Reserved
mercoledì 20 novembre 2019   18.21
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica nazionale
October - 2002
indietro
avanti


24/10/2002 | Politica energetica nazionale |

RUBBIA, “BRUCIAMO” I RIFIUTI A LUNGA VITA

L'innovazione tecnologica può rappresentare un elemento importante per migliorare i processi di trattamento dei rifiuti nucleari, soprattutto al fine di determinare soluzioni radicali per quelli a più lunga vita, dell'ordine delle decine di migliaia di anni. Lo ha detto il commissario straordinario ...


19/10/2002 | Politica energetica nazionale |

STATO E MERCATO

E' stata una delle settimane più contrastate sotto il profilo dell'annoso confronto tra “Stato e mercato”. Cominciata con i commenti a margine al dibattito svoltosi in occasione del convegno sulle privatizzazioni in Europa organizzato a Roma dall'IRI e proseguita sull'onda delle polemiche per le sol ...


19/10/2002 | Politica energetica nazionale | GCA

L'ANTITRUST E LE GARE SUL GASOLIO

Ignorate le ragioni degli operatori

Se da qui al 10 dicembre (il termine è stato spostato in questi giorni) gli avvocati non saranno in grado di smontare il teorema accusatorio, le cose si metteranno male per la ventina di aziende petrolifere, soprattutto per Agip Petroli e Tamoil, coinvolte insieme all'Assopetroli nell'istruttoria av ...


12/10/2002 | Politica energetica nazionale |

SPOIL SYSTEM

Il ministro Marzano è in difficoltà. C'è la gravissima crisi della Fiat con il suo doloroso effetto occupazionale e le ricadute sull'intera economia; ci sono gli attriti con alcuni colleghi di governo che soltanto pochi giorni fa, in sede di “Finanziaria”, lo avevano costretto a minacciare le dimiss ...


12/10/2002 | Politica energetica nazionale |

LA GESTIONE DELL'EMERGENZA PETROLIFERA: L'ESPERIENZA DEL '90-'91

I preparativi delle misure d'intervento, il ruolo e le direttive Aie, l'applicazione in Italia

L'eventualità di un'emergenza petrolifera in cui anche l'Italia potrebbe essere coinvolta in occasione di una seconda “guerra del Golfo” sollecita una rilettura di quanto accadde dodici anni fa in occasione del primo intervento armato contro l'Iraq per trarne eventuali insegnamenti e suggerimenti. ...


09/10/2002 | Politica energetica nazionale |

MARZANO HA RASSICURATO CONFINDUSTRIA
(“GIRO DI TAVOLO” SUI TEMI PIU' IMPORTANTI)

Marzano rassicura Confindustria sull'energia. Incontro definito positivo quello svoltosi lunedì, in viale dell'Astronomia (vedi Staffetta 5/10), al quale hanno partecipato da una parte lo stesso ministro accompagnato dai consiglieri per l'energia, Carlo Andrea Bollino e Francesca Salvemini, ed il neodirettore Energia e Risorse Minerarie, Alessandro Ortis, pres ...


05/10/2002 | Politica energetica nazionale |

IL DOPO FANELLI RIPARTE DA ORTIS

L'ex vice presidente dell'Enel e attuale responsabile della Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico, Alessandro Ortis, sale al settimo piano del ministero di Via Molise in un momento molto delicato. Difficile. Diciamo subito che, da quanto la Staffetta ha raccolto dai commenti del settore, il rica ...


05/10/2002 | Politica energetica nazionale | GCA

CONSIGLIO DI STATO E ANTITRUST

In margine alla decisione su Enel/Infostrada

A distanza di un anno la stessa sezione del Consiglio di Stato, la sesta, che il 18 giugno 2001 aveva bocciato senza mezzi termini il provvedimento dell'autorità Antitrust dell'8 giugno 2000 sui prezzi dei carburanti (vedi Staffette 26, 27 e 28/7/01), il 26 giugno scorso ha invece giudicato sostanzialmente corretto e quindi non impug ...


05/10/2002 | Politica energetica nazionale |

MARZANO VA IN CONFINDUSTRIA, I SINDACATI ALL'ENEL

Il ministro Marzano è atteso lunedì in Confindustria per illustrare i contenuti del disegno di legge energia, tuttora fermo a Palazzo Chigi in attesa di essere trasmesso alle Camere (vedi Staffetta 1/10), e confrontarsi con le associazioni di settore sui suoi contenuti. Mercoledì prossimo invece i sindacati Fnle-Cgil, Flaei-Cisl e Uilcem-Uil incontrano l'ammin ...


05/10/2002 | Politica energetica nazionale |

DIREZIONE ENERGIA, “SETTIMO PIANO” ... 40 ANNI DI STORIA

Curiosità e note di cronaca all'indomani della nomina di Alessandro Ortis

Un tempo si usava dire che i ministri passano e i direttori generali restano. Un tempo. Da quando anche il governo italiano ha adottato il sistema dello “spoil system”, non sarà più così. Ora sono i ministri a restare e i direttori generali a cambiare. Non che in passato qualche volta non accadesse, ...


05/10/2002 | Politica energetica nazionale |

L'ITALIA DEVE FARE I CONTI CON UN'IMPOSSIBILE AUTOSUFFICIENZA

Dipendenza energetica, sicurezza approvvigionamenti e geopolitica

Dopo l'11 settembre e alla vigilia di un assai probabile intervento armato in Iraq, il nostro Paese si trova nella necessità di mantenere rapporti di collaborazione con tutti i paesi produttori nei confronti dei quali appare quantomeno problematica una politica di isolamento che sarebbe ricca di inc ...


03/10/2002 | Politica energetica nazionale |

MATTEOLI E IL CARBONE

Le dichiarazioni rese la scorsa settimana dal ministro dell'Ambiente, Matteoli, in occasione del convegno di Bari (vedi Staffetta 1/10) hanno provocato non poco sconcerto nel settore. Matteoli in pratica ha detto che è ancora troppo presto per dire un “sì” pieno e definitivo al riempiego del carbone. Ciò mentre i principali operatori (Enel, Endesa-Asm, Eurogen ...


02/10/2002 | Politica energetica nazionale |

SARDEGNA: PRIMA RIUNIONE DEL FORUM ENERGIA

A una settimana dall'insediamento del Forum regionale per l'energia, l'organismo di consultazione (composto da imprese, sindacati ed enti locali) istituito dalla giunta regionale sarda (vedi Staffetta 25/9), l'assessore all'Industria, Giorgio La Spisa, ha incontrato i vertici delle grandi imprese sarde che utilizzano consistenti quantitativi di energia (Alcoa, ...


01/10/2002 | Politica energetica nazionale |

TABACCI PRUDENTE SU PRIVATIZZAZIONI ENI-ENEL
“ASSURDO METTERE IN DISCUSSIONE L'AUTORITÀ”

“Sarei molto prudente nel cedere ora ulteriori quote di Enel ed Eni”, ha dichiarato venerdì il presidente della Commissione Attività produttive della Camera, Bruno Tabacci, intervenendo a Bari al convegno della Fondazione Ideazione su “Una politica energetica per l'Italia” (vedi Staffette 21 e 28/9). Il parere negativo del presidente della commissione par ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...