Reserved
sabato 23 novembre 2019   00.28
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
September - 2015
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

30/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Starace, a Summit Onu impegni per sviluppo sostenibile

Francesco Starace
Francesco Starace
In occasione del Summit delle Nazioni Unite 2015 sullo Sviluppo Sostenibile, l'a.d. di Enel, Francesco Starace, ha annunciato l'intenzione del gruppo di contribuire al raggiungimento di quattro dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals - SDGs). Stara ...


29/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Tasse sull'energia, nessuno spazio per aumenti

Lo studio Ue sulla fiscalità: possibile rivedere alcune agevolazioni. La tassazione sui carburanti è più alta rispetto a Paesi con la carbon tax


Lo studio della Commissione europea sulle riforme fiscali nei Paesi membri (v. Staffetta 28/09) merita una riflessione. Sulla stampa è stato ripreso come uno “stop” di Bruxelles al taglio dell'Imu annunciato dal Governo Renzi – e ha dato l'occasione allo stesso Renzi di fare la faccia cattiva commentando “quali tasse tagliare lo decidiamo noi, non un euroburo ...


28/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Ue: spostare le tasse dal lavoro a casa, ambiente e consumi

In molti Stati europei, tra cui l'Italia, le tasse sul lavoro sono relativamente alte e c'è bisogno di spostarne il peso su imposte meno distorsive: sui consumi, sulla casa o sulla fiscalità energetica. È quanto sostiene la Commissione europea nello studio “Tax Reforms in EU Member States 2015 - Tax ...


28/09/2015 | Politica energetica internazionale |

L'Arabia Saudita disinveste dai titoli stranieri

Saudi Arabian Monetary Agency
Saudi Arabian Monetary Agency
Per cercare di coprire i buchi di bilancio generati dal “cheap oil”, l'Arabia Saudita sta disinvestendo miliardi dai fondi di investimento internazionali e dai titoli stranieri. La Saudi Arabian Monetary Agency ha disinvestito una somma compresa tra i 50 e i 70 miliardi di dollari nell'ultimo semest ...


25/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Aiuti di Stato, i motivi dell'ok Ue alla Germania

Sulla questione degli incentivi alle rinnovabili e degli sgravi per gli energivori


A distanza di quasi un anno dalla decisione (v. Staffetta 25/11/14) è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea L 250 la decisione della Commissione del 25 novembre 2014 relativa al regime di aiuti alle rinnovabili e agli energivori in Germania.
La decisione, ricordiamo, aveva dichiarato legittime le norme tedesche vigenti ma ave ...


22/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Sussidi alle fossili e prezzo della CO2

In Italia una "carbon tax" di 80 euro la tonnellata per i carburanti. Il rapporto Ocse sul 2014


L'Ocse ha appena pubblicato l'aggiornamento del consueto rapporto sui sussidi alle fonti fossili di energia. Più volte abbiamo sottolineato i limiti di questo esercizio (v. Staffetta 22/05). Oggi ci soffermiamo invece sui numeri che riguardano l'Italia.
L'Ocse calcola l'ammontare totale dei sussidi a 3,6 miliardi di euro nel 2014 e in mezzo ci sono dive ...


21/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Fmi, scoperta gas di Eni rafforza prospettive Egitto

Il maxi-giacimento di gas scoperto al largo delle coste egiziane dall'Eni rafforza le prospettive economiche a medio termine del Paese nordafricano. Lo ha dichiarato Chris Jarvis, capo della missione in Egitto del Fondo monetario internazionale, che ha appena concluso una visita di cinque giorni al ...


17/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Il governo prepara una missione di sistema in Iran


Il ministero dello Sviluppo economico, insieme al ministero degli Affari Esteri, Ice Agenzia, Confindustria, Abi e Unioncamere, sta organizzando una missione di sistema in Iran dopo la firma dell'accordo sul nucleare. Lo riferisce una nota. La missione, che sara' guidata dal vice ministro allo Svilu ...


16/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Ue, ecco il nuovo SET-Plan

Dieci linee strategiche di ricerca e innovazione per accelerare la trasformazione del sistema energetico


La Commissione europea ha adottato ieri il nuovo Strategic Energy Technology (SET) Plan, il piano che indica le priorità nel settore delle tecnologie energetiche.
Dieci le azioni individuate per accelerare la trasformazione del sistema energetico e creare lavoro e crescita, assicurando la supre ...


16/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Eni, Descalzi incontra Cañete a Roma

Importante garantire la sicurezza energetica europea

Descalzi e Cañete
Descalzi e Cañete
Il Commissario europeo per l'azione per il clima e l'energia, Miguel Arias Cañete, ha incontrato oggi a Roma l'Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi. E' quanto annuncia una nota Eni. Nell'ambito dell'incontro, L'ad di Eni e il Commissario hanno discusso dello stato dei negoziati che condu ...


16/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Descalzi: il gas africano per sviluppare l'Africa


“Se vogliamo lavorare con l'Africa occorrono politiche verso i paesi africani usando i fondi europei per creare le condizioni di sviluppo del gas che troviamo in quel continente per quel continente”. E' questa la visione dell'a.d. Eni Claudio Descalzi secondo il quale è necessario lo sforzo delle im ...


14/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Russia, estese di sei mesi sanzioni Ue per Ucraina


La Ue ha esteso di sei mesi le sanzioni contro 149 persone e 37 entità nel quadro delle misure per contrastare l'attacco alla sovranità e all'integrità dell'Ucraina. Le sanzioni consistono nel congelamento dei beni e nello stop ai visti a persone ed entità russe e ucraine. “L'esame della situazione ...


14/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Libia, Leon: intesa Tobruk-Tripoli su governo d'unità

Bernardino Leon
Bernardino Leon
I governi rivali di Tobruk e Tripoli hanno raggiunto il “consenso” sui principali punti di un accordo politico per dar vita a un governo di pacificazione in Libia. Lo ha detto domenica l'inviato dell'Onu Bernardino Leon a Skhirat in Marocco, rinnovando speranze più volte deluse.
Nella sua dichi ...


11/09/2015 | Politica energetica internazionale | Salvatore Carollo

Egitto, Israele e Mozambico: il mondo del gas da venire

Le riflessioni di Salvatore Carollo*


La recente maxi-scoperta di gas Eni in Egitto riapre una discussione sul futuro energetico dell'Africa. Il gas naturale, nota Salvatore Carollo nell'analisi che segue, torna offrire al Continente un'opportunità di sviluppo che con il petrolio non era stata finora colta. Tuttavia, dal Nord Africa ...


11/09/2015 | Politica energetica internazionale |

Aie, preoccupa calo produttivo non Opec

Nel 2016 mezzo milione di b/g in meno, il più grande declino da 24 anni


L'Aie è preoccupata dal calo produttivo che sta investendo i paesi non Opec. “Il collasso dei prezzi petroliferi – si legge nell'ultimo Oil Market Report – sta causando la chiusura di diversi siti produttivi a alto costo, come Eagle Ford in Texas, in Russia e nel Mare del Nord, che potrebbe comporta ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...