Reserved
domenica 15 dicembre 2019   17.56
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
Dicembre - 2018
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Arabia Saudita, al via piano di sviluppo sociale

Il programma voluto dal principe ereditario Mohammed bin Salman

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman ha lanciato il programma 'SNAD Mohammed bin Salman' con l'intento dichiarato di investire in iniziative sociali del no profit e migliorare le condizioni di vita degli uomini e delle donne del Regno. Il programma definisce il contesto delle iniziativ ...


31/12/2018 | Politica energetica internazionale |

L'Italia c'è e deve dare una mano

Nello scacchiere geopolitico mondiale, dalla Libia, al Medio Oriente, dalla Ue ai rapporti Usa-Russia

Un anno fa l'attesa era per la fine anticipata, seppur di pochi mesi, della legislatura e per l'esito delle elezioni politiche, già previste per il 4 marzo. Che hanno portato al cambio di maggioranza e al governo giallo-verde presieduto da Giuseppe Conte in carica dal 1° giugno. Che ha preso il post ...


31/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Aie, domanda di carbone rimbalza nel 2017

"Si parla tanto ma non si cambia molto"

L'andamento del mercato del carbone "si sta mostrando resistente ai cambiamenti". E' il giudizio dell'Aie, contenuto nel rapporto annuale che l'Agenzia internazionale dedica annualmente al carbone. "Si parla tanto ma non si cambia molto", osserva l'Aie nel rapporto che fa analisi e previsioni fino a ...


31/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Presidenza Ue, da domani staffetta tra Austria e Romania

Tra i punti cardine del programma digitalizzazione dell'industria e connettività anche in tema di energia

Entrata nell'Unione Europea il 1° gennaio 2007 e a 29 anni dalla caduta del dittatore dell'era staliniana Ceaucescu, domani la Romania ne assumerà la presidenza di turno fino al 30 giugno 2019 ricevendo il testimone dall'Austria. Una staffetta che suscita le perplessità del presidente della ...


28/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue, oggi in vigore direttiva Fer, efficienza energetica e regolamento governance

Il centocinquantunesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


Il trilogo di settimana scorsa ha di fatto concluso il Clean Energy Package, con un accordo provvisorio tra Consiglio, Parlamento e Commissione su regolamento elettrico e direttiva elettrica. Manca ora la firma finale di Consiglio e Parlamento. Il regolamento entrerà in vigore s ...


28/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Caso Khashoggi, re Salman annuncia un radicale rimpasto di governo

Si salva solo il principe ereditario

Re Salman
Re Salman
Il Financial Times apre la prima pagina di oggi con la notizia di un radicale rimpasto del centro del potere in Arabia Saudita annunciato da re Salman dopo lo scandalo provocato dalla brutale uccisione a Istanbul in Turchia, all'inizio di ottobre, del giornalista Jamal Khashoggi (v. Staffetta 15/10). Da cui si salverebbe solo per il momento il principe ered ...


27/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Libia, il premier Conte sul ruolo dell'Italia per la stabilizzazione del paese

In un'intervista a La Stampa

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte
Fra un voto e l'altro in Parlamento sulla legge di bilancio, domenica scorsa, 23 dicembre, il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, ha inserito una missione in Libia dove ha incontrato i principali attori degli equilibri libici, dal premier Al Sarraj, al generale Khalifa ...


21/12/2018 | Politica energetica internazionale | GB Zorzoli

I modesti risultati della Cop 24

Cambia l'aria sulle politiche climatiche


Uno dei cardini della piattaforma elettorale di Donald Trump è stato la negazione del “global warming”, presentato come un'invenzione cinese per mettere in difficoltà l'economia americana. Eppure, quando Trump, smentendo le previsioni dominanti, divenne presidente degli Stati Uniti, proprio nel mond ...


21/12/2018 | Politica energetica internazionale | GCA

Il vero nocciolo della transizione energetica: l'accettabilità sociale e le sue chiavi

Nel nuovo numero di Energia (Rie)


Sono molti e svariati i temi al centro del numero di dicembre (4/2018) di Energia, la rivista trimestrale del Rie diretta da Alberto Clô, in distribuzione in questi giorni. Tutti più o meno riconducibili al fatto che la transizione energetica, declinata da paese a paese nelle sue varie modalità, ...


17/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Settimana Ue, Consiglio Energia e Consiglio Ambiente

Emissioni e market design elettrico sul tavolo. Il centocinquantesimo numero del servizio della Staffetta con l'agenda delle istituzioni Ue e i principali avvenimenti a cura di Sergio Matalucci


Il Consiglio Trasporti, telecomunicazioni ed energia di mercoledì ha un calendario molto fitto. I ministri europei parleranno di emissioni, del Clean Energy Package, soprattutto del regolamento su ACER (su cui il trilogo di settimana scorsa ha raggiunto un accordo) e del ...


14/12/2018 | Politica energetica internazionale | A.P.

Gli effetti delle pericolose profezie sul petrolio

In termini di mancati investimenti e di crisi dell'offerta

Alberto Clô
Alberto Clô
“Se lo studio del mercato petrolifero insegna qualcosa, è l'umiltà nel prevedere futuro ed eventi”. Queste parole, contenute nel libro “La volatilità del greggio: storia e futuro dei prezzi boom-crac del petrolio” di Robert McNally, research fellow alla Columbia University, sono state citate ...


14/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Il rischio di sottovalutare i gilet gialli e sopravvalutare la “Qatarexit”

Le riflessioni controcorrente di Salvatore Carollo


È davvero così dirompente la decisione del Qatar di uscire dall'Opec? E' giusto paragonarla come effetti alla Brexit? In questa sua riflessione, Salvatore Carollo torna ad occuparsi dello scenario geopolitico internazionale e registra un innalzamento della temperatura nel confronto fra sunniti e ...


14/12/2018 | Politica energetica internazionale | A.P.

L'Aie fa chiarezza sul taglio dell'offerta Opec Plus

Dall'Oil Market Report di dicembre

Esentati Libia, Iran e Venezuela, mentre la Nigeria torna nel sistema delle quote. Nell'Oil Market Report di dicembre l'Aie fa chiarezza sul taglio produttivo varato venerdì 7 dicembre dai paesi dell'Opec Plus, pari a 1,2 milioni di barili giorno in meno sui livelli di ottobre a partire dal 1° genna ...


13/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Libia, designato nuovo ambasciatore italiano

Torna a Tripoli Giuseppe Maria Buccino Grimaldi

Il consiglio dei ministri ha designato ieri il nuovo ambasciatore da inviare a Tripoli in Libia, dopo la rimozione di Giuseppe Perrone avvenuta lo scorso agosto. Al posto di Perrone, che è diventato ambasciatore a Teheran, in Libia sarà inviato Giuseppe Maria Buccino Grimaldi, ora direttore g ...


13/12/2018 | Politica energetica internazionale |

Aie, stabili le stime sulla domanda petrolifera

Crescono le scorte di greggio nei paesi Ocse, rallentano le lavorazioni di raffineria in Europa e America Latina


La stima Aie sulla crescita della domanda nel 2018 è praticamente invariata a 1,3 milioni di barili al giorno e anche quella sul 2019 resta stabile a 1,4 milioni di barili al giorno, "poiché l'impatto dei prezzi più bassi è controbilanciato da minori stime di crescita economica, svalutazione monetar ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...