Reserved
giovedì 21 novembre 2019   17.38
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
July - 2001
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/07/2001 | Politica energetica internazionale |

UE: “TAGLI” OPEC DESTABILIZZANO MERCATI

“In questo modo si mantiene una situazione di instabilità sui prezzi e noi pensiamo che quella della stabilità sia una questione prioritaria”. E' quanto ha riferito nei giorni scorsi il portavoce della Commissione europea, Gilles Gentelet, circa la decisione Opec di tagliare dal 1° settembre la prod ...


28/07/2001 | Politica energetica internazionale |

PETROLIO: PERCHE' L'OPEC HA DECISO DI TAGLIARE L'OFFERTA

Le ultime previsioni Aie sulla domanda

Per la settima volta consecutiva, nel suo rapporto mensile l'Agenzia internazionale per l'energia (Aie) ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita della domanda globale di petrolio per tenere conto del mutato contesto economico rivelatosi meno entusiasmante del previsto. Una lettura secondo alc ...


24/07/2001 | Politica energetica internazionale |

OPEC: AD AGOSTO VERTICE STRAORDINARIO

Il segretario generale dell'Opec, Ali Rodriguez, ha fatto sapere che l'ipotizzato vertice straordinario annunciato nei giorni scorsi dal presidente dell'organizzazione per valutare la possibilità di interventi correttivi alla produzione (vedi Staffetta 21/7), si terrà con molta probabilità ai primi ...


21/07/2001 | Politica energetica internazionale |

LE RINNOVABILI SUL TAVOLO DEL G8

Il rapporto sulle fonti rinnovabili dei copresidenti della task-force del G8, al momento in discussione al summit di Genova (vedi Staffetta 19/9), non sarà certamente piaciuto a George W Bush, paladino dell'industria energetica tradizionale. Con ogni probabilità, il maggiore imbarazzo per il preside ...


21/07/2001 | Politica energetica internazionale |

OPEC: IN VISTA NUOVO VERTICE STRAORDINARIO

L'attuale situazione dei mercati petroliferi internazionali, alle prese con una decisa correzione al ribasso che ha spinto il prezzo di un barile di greggio verso il limite inferiore della forchetta di 22-28 dollari/barile, ha convinto il presidente dell'Opec, l'algerino Chakib Khelil, ad esplorare ...


21/07/2001 | Politica energetica internazionale |

IRAN AVVIA INCHIESTA SU CONTRATTI “BUY BACK”

Il parlamento iraniano ha avviato un'indagine sulle modalità che regolano i contratti “buy back” con le compagnie petrolifere straniere (tra cui Eni, Shell e TotalFinaElf) per verificare se essi rispondano o meno agli interessi del paese dopo le polemiche seguite alle affermazioni dell'ayatollah Ahm ...


20/07/2001 | Politica energetica internazionale |

RODRIGUEZ (OPEC): ERRATI DATI SU DOMANDA

Con un comunicato diffuso mercoledì, il segretario generale dell'Opec, Ali Rodriguez, ha contestato le conclusioni di uno studio “diffuso in questi giorni da una ben nota fonte” che avrebbe indicato una drastica riduzione della domanda di petrolio attesa per il 2001, letto da Rodriguez come un invit ...


19/07/2001 | Politica energetica internazionale |

EGITTO NELL'OPEC?

Secondo la rivista Mees, l'Egitto avrebbe avviato i negoziati per un'eventuale adesione all'Opec. Non è ancora chiaro, tuttavia, se il Paese africano intenda entrare a far parte dell'organizzazione come membro associato, assoggettandosi quindi al sistema delle quote, o in qualità di osservatore qual ...


19/07/2001 | Politica energetica internazionale |

IRAQ: RIMPASTO NELL'INDUSTRIA PETROLIFERA

Il ministro del Petrolio iracheno, Amir Rashid, ha annunciato all'inizio di luglio un'ampia tornata di nomine nel dicastero e nell'industria petrolifera. Le nomine, secondo Rashid, dovrebbero contribuire al ricambio generazionale, ma scorrendo la lista dei nuovi dirigenti si ha l'impressione di trov ...


19/07/2001 | Politica energetica internazionale |

USA: OLTRE IL 62% DOMANDA COPERTO DA IMPORT

In aprile circa il 62,8% della domanda interna degli Stati Uniti è stata soddisfatta dalle importazioni che hanno ormai toccato il livello record di oltre 12 milioni b/g. A renderlo noto è l'American Petroleum Institute (Api) il quale precisa che il precedente record era stato raggiunto nel maggio d ...


18/07/2001 | Politica energetica internazionale |

GAS-ELETTRICITA': DE PALACIO VA A PARIGI
SEGNALI DI APERTURA SU LIBERALIZZAZIONI

Mentre rimane “abbastanza reticente” circa la proposta della Commissione europea di aprire completamente i mercati del gas e dell'energia elettrica al 2005 (bocciata dal recente Consiglio europeo di Bonn), la Francia mostra tuttavia segnali importanti di apertura su alcuni punti in materia di libera ...


17/07/2001 | Politica energetica internazionale |

ACCORDO ITALIA-RUSSIA PER PUBLIC UTILITIES

La cooperazione tra l'Italia e la Russia nel settore dei servizi pubblici locali sarà l'oggetto di un accordo che la Confeservizi-Cispel Export firmerà con i rappresentanti del Parlamento russo in occasione del G8 di Genova. Si tratta di un punto di partenza per avviare una collaborazione strategica ...


17/07/2001 | Politica energetica internazionale |

UE: CREATO UN “FORUM” ENERGIA E TRASPORTI

Il 12 luglio la Commissione europea ha deciso di creare l' “European Energy and Transport Forum”, una sede dove discutere della competitività e della ristrutturazione dell'industria energetica e dei trasporti avendo come punto di riferimento le tematiche ambientali, sociali e della sicurezza. Si tra ...


14/07/2001 | Politica energetica internazionale |

IRAN: VECCHIA GUARDIA ALLA RISCOSSA

Nel mirino i contratti “buy-back”

Arriva all'indomani della rielezione del presidente Mohammad Khatami, avvenuta l'8 giugno, la nuova offensiva della vecchia guardia clericale, per nulla propensa ad assecondare le politiche riformiste faticosamente avviate in Iran negli ultimi cinque anni. L'ayatollah Ahmad Jannati, capo del Consigl ...


13/07/2001 | Politica energetica internazionale |

NUOVO PIANO ENERGETICO NEL REGNO UNITO

Il gemellaggio Usa-Gran Bretagna si conferma anche nel settore energetico. Lunedì, il nuovo ministro dell'Energia britannico, Brian Wilson, è volato a Washington per incontrare il segretario all'Energia statunitense, Spencer Abraham, allo scopo di “mettere a punto azioni comuni per aumentare la sicu ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...