Reserved
giovedì 12 dicembre 2019   05.34
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
Giugno - 2005
indietro
avanti


Skip Navigation Links
Pagna Precedente (1)
1
2
3
4
Pagna Successiva (3)

24/06/2005 | Politica energetica internazionale |

SVIZZERA: CONSUMI ENERGIA ANCORA IN SALITA

Nel 2004, il consumo energetico svizzero, 877.290 terajoule (TJ), è aumentato dello 0,5% rispetto all'anno precedente, stabilendo un nuovo record in conseguenza della crescita economica e dell'incremento demografico. Un effetto frenante sulla crescita dei consumi, spiega tuttavia il consueto rapport ...


24/06/2005 | Politica energetica internazionale |

RUSSIA-ITALIA PER IL RISPARMIO ENERGETICO

Si è tenuto ieri a Roma, al Palazzo dei Congressi (piazza John Kennedy, 1 Roma-Eur), il workshop “Efficienza e risparmio nel settore energetico, opportunità di cooperazione tra Russia ed Italia” organizzato dal ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio della Federazione Russa con la coopera ...


23/06/2005 | Politica energetica internazionale |

SPAGNA RISCHIA BLACK-OUT

Il gestore della rete elettrica spagnola (Ree) ha interrotto martedì le forniture elettriche ai clienti interrompibili delle regioni settentrionali, dopo aver riscontrato un “corto” di oltre 15.000 MW.
A concorrere alla perdita di potenza disponibile sono stati una serie di fattori: la bassa pr ...


22/06/2005 | Politica energetica internazionale |

RUSSIA: RIFORMA ELETTRICA, ENEL IN PRIMA FILA

L'apertura del mercato elettrico russo avverrà intorno alla metà del 2007, e non alla fine del prossimo anno come inizialmente previsto. Lo ha annunciato lunedì a Mosca l'amministratore delegato della Unified Energy Systems (Ues), Anatoly Chubais, specificando che le centrali delle circa 40 municipa ...


21/06/2005 | Politica energetica internazionale |

ACCORDO GAS FRANCIA-UCRAINA

Il governo dell'Ucraina e Gaz de France (Gdf) hanno firmato un memorandum d'intesa per l'avvio di studi e progetti congiunti nel settore del gas, in particolare per le questioni legate al transito, alla sicurezza degli approvvigionamenti e alla distribuzione. Le iniziative saranno condotte da Gdf e ...


18/06/2005 | Politica energetica internazionale |

AIE: ARRETRA L'EUROPA, NORD AMERICA E PACIFICO IN CRESCITA

Sulla base delle ultime rilevazioni mensili

Nel suo ultimo bollettino mensile, l'Oil Market Report di giugno, l'Agenzia internazionale per l'energia, ha confermato il dato sulla domanda mondiale di petrolio per l'intero 2005, pari a 84,3 milioni b/g. Scorporando le stime complessive, sono stati rivisti al ribasso i primi due trimestri dell'an ...


17/06/2005 | Politica energetica internazionale |

L'OPEC FA IL “GESTO” MA AI MERCATI NON BASTA

I mercati sembrano prendersi gioco dell'Opec. E' accaduto altre volte. Anziché apprezzare gli sforzi di aumentare il tetto produttivo, rispondono, complice la concomitanza dei dati sulle scorte, spingendo ancor più all'insù i prezzi del greggio e dei prodotti. Come scrive il Financial Times, “i gest ...


17/06/2005 | Politica energetica internazionale |

USA, A SORPRESA LE SCORTE IN CADUTA

Previsioni degli analisti spiazzate e nuova ragione di alimento per le quotazioni internazionali di greggio e prodotti. Gli ultimi dati delle scorte commerciali Usa, annunciati dal Doe mercoledì e relativi alla settimana terminata al 10 giugno, hanno mostrato infatti una caduta di 1,8 milioni di bar ...


17/06/2005 | Politica energetica internazionale |

FRANCIA: SNET AVVIA PROGRAMMA EOLICO

La francese Snet ha annunciato martedì l'approvazione da parte delle autorità transalpine della sua prima centrale eolica, che verrà completata nella regione settentrionale della Picardia nella seconda metà del 2006 con un investimento di 11 milioni di euro.
L'impianto, che avrà una potenza di ...


17/06/2005 | Politica energetica internazionale |

IL COMUNICATO DELLA 136a CONFERENZA (STRAORDINARIA) DELL'OPEC

Tenutasi a Vienna il 15 giugno

Pubblichiamo di seguito una nostra traduzione del comunicato finale della 136a riunione (straordinaria) della conferenza dell'Opec, svoltasi a Vienna il 15 giugno. Il comunicato relativo alla precedente riunione è stato pubblicato sulla Staffetta del 18 marzo.

La 136a riunione (straordinaria) della Conferenza dell'Organizzazione dei Paesi esportator ...


16/06/2005 | Politica energetica internazionale |

OPEC: IL “TETTO” SALE A 28 M.NI B/G

Raggiunto l'accordo tra i ministri dei Paesi produttori di petrolio, riuniti ieri a Vienna in occasione del 136esimo vertice straordinario dell'Opec, per un aumento di 500.000 barili/giorno del “tetto” produttivo del cartello, che raggiungerà in tal modo i 28 milioni b/g, soglia già ampiamente super ...


16/06/2005 | Politica energetica internazionale |

CINA: VA AVANTI PIANO PER SCORTE PETROLIO

La Cina avrà riserve petrolifere pari a 101,9 milioni di barili entro i prossimi 5 anni, tali da coprire circa 20 giorni di consumi. È questo l'obiettivo del governo del Paese asiatico che sta portando avanti i lavori di costruzione dei depositi da destinare allo stoccaggio di greggio (esclusa per o ...


14/06/2005 | Politica energetica internazionale |

OPEC: NON SI ATTENDONO SORPRESE

Aumento del tetto produttivo e data di implementazione del nuovo “paniere” dei prezzi. Queste le due decisioni che dovrebbero essere annunciate domani a Vienna al termine della 136° conferenza straordinaria dell'Opec. Più improbabile invece che venga annunciata una nuova banda di oscillazione al pos ...


14/06/2005 | Politica energetica internazionale |

COMMISSIONE UE AVVIA INDAGINE ENERGIA

La Commissione Ue ha annunciato ieri l'avvio della prevista indagine sulla concorrenza nei mercati dell'elettricità e del gas (v. Staffetta 24/5). L'indagine, spiega un comunicato, intende rispondere alle preoccupazioni espresse dai consumatori e dai nuovi operatori circa lo sviluppo di un mercato all'ingrosso e la limitata scelta dei consumatori. Bruxelles es ...


14/06/2005 | Politica energetica internazionale |

BOLIVIA: NUOVO PRESIDENTE

Giovedì, si è insediato alla presidenza della Bolivia Eduardo Rodriguez, in sostituzione di Carlos Mesa dimessosi in seguito alle rivolte indigene scoppiate dopo l'approvazione della legge sugli idrocarburi (v. Staffetta 9/6). I leader della rivolta hanno chiesto a Rodriguez l'immediata nazionalizzazione dell'industria petrolifera. Richieste che il nuovo presi ...



Skip Navigation Links
Pagna Precedente (1)
1
2
3
4
Pagna Successiva (3)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...