Reserved
domenica 17 novembre 2019   11.42
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica nazionale
November - 2009
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

27/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Fonti alternative e occupazione in Sardegna: un'opportunità da valorizzare

Una ricerca del Censis

Per la Regione le energie rinnovabili possono essere effettivamente un'opportunità sotto il profilo dello sviluppo e della buona occupazione di qualità, contribuendo ad affrontare il problema di offrire ai giovani, soprattutto con più elevato titolo di studio, percorsi professionali e di vita gratif ...


27/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Come superare le barriere all'efficienza energetica

Proposte e suggerimenti dell'Aiee


Presentata al convegno annuale della Fire “Investire nell'efficienza energetica” (v. Staffetta 24/11), l'analisi svolta dall'Aiee evidenzia l'eccessiva presenza di norme e la loro mancata o tardiva attuazione, aspetti che si traducono in un rallentamento dello sviluppo del mercato. Della ricerca (disponibile completa sul sito della Staffetta) pubblichiamo la terza parte dove sono indicate l ...


27/11/2009 | Politica energetica nazionale | Roberto Macrì

La pagella dei call center

I voti dell'Autorità e i voti degli utenti


Il 19 novembre l'Autorità per l'Energia ha pubblicato la nuova “graduatoria sulla qualità dei call center” delle 28 società che vendono energia elettrica e gas e hanno più di 50mila clienti. Nello scarno comunicato stampa che accompagna la tabella con i voti di ciascuna delle 27 società (una non ha ancora aderito alla rilevazione) nel primo semestre di quest'anno a confronto del semestre de ...


26/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Calderoli: “lobby dell'energia mi ha minacciato di morte”

Roberto Calderoli
Roberto Calderoli
Intervenendo alla trasmissione web tv di Klaus Davi “Klauscondicio”, il ministro leghista della semplificazione normativa, Roberto Calderoli, ha affermato: “c'è una categoria che mi ha detto che mi avrebbe ammazzato entro la sera, un'altra (lobby, ndr) mi ha ricordato la fine di qualcuno che è cadut ...


25/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Cip6, di nuovo guerra in Confindustria?


Confindustria pare di nuovo sul piede di guerra, con sé stessa. Stavolta, anzi per essere precisi ancora una volta (v. Staffetta 13/04/07), motivo del contendere è il Cip6. La legge Sviluppo 99/09 prevedeva un'uscita ‘morbida' dal meccanismo per gli attuali beneficiari degli incentivi alle assimilate – tra i big ancora in pista ci sono alcuni associati di peso di Viale dell'Astronomi ...


24/11/2009 | Politica energetica nazionale |

CO2, Prestigiacomo: invertito trend di crescita in Italia, -30% infrazioni UE

“L'Italia ha invertito il trend di crescita delle emissioni di gas serra”. E' quanto dice in una nota il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo: “secondo i dati 2008-2009, e le previsioni 2010-2010 – si legge nella nota –, le emissioni dell'Italia corrispondono agli stessi livelli del 1990 ( ...


24/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Chimica, Saglia: Eni lavora per risultato operativo positivo


Lo scorso 17 giugno, nel corso di un incontro al Mse, l'ad del gruppo Eni, Paolo Scaroni, in un quadro di riorganizzazione e investimenti nella chimica per garantire l'equilibrio finanziario di lungo periodo e stabilizzare il quadro occupazionale, ha indicato che il Piano per la chimica di Eni preve ...


24/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Cinque commissari (per tacer del gas)

Sono state formalizzate nei giorni scorsi le nomine di cinque dei sei commissari individuati dal governo per le infrastrutture energetiche, ai sensi del decreto “sbloccareti”. I Decreti del Presidente della Repubblica, indispensabili per rendere operative le indicazioni dell'esecutivo, sono arrivati il 12 novembre per Ermanno De Francisco (potenziamento elettrodotti), Anna Maria Cancellieri ...


20/11/2009 | Politica energetica nazionale | GCA

Il paradosso dell'energia nel mancato take-off del Mezzogiorno

In una ricerca le motivazioni per riprovarci


“Sollevare l'attenzione delle forze politico-sociali, nazionali e locali, e ancor prima di quelle imprenditoriali sulla necessità di superare i vincoli che l'energia oggi pone allo sviluppo del Mezzogiorno e tradurre in realtà opportunità che non è esagerato definire storiche per il futuro”. Questo ...


20/11/2009 | Politica energetica nazionale |

L'importanza della regolazione per un'efficace gestione del servizio idrico

Servizi pubblici locali

Le modifiche alla disciplina degli affidamenti nei servizi pubblici locali, introdotte dal Governo con l'art. 15 del Decreto legge 135/2009, seppur guidate da buoni propositi, gettano una pesante ombra di incertezza sul futuro del settore. Presentato sotto il manto dell'adeguamento alla disciplina c ...


20/11/2009 | Politica energetica nazionale | Elena Veronelli

“Incentivi” al disimpegno


E' vero, la crisi economica è dura per tutti e ogni settore ne sta pagando le conseguenze. Tuttavia ci si chiede quale sia la strada giusta per uscirne, per lo meno nel settore petrolifero. Settore che, già in forte disagio per il calo di consumi e margini (vedi ultime trimestrali di Erg e Saras), a ...


20/11/2009 | Politica energetica nazionale | G.P.

La sfida delle utility

Il Dl Ronchi è legge, che succede ora?


Tra le notizie più importanti della settimana c'è senza dubbio l'approvazione del DL “Ronchi” con la riforma dei servizi locali.
Giunto blindato dal Senato ma ugualmente approvato tra le polemiche – e con l'ombra di modifiche già in Finanziaria – prevede il passaggio alla gara per diversi serv ...


20/11/2009 | Politica energetica nazionale | GB Zorzoli

Un buco nell'acqua

La riforma del settore idrico nasce senza vigilanza


Confesso che fatico a comprendere molte delle reazioni all'articolo 15 del cosiddetto decreto Ronchi, articolo che avvia un processo di apertura alla presenza di privati in alcuni dei servizi gestiti dalle aziende locali. A leggere certi commenti sembra che sia alle porte un novello Attila, intenzio ...


18/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Piano d'azione Regolatori del Mediterraneo

Rafforzare il coordinamento e la cooperazione internazionale fra Regolatori dell'energia, per realizzare quadri regolatori sempre più stabili ed armonizzati, atti a promuovere nuovi investimenti infrastrutturali, nuovi collegamenti transfrontalieri, e convenienti rapporti commerciali fra Paesi consu ...


18/11/2009 | Politica energetica nazionale |

Scaroni: più efficienza e meno “vecchie rinnovabili”

Audizione su clima e fonti alternative in commissione Ambiente al Senato. Carbon tax, accisa mobile e carbon tariff contro il riscaldamento globale. Scelta nucleare non perché costa meno ma perché alternativa e a bassa CO2

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni
L'eolico, il solare fotovoltaico tradizionale, le biomasse e la geotermia non dispongono oggi di tecnologie soddisfacenti e l'Eni non crede che queste “rinnovabili del passato” possano rappresentare il futuro dell'energia. Per questo bisogna puntare principalmente sull'efficienza energetica. Nell'au ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...