato a Lisbona dal quotidiano Diario de Noticias. ...


30/10/2006 | Politica energetica internazionale |

ARABIA SAUDITA, ALLARME NEL GOLFO PER RISCHIO ATTENTATI

Forze navali della coalizione sono state inviate nel Golfo Persico e precisamente nelle acque territoriali dell'Arabia Saudita, per contrastare un possibile attacco alla facility petrolifera di Ras Tanura, la più grande istallazione off-shore del mondo.
Ne ha dato notizia per primo il Financial ...


30/10/2006 | Politica energetica internazionale |

SUMMIT UE-UCRAINA, ENERGIA VERSO MAGGIORE INTEGRAZIONE

Si è parlato anche di energia al decimo Summit tra Unione europea ed Ucraina tenutosi venerdì scorso ad Helsinki, presenti per l'Ue il primo ministro finlandese Matti Vanhanen, attuale presidente del Consiglio europeo e il presidente della Commissione Barroso, e per l'Ucraina il presidente Viktor Yu ...


30/10/2006 | Politica energetica internazionale |

KROES, CONCLUSIONE INDAGINE UE A INIZIO 2007

Le conclusioni dell'inchiesta della Commissione europea sul mercato dell'energia potrebbe essere rese note all'inizio del 2007. Almeno questa è l'intenzione del commissario europeo alla concorrenza Neelie Kroes, espressa durante un incontro a Lisbona venerdì scorso. “Speriamo di pubblicare il rappor ...


30/10/2006 | Politica energetica internazionale |

GAS: BOLIVIA SIGLA ACCORDO CON 10 MULTINAZIONALI

La Bolivia ha messo fine alla “guerra del gas” siglando con tutte le 10 aziende energetiche multinazionali che operano nel paese, altrettanti accordi per lo sfruttamento e la prospezione delle risorse di gas naturale, stimate in 1.550 miliardi metri cubi, il secondo bacino sudamericano dopo il Venez ...


27/10/2006 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

LA STRATEGIA DELLA RUSSIA E L'INCERTEZZA DELL'EUROPA

L'opinione di Marcello Colitti

Il prezzo del petrolio cala – non è un crollo, né un controshock come il 1985, ma è una discesa sostanziale. La speculazione si è rivolta altrove, verso la borsa che sale e che ha battuto qualche giorno fa un altro suo record; le notizie politiche non sono certo buone ma non segnano un peggiorament ...


27/10/2006 | Politica energetica internazionale |

LE RELAZIONI ESTERNE DELL'UNIONE EUROPEA NEL SETTORE DELL'ENERGIA

Testo della comunicazione della Commissione Energia al Consiglio europeo

Nella comunicazione approvata il 12 ottobre la Commissione europea illustra lo stato delle relazioni con la Russia e in genere con i Paesi terzi, in particolare con l'Opec, in tema di energia.

Il Consiglio europeo del marzo 2006 ha approvato gli obiettivi del Libro verde della Commissione ...


25/10/2006 | Politica energetica internazionale |

IL 7/11 ESCE WORLD ENERGY OUTLOOK 2006

Sarà pubblicato martedì 7 novembre il World Energy Outlook dell'Aie. Il rapporto annuale prenderà in esame due scenari: uno definito “di bassi investimenti, vulnerabilità e inquinamento”, l'altro “pulito, intelligente e competitivo”. Verranno sviluppati alcuni temi chiave: rapporto tra crescita eco ...


25/10/2006 | Politica energetica internazionale |

UE INDAGA SU FRANCIA PER AIUTI A TVO

L'Ue vuole vederci chiaro sui 570 mln di euro garantiti nel 2004 da Parigi alla finlandese Teollisuuden Voima Oy (Tvo) per l'acquisto di macchinari della francese Areva/Framatome. Quello che verificherà l'indagine è se sussista oppure no la violazione delle norme europee sugli aiuti di stato. “Quest ...


24/10/2006 | Politica energetica internazionale |

ALLA CONQUISTA DELLA CINA CON LE TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE

Nei primi nove mesi del 2006 il saldo della bilancia commerciale tra Italia e Cina è peggiorato del 24%, ma “siamo in pole position per bonificare fiumi e smaltire rifiuti”. E' quanto ha rilevato alla XV Convention delle Camere di commercio italiane all'estero, Davide Cucino, presidente della Camera ...


24/10/2006 | Politica energetica internazionale |

AZERBAIGIAN, IN PRODUZIONE PIATTAFORMA EAST AZERI

E' iniziata sabato scorso la produzione di greggio dal primo degli otto pozzi della piattaforma East Azeri, struttura che completa la Fase 2 del campo operato da Bp di Azeri-Chirag-Gunashli (Acg) in Azerbaigian. Lo riferisce in una nota la stessa Bp, che detiene il 34,1% nel consorzio di sfruttament ...


23/10/2006 | Politica energetica internazionale |

SCINTILLE AL VERTICE UE-RUSSIA DI LAHTI

Cena molto poco formale a Lahti tra i 25 capi di stato e di governo e il presidente russo Vladimir Putin. Il vertice convocato dalla presidenza di turno della Finlandia per discutere di energia con il principale fornitore dell'Unione europea passerà alla storia più per il duro contrattacco di Putin ...


23/10/2006 | Politica energetica internazionale |

ZAMBIA, TEST POSITIVI SU PETROLIO E GAS

Il presidente dello Zambia, Levy Mwanawasa, ha reso pubblici i risultati di alcuni test effettuati in alcune aree nel nordovest del paese. Secondo fonti di stampa locali, la scoperta sarebbe risultata da 31 campioni di suolo prelevati dal Geological Survey Department (Gsd) nei distretti di Chavuma e ...


20/10/2006 | Politica energetica internazionale | GBZ

CORTO CIRCUITO

Passi falsi della liberalizzazione elettrica Usa

A proposito di liberalizzazioni, di efficienza dei mercati che favoriscono il consumatore nel contempo garantendo elevati ritorni sui capitali investiti, è diventato senso comune citare gli Stati Uniti come esempio da proporre a un'Europa recalcitrante ad affrontare senza remore questa sfida.
...


20/10/2006 | Politica energetica internazionale |

PRIMO TAGLIO OPEC DI 1,2 MLN B/G

Alla fine il taglio è arrivato. Nel cuore della notte tra giovedì e venerdì, dopo alcune ore di discussioni serrate in una riunione iniziata dopo il tramonto in rispetto al ramadan e che ha dovuto fare a meno del presidente Daukoru, per motivi ancora da chiarire, sostituito dal vice Mohamed Bin Dhae ...
PDF Opec  



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano