mercoledì 23 ottobre 2019   02.28
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
July - 2006
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

29/07/2006 | Politica energetica internazionale | Edgardo Curcio

A MARGINE DELL'ANNUNCIATA CRISI DEL GAS

Osservatorio di politica energetica di Edgardo Curcio

Ormai è quasi certo, nel prossimo inverno avremo un altra crisi del gas in Italia; la seconda dopo quella verificatasi all'inizio di quest'anno, quando dopo aver intaccato gli stoccaggi strategici di gas e ridotto il consumo di metano nelle centrali termoelettriche, abbiamo evitato per poco di riman ...


29/07/2006 | Politica energetica internazionale |

RETI ENERGIA UE, I PROGETTI DI INTERESSE EUROPEO

L'elenco diffuso lunedì da Bruxelles

Il Consiglio Europeo ha recentemente approvato la revisione delle linee guida delle Reti energetiche Transeuropee (Ten-e) come proposta dalla Commissione Ue (v. Staffetta 26/7). Di seguito presentiamo l'elenco dei progetti di elettrodotti – nazionali e transfrontalieri – gasdotti internazionali e terminali di Gnl riconosciuti di interesse europeo da Bruxelles ...


27/07/2006 | Politica energetica internazionale |

AUTORITÀ SI CANDIDA COME “TUTOR” UCRAINA

L'Autorità per l'energia italiana si candida a seguire in qualità di supervisore l'adeguamento agli standard europei della regolamentazione e delle attività regolatorie nel settore elettrico in Ucraina. Questo lo scopo, secondo quanto appreso dalla Staffetta, della visita a Kiev tra martedì e mercol ...


27/07/2006 | Politica energetica internazionale |

OPEC: GREGGIO A 80$, UN DANNO PER LA DOMANDA

“La domanda internazionale di petrolio rischia di subire un severo contraccolpo se il prezzo del greggio salirà a 80 dollari al barile”. Lo fa sapere il rappresentante indonesiano all'Opec, Maizar Rahman, che ammette che il cartello ha perso il controllo dei prezzi. E precisa: “Il problema non sono ...


26/07/2006 | Politica energetica internazionale |

RETI ENERGIA UE, APPROVATE NUOVE LINEE GUIDA

Il Consiglio europeo ha approvato lunedì la proposta di revisione della Commissione Ue delle linee guida delle Reti energetiche transeuropee (Ten-e), già approvata dal Parlamento europeo lo scorso 4 aprile. Sono 42 i progetti di interconnessione nel gas e nell'elettricità riconosciuti di interesse e ...


26/07/2006 | Politica energetica internazionale |

VIA LIBERA A ENERGIA EURO-BALCANICA

La Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, L 198 del 20 luglio, ha pubblicato la decisione del Consiglio Ue del 29 maggio 2006 relativa al trattato firmato ad Atene, il 25 ottobre scorso, che apre il mercato interno dell'energia Ue a nove Paesi dell'Europa sud-orientale ed istituisce la “Comunità de ...


22/07/2006 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

IL CASO ROSNEFT, IL MODO RUSSO DI COPIARE L'OCCIDENTE (E DI DIFENDERSI)

L'opinione di Marcello Colitti

Diceva Winston Churchill di non poter prevedere le mosse della Russia che lui definiva, con una frase rimasta storica, “un indovinello ravvolto nel mistero dentro ad un enigma”. Sembra che ciò che avviene da qualche anno in quel paese nel campo dell'energia, e soprattutto del petrolio e del gas, app ...


22/07/2006 | Politica energetica internazionale |

IRAQ, LE OPPORTUNITÀ DI CRESCITA MINATE DALLA SICUREZZA

I nodi della politica energetica internazionale

“Arriva il petrolio dell'Iraq e cadono subito i prezzi”, titolava giovedì il Corriere della Sera. Purtroppo le cose non stanno esattamente così come emerge dall'analisi di Alfonso Ardolino, un giovane ricercatore che attualmente si occupa di pianificazione strategica per una compagnia interna ...


21/07/2006 | Politica energetica internazionale |

KUWAIT PUBBLICHERÀ CONSISTENZA RISERVE

Il Kuwait renderà presto nota la reale consistenza delle sue riserve petrolifere “sulla base di studi accurati e scientifici che siano realistici, credibili e supportati da documenti e testimoni internazionali”. Lo ha detto il nuovo ministro dell'Energia, lo sceicco Ali al-Jarrah al Sabah, in un'int ...


21/07/2006 | Politica energetica internazionale |

GROENLANDIA, LICENZE ESPLORATIVE ALL'ASTA

Al via gare d'appalto in Groenlandia per l'assegnazione di licenze esplorative dei giacimenti di petrolio e gas naturale nella regione di Disko-Nuussuaq, sulla costa ovest. Lo hanno reso noto le autorità dell'isola. numerose sono compagnie petrolifere, sia americane che europee, che avrebbero già es ...


21/07/2006 | Politica energetica internazionale |

KAZAKISTAN PUNTA A MERCATO UE VIA LETTONIA

La KazMunaygaz, la compagnia statale kazaka, ha in programma l'acquisizione di Ventspils Nafta, società lettone attiva nel trasporto di idrocarburi, in modo da assicurarsi un accesso diretto al mercato europeo. Lo ha annunciato il presidente kazako, Nursultan Nazarbayev, in conferenza stampa. “Non s ...


19/07/2006 | Politica energetica internazionale |

CANALE DI PANAMA, AD OTTOBRE IL REFERENDUM

Il prossimo 22 ottobre si svolgerà il referendum popolare per decidere se attuare il programma di ampliamento del canale di Panama. Lo ha detto la scorsa settimana il presidente della Repubblica di Panama, Martín Torrijos Espino, annunciando la firma della legge che approva l'ampliamento del canale ...


19/07/2006 | Politica energetica internazionale |

INDIA INAUGURA AUTHORITY PER IL PETROLIO

Da settembre sarà operativa in India l'Autorità per l'energia e il gas che avrà competenze in materia di fissazione di una banda di oscillazione per i prezzi dei prodotti petroliferi praticati dalle compagnie, sorveglierà il trasporto via oleodotto e gasdotto di idrocarburi e, in caso di emergenza e ...


18/07/2006 | Politica energetica internazionale |

GNL, GIGANTESCA JOINT VENTURE RUSSIA-CANADA

Canada e Russia sono sempre più vicine ad un accordo per una importante joint-venture nel settore energetico, in particolare nello sfruttamento del gas naturale liquefatto. E' emerso dopo l'incontro che il primo ministro, Stephen Harper, ha avuto col presidente russo, Vladimir Putin, immediatamente ...


18/07/2006 | Politica energetica internazionale |

G8, A PAROLE TUTTI D'ACCORDO

Non si è discostato molto dalle previsioni il vertice del G8 di San Pietroburgo (v. Staffetta 14/7) che ha dovuto però concentrare la sua attenzione sulla questione fuori programma della guerra tra Israele e Libano. Il tema dell'energia, preannunciato centrale sia da Putin che da Barroso, è stato effettivamente al centro dei lavori, ma il risultato finale è di ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...
Teniamoci per mano