Reserved
giovedì 21 novembre 2019   18.16
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
October - 2003
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

31/10/2003 | Politica energetica internazionale |

USA E RUSSIA INSIEME NEL NUCLEARE

Il ministro russo per l'Energia Atomica, Alexander Rumyantsev, incontrerà all'inizio di novembre il segretario Usa all'Energia, Spencer Abraham, allo scopo di discutere un nuovo piano di cooperazione nel nucleare civile tra i due Paesi. Rumyantsev avrà colloqui anche con alcuni membri del Congresso ...


29/10/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAN AIUTA IRAQ

L'Iran ha annunciato venerdì l'intenzione di aiutare l'ex nemico Iraq con un prestito di 300 milioni di dollari e, soprattutto, garantendo il transito al petrolio di Baghdad sul suo territorio. Intervenendo a Madrid alla Conferenza internazionale dei donatori, il ministro degli Esteri, Kamal Karazi, ...


29/10/2003 | Politica energetica internazionale |

PUTIN DIFENDE ARRESTO KHODORKOVSKY

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha difeso l'operato dei magistrati che sabato hanno arrestato il numero uno della Yukos, Mikhail Khodorkovsky, sostenendo che “tutti devono essere uguali davanti alla legge”. Sebbene il presidente abbia fugato ogni timore circa un'eventuale rinazionalizzazione de ...


28/10/2003 | Politica energetica internazionale |


24/10/2003 | Politica energetica internazionale |

VIESGO (ENEL) PUNTA A RICOSTRUZIONE IRAQ

Comincia oggi a Madrid una conferenza di due giorni sulle opportunità offerte dalla ricostruzione dell'Iraq. In prima fila è l'industria elettrica spagnola, rappresentata dall'associazione di settore Unesa, secondo cui ai contratti per la ricostruzione del Paese mediorientale sono interessate soprat ...


24/10/2003 | Politica energetica internazionale |

GIAPPONE: NUOVO PIANO ENERGETICO

Ricorso alle energie alternative, al nucleare e a un mix di combustibili tradizionali che riduca il rischio di una dipendenza giudicata inevitabile. Sono i contenuti essenziali del nuovo piano energetico giapponese approvato la settimana scorsa dal governo, dopo una lunga serie di audizioni con i pr ...


22/10/2003 | Politica energetica internazionale |

PARTE IL MERCATO IBERICO DELL'ENERGIA

Primo passo verso il mercato unico iberico dell'elettricità (v. Staffetta 26/7). Lunedì, i ministri dell'Economia di Spagna e Portogallo, Rodrigo Rato e Carlos Tavares rispettivamente, hanno fissato la tabella di marcia del Mibel (Mercado Ibérico de la Electricidad), che inizierà entro la fine dell'anno con uno scambio azionario pari al 10% del capitale tra gl ...


22/10/2003 | Politica energetica internazionale |

CALIFORNIA: SCHWARZENEGGER RI-LIBERALIZZA

La California torna al libero mercato dell'energia. Lo ha annunciato il nuovo governatore Arnold Schwarzenegger, che partirà dal restituire ai grandi consumatori il diritto di scelta del fornitore interdetta dal precedente governo di Gary Davis dopo la crisi energetica del 2001 (v. Staffetta 6/1/01).
La nuova amministrazione guidata dall'attore mira anche ...


21/10/2003 | Politica energetica internazionale |

CONSIGLIO UE SU RETI E INNOVAZIONE

Favorire lo sviluppo delle reti energetiche di interconnessione come motore dell'integrazione e della crescita economica dell'Europa a 25. E' la strategia contenuta nelle conclusioni della presidenza del Consiglio europeo, riunitosi il 16 e 17 ottobre a Bruxelles, che prevede tra l'altro un più elev ...


18/10/2003 | Politica energetica internazionale |

IL “MAXI-CARTELLO” PETROLIFERO TRA RUSSIA E ARABIA SAUDITA

Considerazioni sulla sua effettiva indipendenza e autonomia

Pubblichiamo la relazione che il segretario generale dell'Isgeo, Nicola Pedde, ha presentato il 30 settembre, a Roma, in occasione del convegno Aiee su “Come cambia la geopolitica dell'energia” (v. Staffetta 20/9).

Introduzione – Il sistema energetico globale, seppur attraverso un iter evolutivo tutt'altro che lineare ed incruento, è sempre stato regolato da variabili di c ...


18/10/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAQ, ONU LEGITTIMA CONSIGLIO GOVERNATIVO

Dopo settimane di intensi negoziati, giovedì il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha approvato all'unanimità, con il voto anche della Siria, una nuova risoluzione sull'Iraq che rafforza il ruolo delle Nazioni Unite, fissa un calendario per il passaggio progressivo dei poteri dalle forze di occupazione ...


18/10/2003 | Politica energetica internazionale |

QUOTE O PREZZI, IL DILEMMA CHE AGITA L'OPEC… E I MERCATI

Necessario trovare un punto d'incontro

In ambito Opec più di un paese comincia a domandarsi se sia più conveniente difendere i prezzi oppure le quote di mercato. L'ultima conferenza di Vienna ha stabilito che, almeno per il momento, sono i primi ad avere la priorità ed è per questo che è stato deciso di tagliare, dal prossimo 1° novembre ...


16/10/2003 | Politica energetica internazionale |

IRAN AMMORBIDISCE CONTRATTI “BUY BACK”

Nel tentativo di attrarre maggiori investimenti stranieri, l'Iran sta valutando l'ipotesi di allentare i vincoli dell'attuale sistema dei contratti “buy back”, in base al quale le compagnie internazionali devono restituire i giacimenti alla Nioc non appena estratto il volume di idrocarburi stabilito ...


15/10/2003 | Politica energetica internazionale |

PETROLIO-GAS: IMPEGNI DELLA COMMISSIONE UE
PETER SCHWAIGER ALL'ASSEMBLEA DELL'UPEI

Le proposte della Commissione europea in campo energetico e le difficoltà che si frappongono alla loro piena attuazione sono state al centro di un'ampia relazione svolta il 10 ottobre a Roma dal neo-responsabile della divisione Oil della direzione generale Energia e Trasporti, Peter Schwaiger, all'a ...


15/10/2003 | Politica energetica internazionale |

VERTICE UE-RUSSIA A ROMA IN NOVEMBRE
SI RIPARLA DI QUOTARE GREGGIO IN EURO

Una delegazione europea guidata dal commissario al Commercio, Pascal Lamy, giungerà oggi a Mosca per preparare con la controparte russa un documento su uno “spazio comune” dell'energia, da presentare in occasione del vertice Ue-Russia in programma a Roma la prima settimana di novembre (che vedrà la ...



Skip Navigation Links
1
2
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...