Staffetta Quotidiana
  Non riesco ad accedere
Ricerca                                 Abbonamenti     Contatti

Vita delle Società - Associazioni



| Vita delle Società - Associazioni

Paolo Clerici premiato a Verona

Paolo Clerici, presidente e ad di Coeclerici è stato insignito del prestigioso “Premio Protagonista”, conferito la scorsa settimana a Verona nell'ambito del terzo Forum Eurasiatico, il vertice economico organizzato dall'Associazione Conoscere Eurasia, Intesa Sanpaolo, Gazprombank e Banca Intesa Russ...
| Vita delle Società - Associazioni |
GCA

Coou, le risposte di Tomasi agli interrogativi sul nuovo modello organizzativo

Come e perché si è arrivati al riposizionamento strategico del Consorzio

Il presidente del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati (Coou), Paolo Tomasi, coglie l'occasione della pubblicazione di un volume sui trent'anni del consorzio che verrà presentato la settimana prossima a Rimini a Ecomondo...
| Vita delle Società - Associazioni

Un americano al vertice di Shell

Chad Holliday
Chad Holliday
Viene dagli Stati Uniti il nuovo presidente designato del consiglio di amministrazione della Shell, il primo americano ad assumere questa carica. E' Chad Holliday, 66 anni, che già fa parte del CdA del gruppo dal 2010. Il primo a rompere la tradizione, che voleva l'alternarsi di un olandese e di ...
| Vita delle Società - Associazioni

Snam, nei 9 mesi utile +28%

Tap, Malacarne: oggi non valutiamo alcuna opzione di entrare nell'azionariato. Dorsale adriatica: c'è tempo per risolvere difficoltà autorizzative

Snam ha annunciato i risultati dei primi nove mesi del 2014, l'utile operativo ammonta a 1.528 milioni di euro, in aumento di 12 mln € (+0,8%) rispetto ai primi nove mesi del 2013, con un utile netto che registra un +28%, raggiungendo gli 863 mln €, su ricavi totali di 2,648 mln € (+0,6%). L'a.d., ...
| Vita delle Società - Associazioni

Trimestrali, la prima di Descalzi

Claudio Descalzi
Claudio Descalzi
Sotto i riflettori per la presentazione dei dati sul terzo trimestre, il primo ricadente per intero sotto la sua gestione, il nuovo amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, ne ha approfittato per ribadire i principi cardine della sua strategia: centralità dell'esplorazione per la crescita f...
| Vita delle Società - Associazioni

Shell cresce l'utile nel trimestre

Royal Dutch Shell ha chiuso il trimestre con un aumento dei profitti del 31%, a differenza delle altre major (v. Staffetta 30/10) e nonostante il calo del prezzo del petrolio. I dati sono stati divulgati giovedì, lo stesso giorno è stata data la notizia che la compagnia avrà come nuovo presidente Ch...
| Vita delle Società - Associazioni

Eni: utile in aumento, il greggio pesa sull'Ebit

Il calo del barile e minore produzione penalizzano l'E&P (-21,1%). Nel trimestre Gas&Power in rosso ma riduce la perdita, volumi in aumento. Raffinazione torna in utile in scenario che resta negativo

Eni ha chiuso il terzo trimestre 2014 con un utile netto adjusted in aumento del 2,5% a 1,17 miliardi di euro (+2,2% a 3,24 mld nei 9 mesi). L'utile operativo adjusted ha invece registrato una flessione dell'11,8% a 3,03 mld su cui ha pesato soprattutto l'Exploration & Production, che risente della ...
  •  Eni terzo trimestre - CS
| Vita delle Società - Associazioni

Carburanti, quota Eni in calo al 25,4%

Giù anche l'extrarete, ma il R&M torna in positivo grazie ai margini di raffinazione

Dopo una lieve ripresa nella prima metà dell'anno, la quota di mercato Eni nella distribuzione dei carburanti in rete è tornata a scendere con decisione, attestandosi al 25,4%. Le vendite rete in Italia, si legge nel comunicato Eni relativo ai risultati del terzo trimestre 2014, sono state pari a 1,...
| Vita delle Società - Associazioni

Efficienza, mega accordo Edf-Danone

Il gruppo Danone, leader mondiale nel settore alimentare, e Edf Fenice, filiale di Edf specializzata nei servizi di efficienza energetica, hanno firmato un accordo per migliorare l'efficienza energetica e ambientale di 80 siti produttivi di latticini di Danone in tutto il mondo. Edf Fenice fornirà a...
| Vita delle Società - Associazioni

Autorità energia-Antitrust, protocollo su tutela consumatori

I presidenti dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) Giovanni Pitruzzella e dell'Autorità per l'energia (AEEGSI) Guido Bortoni hanno firmato un Protocollo d'intesa per rafforzare la tutela dei consumatori, con particolare riferimento alle pratiche commerciali scorrette nei setto...
  •  Prot int AGCM AEEGSI
| Vita delle Società - Associazioni

E.On, in cinque per gli asset spagnoli

Enel (attraverso Endesa), il fondo australiano Macquarie, Cvc Capital Partners e due consorzi. Offerte vincolanti entro il 3 novembre

Sarebbero cinque i pretendenti agli asset spagnoli di E.On ancora in lizza in vista del termine per le offerte vincolanti che scadrà il prossimo 3 novembre. Secondo Reuters, nella partita da 2,2 miliardi di euro sarebbero ancora in gioco Endesa (Enel), il fondo australiano Macquarie, il fondo di pri...
| Vita delle Società - Associazioni

Suez Environnement, rinnovato contratto da 283 milioni impianto Havre

Suez Environnement ha annunciato che la sua controllata specializzata nel trattamento dei rifiuti Sita ha rinnovato il contratto per l'inceneritore vicino a Havre per una durata di 16 anni e un controvalore di 283 milioni di euro. “Questo rinnovo di contratto permetterà di accelerare la transizione ...
| Vita delle Società - Associazioni

Eni, Corte dei Conti: snellire la struttura organizzativa

La corte cita gli incrementi di organico degli anni passati

Le molte criticità della fase economica ed energetica attuale rendono necessario per Eni mettere in campo politiche di razionalizzazione dei processi e snellimento della struttura per ridurre i costi. Lo scrive la Corte dei Conti nella relazione su Eni pubblicata oggi. “Gli importanti segnali rileva...
  •  Eni - delibera 88 2014
| Vita delle Società - Associazioni

Saipem rivede al rialzo l'indebitamento

Impatto pesante sul titolo. Nel trimestre utile -24,8%, Ebitda -14%

Annunciando i risultati trimestrali Saipem ha rivisto al rialzo le stime per indebitamento 2014 e la notizia ha provocato un forte calo del titolo che martedì ha chiuso a –5,8% dopo una sospensione per eccesso di ribasso. A fine 2014 la società non prevede più un indebitamento tra 4,2 e 4,5 mld di ...
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
Saras