Reserved
giovedì 21 novembre 2019   17.37
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
January - 2001
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/01/2001 | Politica energetica internazionale |

LE FRONTIERE DELL'INDUSTRIA PETROLIFERA
CURCIO (AIEE) SUL RUOLO DEL DOWNSTREAM

E' nel downstream più che nell'upstream che si giocherà il futuro dell'impresa petrolifera. Lo afferma il presidente dell'Associazione Italiana Economisti dell'Energia (Aiee), Edgardo Curcio, in una nota che appare sul numero di gennaio di Notizie Petrolifere, il mensile dell'Unione Petrolifera. Le ...


31/01/2001 | Politica energetica internazionale |

A DAVOS PRODUTTORI CRITICANO L'EUROPA

Il summit economico in corso in questi giorni a Davos ha fornito l'occasione ai paesi produttori di tornare a criticare l'elevato peso fiscale che in Europa grava sui prodotti petroliferi. Secondo il ministro del Petrolio saudita, Ali al-Naimi, l'Europa infatti sbaglierebbe a continuare a chiedere a ...


27/01/2001 | Politica energetica internazionale |

INDIA A CACCIA DI ENERGIA

Mercati emergenti

Quinto consumatore mondiale di energia e maggiore importatore di greggio tra i Paesi non-Ocse. Bastano questi dati per capire l'importanza ormai assunta dal mercato energetico indiano, protagonista negli ultimi anni di una vertiginosa espansione alimentata da una crescita economica del 7% l'anno. Co ...


23/01/2001 | Politica energetica internazionale |

LETTA IN IRAN DAL 18 AL 20 FEBBRAIO

Il ministro dell'Industria e del Commercio Estero, Enrico Letta, guiderà una missione di industriali italiani che visiterà l'Iran dal 18 al 20 febbraio. Le finalità della visita sono state al centro di un colloquio svoltosi a Roma la settimana scorsa tra lo stesso Letta e il ministro degli Esteri ir ...


23/01/2001 | Politica energetica internazionale |

AIE E UE CONTRO I TAGLI OPEC

Preoccupate prese di posizione da parte della Commissione europea e dell'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) sulla decisione dell'Opec di tagliare dal 1° febbraio la produzione di 1,5 milioni b/g (vedi Staffette 19 e 20/1).
Nel primo caso, il commissario per l'Energia, Loyola de Palacio ...


20/01/2001 | Politica energetica internazionale |

PIU' MERCATO PER ELETTRICITA' E GAS

La proposta del commissario Ue de Palacio

L'apertura dei mercati dell'elettricità e del gas ha prodotto benefici superiori alle aspettative, ma da sola non sarà sufficiente a creare un vero sistema unico europeo dell'energia. Ne è convinta la vice-presidente della Commissione europea e commissario all'Energia Ue, Loyola de Palacio, che ha p ...


19/01/2001 | Politica energetica internazionale |

OPEC: DAL 1° FEBBRAIO 1,5 MILIONI B/G IN MENO
PRIME REAZIONI IN CALO DEI MERCATI

Confermando quelle che erano le attese (vedi Staffetta 11/1), mercoledì a Vienna l'Opec ha formalizzato la decisione di tagliare la produzione dal 1° febbraio per un ammontare di 1,5 milioni b/g (circa il 5%), scendendo con il nuovo tetto produttivo da 26,7 a 25,2 milioni b/g, poco più di 100000 b/g ...


19/01/2001 | Politica energetica internazionale |

APERTURA MERCATO ELETTRICO – GAS:
IMMINENTE “PROPOSTA DE PALACIO”

Nelle prossime settimane, in occasione del Consiglio Europeo di Stoccolma, la Commissione europea presenterà una proposta per accelerare l'apertura dei mercati europei del gas e dell'elettricità. Lo ha annunciato martedì, a Berlino, il commissario all'Energia Loyola de Palacio, che proporrà di arriv ...


18/01/2001 | Politica energetica internazionale |

U.P. SU POSSIBILI EFFETTI TAGLI OPEC

In vista dell'attesa riunione dei Paesi Opec (in programma per ieri a Vienna, ndr), martedì l'Unione Petrolifera ha diffuso una nota informativa nella quale si afferma che “qualora l'Opec dovesse decidere di tagliare la propria produzione di 1,5 milioni b/g, portandola a 25,2 milioni b/g (ad esclusi ...


18/01/2001 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: SEMPRE MENO ESPORTAZIONI

Stando ai dati diffusi periodicamente dalle Nazioni Unite, nella settimana conclusasi il 12 gennaio le esportazioni di greggio iracheno nell'ambito della nona fase dell'accordo “oil for food” avrebbero continuato ad evidenziare un certo rallentamento (vedi Staffetta 11/1), ammontando a 4,7 milioni d ...


16/01/2001 | Politica energetica internazionale |

OPEC: BRACCIO DI FERRO SU TAGLI PRODUZIONE

Braccio di ferro tra paesi produttori e consumatori sui tagli che i primi vorrebbero apportare alla produzione per sostenere le quotazioni, tagli fortemente contrastati dai secondi. Nel fine settimana il segretario generale dell'Opec, il venezuelano Ali Rodriguez, ha infatti ribadito in una intervis ...


16/01/2001 | Politica energetica internazionale |

IMPORT ELETTRICO: INTERVIENE COMMISSIONE UE
PIU' CONCORRENZA ORA NELL'EUROPA DEL NORD

La tedesca E.On., la norvegese Statkraf e la danese Elsam hanno deciso di liberare capacità su importanti interconnessioni elettriche che collegano le reti ad alta tensione scandinave e tedesche. Ciò in conseguenza dell'intervento della Commissione Ue, che aveva rilevato come l'intera capacità dei d ...


16/01/2001 | Politica energetica internazionale |

UE: SVEZIA ACCELERA “DEREGULATION”
IL 14-15 MAGGIO IL CONSIGLIO ENERGIA

La liberalizzazione del mercato dell'energia, con particolare riguardo all'attuazione delle direttive sul mercato dell'energia elettrica e del gas naturale, è ai primi posti dell'agenda di lavoro della presidenza di turno dell'Unione europea che, dal 1° gennaio 2001, tocca alla Svezia (vedi Staffett ...


13/01/2001 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti


13/01/2001 | Politica energetica internazionale |

TOKYO ACCELERA LA LIBERALIZZAZIONE

Deregulation nell'elettricità e nel petrolio

Tempo di vere liberalizzazioni per il Giappone, che sta definitivamente abdicando allo storico protezionismo nei settori del petrolio e dell'elettricità.
Il ministero dell'Industria si appresta a presentare al parlamento un disegno di legge che completa finalmente la deregolamentazione del down ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...