Reserved
giovedì 12 dicembre 2019   18.22
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica nazionale
Gennaio - 2006
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

28/01/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

“DATECI LE BOLLE”

Festeggiato giovedì sera a Roma come “uomo dell'anno” 2005 della Staffetta, in occasione della presentazione da parte dell'Aiee della Fondazione Energia (v. Staffetta 21/1), il presidente dell'Autorità per l'energia, Alessandro Ortis, ha riassunto il paradosso dell'attuale situazione energetica italiana con tre semplici parole “dateci le bolle”, fate sì cioè che in futuro i consumatori ital ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

COSTA CARO LA RINUNCIA AL DUAL FUEL

L'elasticità del sistema è molto diminuita

Nel 1995 la produzione di elettricità mediante impianti termici fu in Italia pari all'81,2% del totale. Nel 2004 l'82,9%. Apparentemente è cambiato poco. Una prima differenza emerge considerando che nel 1995 vennero bruciati 11,3 miliardi di metri cubi di gas naturale, valore salito a 28,8 nel 2004, ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale | G.P.

IL NODO DEGLI STOCCAGGI

In margine alla crisi del gas

Recriminazioni per i ritardi nel potenziamento dei gasdotti, coro unanime sulla necessità di diversificare l'import attraverso i rigassificatori, ma ancora poche considerazioni sul fondamentale nodo degli stoccaggi. Nel recente dibattito politico sulla crisi degli approvvigionamenti di gas in Italia, scoppiata per il secondo anno consecutivo per effetto combinato di basse temperature e alti ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale | Marcello Colitti

MONOPOLI E CONCORRENZA, IL PARADOSSO ITALIANO

L'opinione di Marcello Colitti

La situazione attuale del mercato petrolifero, e la posizione del nostro paese su di esso, meritano qualche considerazione critica, se non altro per valutare correttamente a che punto siamo, e quali sono le nostre prospettive. Dopo la grande crisi che prese il nome di Tangentopoli il paese si è imba ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale |

I PUNTI CRITICI DEL SISTEMA ENERGETICO ITALIANO VISTI DALL'ANTITRUST

L'audizione del presidente Catricalà da parte della commissione Attività Produttive

Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle prospettive degli assetti proprietari delle imprese energetiche e sui prezzi dell'energia in Italia, in via di conclusione da parte della commissione Attività Produttive della Camera (v. Staffetta 26/1), il 19 gennaio é stato ascoltato anche il presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà. Ecco il testo della sua aud ...


28/01/2006 | Politica energetica nazionale |

QUADRINO (EDISON) SU PROSPETTIVE DEL MERCATO EUROPEO DELL'ENERGIA

Dall'audizione alla Camera del 19 gennaio

Al vertice dell'operatore tra i più coinvolti nel presente e nel futuro dell'Italia “a metano”, l'amministratore delegato della Edison, Umberto Quadrino, nell'intervento alla Commissione attività produttive della Camera, ha sottolineato come gli investimenti degli ultimi anni hanno portato il paese ...


27/01/2006 | Politica energetica nazionale |

RINVIATA DI UN MESE LA CONFERENZA ENERGIA

In linea con quanto indicato mercoledì dalla Staffetta, la Conferenza nazionale sull'energia e sull'ambiente, già in programma dal 24 al 26 febbraio, sarà rinviata di un mese, intorno cioè al 20 marzo. La decisione è stata presa dal direttore generale Energia del Map, Sergio Garribba, data la necessità di evitare che la Conferenza si svolga con la crisi del ga ...


27/01/2006 | Politica energetica nazionale |

EMERGENZA GAS, LE RICHIESTE DI CONFINDUSTRIA

Forte preoccupazione, auspicio che il piano varato dal Governo venga attuato da tutti con senso di responsabilità, necessità di definire in tempi brevissimi pochi interventi chiave di medio termine. Queste le conclusioni emerse da un esame della situazione energetica italiana alla luce dell'emergenz ...


27/01/2006 | Politica energetica nazionale |

RISERVE E CRITICHE CGIL SU MISURE GOVERNO

“La riduzione delle forniture russe ha già determinato ripercussioni negative sulle bollette energetiche ed evidenzia l'estrema urgenza di una politica energetica, attualmente al centro dei rinnovi contrattuali degli elettrici e del settore energia e petrolio, orientata verso l'efficienza, l'uso del ...


26/01/2006 | Politica energetica nazionale |

CONFINDUSTRIA CHIEDE INTERVENTO URGENTE AL MINISTRO SCAJOLA

Il Comitato di Presidenza di Confindustria esprime, in una nota, forte preoccupazione per la situazione di emergenza energetica del Paese. Confindustria auspica che il piano varato dal Governo venga attuato da tutti con senso di responsabilità e possa così dare i risultati attesi. La situazione grav ...


25/01/2006 | Politica energetica nazionale |

DUBBI SU CONFERENZA ENERGIA

Tra gli addetti ai lavori gira voce che la Conferenza Nazionale sull'energia e sull'Ambiente, in programma a Roma dal 23 al 25 febbraio (v. Staffetta 30/12/05), potrebbe essere annullata. Interpellato dalla Staffetta, un portavoce della direzione generale Energia del Map, preposta alla sua organizzazione, cade dalle nuvole e rimanda alla riunione del Comitato ...


21/01/2006 | Politica energetica nazionale | GCA

LE REAZIONI ALLA CRISI DEL GAS

Le notizie sui tagli alle forniture di gas russo all'Italia hanno suscitato una serie di reazioni che meritano di essere commentate. Grosso modo queste reazioni sono catalogabili in quattro filoni che riguardano l'affidabilità dei principali fornitori di questa fonte di energia, le cause della crisi ...


21/01/2006 | Politica energetica nazionale | GBZ

UN PAESE IN CRISI DI DIPENDENZA

Emergenza gas e non solo

Essere costretti, dopo soli quindici giorni, a ritornare sul tema della nostra eccessiva dipendenza energetica dall'estero è sintomo certo di una situazione nazionale sempre più difficile per il continuo proporsi di antichi e nuovi punti di crisi a livello internazionale. Per il gas, se la diatriba ...


20/01/2006 | Politica energetica nazionale |

INDAGINE ENERGIA, POSSIBILE SLITTAMENTO

Attese entro fine mese (v. Staffetta 12/1), le conclusioni dell'indagine sull'energia della Camera potrebbero slittare oltre metà febbraio, dopo lo scioglimento del Parlamento, per avere tempo di ascoltare anche rappresentanti di Gazprom. Il presidente della Commissione Attività Produttive della Camera, Bruno Tabacci, ha spiegato ieri che l'audizione non potre ...


19/01/2006 | Politica energetica nazionale |

SCARONI INVITA A FRENARE SU “DEREGULATION”

Ogni nuova spinta volta a ridurre ulteriormente l'influenza dei vecchi monopolisti nazionali o degli operatori dominanti servirà solo a fornire nuove opportunità ai grandi fornitori che già controllano il mercato fino ai confini europei. Lo sostiene l'amministratore delegato dell'Eni, Paolo Scaroni, ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...