Reserved
giovedì 21 novembre 2019   17.37
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
February - 2009
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

27/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Se il petrolio sparisce dal lessico della crisi

L'opinione di Marcello Colitti


La crisi petrolifera e finanziaria sembra destinata ad avere ripercussioni forti sulla struttura economica e finanziaria del mondo, cominciando dalle fonti di energia. Sembra infatti che il punto più debole di tutto lo scenario sia oggi riconoscibile proprio in quella che era considerata la parte pi ...


26/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Usa, Obama: 15 mld all'anno per energia pulita

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto durante una sessione comune del Congresso che intende sottoporre alla sua approvazione un nuovo piano per il contenimento delle emissioni di gas serra, il più presto possibile per “salvare il nostro pianeta dalle minacce del cambiamento climatico ...


26/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Opec, anche Venezuela pronto a taglio output

Ali Rodriguez
Ali Rodriguez
Il Venezuela si aggiunge all'Iran (v. Staffetta 23/02) e all'Algeria (v. Staffetta 23/02), nel novero dei paesi Opec che sostengono la necessità di un'ulteriore riduzione della produzione di greggio. Nella prossima riunione dei Paesi dell'Opec, in programma per il 15 marzo a Vienna, il Venezuela, "qualora fosse necessario", proporrà u ...


25/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Fondi sovrani del Golfo: rovescio di fortuna


Nel 2008 il valore di portafoglio dei beni stranieri di proprietà dei paesi del Golfo è diminuito a 1.200 miliardi di dollari dai 1.300 del 2007, secondo quanto stima uno studio del Council on Foreing Relations, dal titolo GCC Sovereign Funds: Reversal of Fortune, disponibile in allegato. “La svalut ...


25/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Usa, Obama: 15 mld all'anno per energia pulita


Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha detto durante una sessione comune del Congresso che intende sottoporre alla sua approvazione un nuovo piano per il contenimento delle emissioni di gas serra, il più presto possibile per “salvare il nostro pianeta dalle minacce del cambiamento climati ...


24/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Cina, fondo per acquisire compagnie energy straniere

Le compagnie energetiche cinesi potrebbero presto beneficiare dell'appoggio finanziario del governo per fare shopping sui mercati esteri approfittando di una congiuntura propizia per loro. E' infatti prossimo al varo un piano governativo per l'uso ottimizzato delle consistenti riserve in valuta este ...


24/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Shell, 3 mld $ alla Nigeria per Oil&Gas


Shell intende prestare alla Nigeria più di 3 miliardi di dollari come parte di un pacchetto alternativo di finanziamento per i propri progetti Oil&Gas nel 2009. E' quanto specifica l'agenzia Platts, riprendendo un'indiscrezione pubblicata nel fine settimana dal Financial Times. “E' un pacchetto comp ...


24/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Piano anti-crisi Ue di nuovo al Coreper


Dopo le modifiche apportate dalla Commissione ed esaminate al Consiglio Energia della scorsa settimana (v. Staffetta 20/02), la lista dei progetti infrastrutturali da finanziare con il Piano anti-crisi è stata lunedì al centro della riunione del Consiglio Affari generali. Permangono ancora diverse perplessità, sia sulla distribuzione geografica dei finanziamenti, sia sul metodo con cui sono ...


24/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Nucleare, l'accordo Enel-Edf

Previsti almeno quattro impianti Epr in Italia, il primo operativo entro il 2020. Jv aperta anche a terzi. Scajola: protocollo attuato da un Comitato esecutivo


Sviluppare, costruire e far entrare in esercizio almeno 4 unità di generazione con tecnologia Epr, con entrata in esercizio della prima unità non oltre il 2020; costituzione di una joint-venture paritetica (50/50) responsabile dello sviluppo degli studi di fattibilità per la realizzazione delle unit ...


23/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Opec, anche Iran appoggia riduzione output

Ma durante una riunione informale sette stati membri hanno votato contro la manovra

Mohammad Ali Khatibi
Mohammad Ali Khatibi
Anche l'Iran si unisce all'Algeria minacciando un nuovo taglio Opec della produzione di greggio (v. notizia a parte). Il governatore Opec dell'Iran ha dichiarato in un'intervista a un quotidiano locale che il cartello dei produttori di petrolio potrebbe decidere un nuovo taglio della produzione il mese prossimo se i prezzi del greggio continueranno a calare. L'Iran è il secondo maggior espo ...


23/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Bei sosterrà progetti energetici in Tagikistan

La presidenza della Repubblica del Tagikistan e la Banca Europea degli investimenti hanno firmato un accordo-quadro che servirà da base per le future operazioni di prestito della Bei al Paese centro-asiatico. Il paese, insieme al Kazakistan, al Kirghizistan, al Turkmenistan e all'Uzbekistan è infatt ...


23/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Nucleare, domani vertice italo-francese

Si terrà domani a Roma, a Villa Madama, il vertice intergovernativo italo-francese. Tra i punti all'ordine del giorno, anche la collaborazione tra i due paesi per lo sviluppo del nucleare. In particolare, secondo il quotidiano francese La Tribune, sarà siglato un accordo strategico di collaborazione ...


23/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Nucleare, Fvg visita centrale slovena

Gli assessori della Regione Friuli Venezia Giulia all'Energia, Riccardo Riccardi, e all'Ambiente, Vanni Lenna, hanno visitato la centrale nucleare di Krsko, in Slovenia, di proprietà della società Nek, a sua volta controllata in forma paritetica dalle aziende energetiche delle repubbliche di Sloveni ...


23/02/2009 | Politica energetica internazionale |

CGES, raggiunto limite per tagli produttivi sauditi


Mentre sempre più spesso i rappresentanti degli stati membri Opec minacciano un'ulteriore manovra riduttiva sulla produzione di greggio il prossimo 15 marzo (v. notizia a parte) , il Centre for Global Energy Studies dell'ex ministro saudita del petrolio Zaki Yamani esprime i suoi dubbi sulla concreta possibilità che il cartello riesca a mettere in pratica le dichiarazioni fatte. “I tagli al ...
PDF Cges  


23/02/2009 | Politica energetica internazionale |

Opec: Khelil, altro taglio della produzione il 15 marzo

Ma alcuni stati membri non stanno facendo il loro dovere, mentre i sauditi sono già scesi al di sotto della soglia

Chakib Khelil
Chakib Khelil
A distanza di neanche una settimana (v. Staffetta 18/02), il ministro dell'Energia algerino, Chakib Khelil, ha ribadito che l'Opec potrebbe tagliare la produzione di petrolio a breve per evitare che il prezzo scenda ulteriormente. E' quanto riporta l'agenzia di stampa algerina Aps. "E' molto probabile - ha spiegato Khelil - che l'Opec deciderà di tagliare ancora la produzione nella riunione ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...