Reserved
sabato 23 novembre 2019   00.27
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
September - 2006
indietro
avanti


Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

29/09/2006 | Politica energetica internazionale | G.P.

IN EUROPA, MA IN FILA PER DUE

Editoriale

Numerosi i richiami all'Europa nella benvenuta riapertura del dialogo tra Francia e Italia sull'energia, in cui tornano però ad affiorare i rompicapo della “diplomazia energetica” tra i due lati delle Alpi. Concordi in apparenza su un'idea di mercato e di regole comuni, i principali esponenti del mo ...


28/09/2006 | Politica energetica internazionale |

KROES (UE) DECISA AD APRIRE I MERCATI

La commissaria Ue alla Concorrenza ha ribadito ieri la necessità che il paesi europei aprano il loro mercati, dicendosi “pronta a costringerli a farlo”. “Sull'energia – ha proseguito – non ci può essere nessun passo avanti a meno che le funzioni dei mercati siano più aperte e libere”. Saranno “proba ...


27/09/2006 | Politica energetica internazionale |

ORTIS SU PROPOSTA DE VILLEPIN: UE HA GIA' UN COMMISSARIO ENERGIA

Per il presidente dell'Autorità per l'energia, Alessandro Ortis, l'Europa non ha bisogno di un nuovo “Alto Commissario” per l'energia, come proposto nei giorni scorsi dal premier francese, Dominque De Villepin (v. Staffetta 26/9), ma dovrebbe invece “far funzionare vivacemente e subito le strutture che già ci sono”. “L'Europa”, ha sostenuto Ortis intervenendo ...


27/09/2006 | Politica energetica internazionale |

UE, TUTTO PRONTO PER L'INGRESSO DI BULGARIA E ROMANIA

La Commissione europea ha adottato ieri la relazione finale di verifica del grado di preparazione della Bulgaria e della Romania in vista dell'adesione dei due paesi all'Unione europea nella quale ha espresso la certezza, sulla base dei notevoli progressi compiuti sulle questioni rimaste in sospeso ...


27/09/2006 | Politica energetica internazionale |

GAS, SPAGNA E PORTOGALLO VERSO MERCATO COMUNE

Spagna e Portogallo hanno avviato i primi contatti per armonizzare la regolazione del sistema gas tra i due Paesi. L'obiettivo è verificare la possibilità di costituire un mercato comune sul modello di quello elettrico, cioè il cosiddetto Mibel, che ha cominciato ad operare a luglio. La notizia è ap ...


26/09/2006 | Politica energetica internazionale |

LIBERALIZZAZIONI GAS, PUTIN “TENTA” FRANCIA E GERMANIA

Una fornitura sicura di gas per decenni può ben valere qualche concessione alla Russia in fatto di concorrenza: è questa la proposta “tentatrice” avanzata la settimana scorsa nell'incontro a tre con Francia e Germania (v. Staffetta 25/9) dal presidente russo, Vladimir Putin. Una proposta che – a quanto scrive il quotidiano russo Kommersant – avrebbe trovato pa ...


25/09/2006 | Politica energetica internazionale |

VILLEPIN INVOCA SUMMIT FORNITORI-CONSUMATORI

Un summit sull'energia tra i Paesi dell'Unione europea e i principali produttori di petrolio e gas dopo gli ultimi brividi di insicurezza suscitati nei consumatori Ue dal caso Sakhalin (v. Staffetta 20/9). Lo ha invocato il primo ministro francese Dominique de Villepin, secondo cui il vertice potrebbe tenersi nei primi mesi del 2007. L'invito del premier trans ...


25/09/2006 | Politica energetica internazionale |

CONSUMI UE25: OLTRE 3,5 TEP PRO-CAPITE
DIPENDENZA DA ESTERO A 56%, PRODUZIONE -4,2%

La domanda totale di energia dell'Ue a 25 è rimasta stabile tra 2004 e 2005 a 1.637 m.ni di tep, mentre la produzione interna è calata del 4,2% con un parallelo incremento dell'import del 4,5% che porta dal 54 a 56% la dipendenza del continente dalle importazioni (nel 1995 era al 44%). Sono queste l ...


25/09/2006 | Politica energetica internazionale |

IL 28/9 A PARIGI FRANCIA E ITALIA PARLANO DI ENERGIA

“Le sfide dell'energia all'orizzonte 2020 e oltre”. Questo il titolo della Giornata franco-italiana sull'energia organizzata per il 28 settembre a Parigi dalle ambasciate dei due paesi, a cui parteciperanno esponenti di primo piano del mondo politico, industriale e della ricerca. Alla prima tavola r ...


25/09/2006 | Politica energetica internazionale |

GNUDI: PIÙ INTERCONNESSIONI NEL MEDITERRANEO

Nella sua veste di presidente dell'Observatoire Méditerranéen de l'Energie (Ome), il presidente dell'Enel, Piero Gnudi, ha incontrato a Tunisi il ministro dell'Enegia Afif Chelbi ed i vertici dell'Agenzia per l'efficienza energetica (Anme) e dell'operatore elettrico nazionale tunisino Steg.
Ne ...


25/09/2006 | Politica energetica internazionale |

LIBIA: ACCORDO ENI-NOC SU PROGETTI SOCIALI

Firmato venerdì scorso a Tripoli un protocollo d'intesa tra la Gheddafi Development Foundation, la Compagnia di Stato libica National Oil Corporation (Noc) ed Eni per la realizzazione di un programma di progetti sociali da realizzarsi nel Pese sull'altra sponda del Mediterraneo.
Il programma p ...


25/09/2006 | Politica energetica internazionale |

PUTIN, SHTOKMAN RIFORNIRÀ MERCATO EUROPEO

Gazprom potrebbe dirottare verso il mercato europeo parte del gas estratto da Shtokman che inizialmente doveva essere destinato esclusivamente al mercato statunitense (v. Staffetta 22/6). Lo ha annunciato in conferenza stampa il presidente della Russia, Vladimir Putin, dopo il vertice informale tenutosi a Compiegne con il presidente francese Jacques Chirac, al ...


22/09/2006 | Politica energetica internazionale |

NUOVE TECNOLOGIE, SINTESI E IMPLICAZIONI PER LE POLITICHE ENERGETICHE

Il rapporto AIE presentato a Roma il 18 settembre presso la sede dell'Enea

Come segnalato (v. Staffetta 14/9), lunedì scorso è stato presentato a Roma il rapporto “Energy Tecnology Perspectives 2006” predisposto dall'Agenzia Internazionale dell'Energia (AIE), Di seguito lo stralcio di una scheda informativa del rapporto, predisposta dall'Enea.

Questa pubblicazione è la risposta al vertice G8 di Gleneagles nel luglio 2005 e ...


20/09/2006 | Politica energetica internazionale |

BLOCCO SAKHALIN, DURE REAZIONI

Il primo a reagire duramente alla notizia che le autorità russe hanno bloccato i lavori relativi allo sviluppo del progetto Sakhalin della Shell nell'isola omonima, adducendo a pretesto irregolarità tecniche ed ambientali (v. Staffetta 19/9), è stato ieri mattina il commissario europeo all'Energia, Andris Piebalgs, secondo il quale chi è disposto ad inv ...


19/09/2006 | Politica energetica internazionale |

DALLA RUSSIA CON TIMORE: ANCHE PER L'ENI. MONITO DI PIEBALGS.

Senza attendere le decisioni, previste per giovedì (v. Staffetta 18/9), della Rosprirodnadzor, l'agenzia federale russa per l'ambiente, martedì scorso il ministero delle Risorse Naturali ha bloccato, adducendo a pretesto irregolarità tecniche ed ambientali, i lavori relativi allo sviluppo del Progetto Sakhalin 2 della Shell nell'isola omonima all'estremo orien ...



Skip Navigation Links
1
2
3
Pagna Successiva (2)

Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...