Reserved
martedì 19 novembre 2019   17.03
Clicca su MI PIACE sulla nostra Pagina  Seguici su Twitter 
Ricerca                          Rss Staffetta Quotidiana Rss             Abbonamenti    Chi siamo    Contatti   
userName password Non riesco ad accedere

Questo sito, per il suo funzionamento, utilizza i cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti all'uso dei cookie presenti in questo sito.

Politica energetica internazionale
April - 2001
indietro
avanti


28/04/2001 | Politica energetica internazionale |

ENERGIA E GLOBALIZZAZIONE

I casi di Australia, Nigeria e Algeria

Negli ultimi anni, la febbre della globalizzazione ha rapidamente contagiato l'intero Pianeta, tanto che, in un modo o nell'altro, aperture e liberalizzazioni hanno interessato anche paesi storicamente protezionisti come Arabia Saudita, Kuwait, Cina, Libia o Iran. Da qualche settimana, però, si comi ...


28/04/2001 | Politica energetica internazionale |

RADDOPPIATE IN DUE ANNI LE ENTRATE PETROLIFERE DEI PAESI OPEC

Ma il reddito pro-capite continua a calare e in dollari costanti l'anno record resta il 1980

Per i paesi Opec i dollari non bastano mai. Più le entrate aumentano più il fabbisogno aumenta. E questo spiega perchè l'organizzazione non ha alcuna intenzione di abbassare la guardia in tema di prezzi.

Due interessanti tabelle pubblicate sul numero del 16 aprile di Arab Oil & Gas, il ...


25/04/2001 | Politica energetica internazionale |

ONU APPROVA FORMULE PREZZO IRAQ

Le Nazioni Unite hanno dato il via libera alle nuove formule di prezzo per il greggio iracheno (Kirkuk) per la seconda metà di aprile con uno sconto di 3,20 dollari/barile rispetto al Brent datato, circa 40 centesimi al di sopra di quanto proposto da Bagdad. Approvato altresì il prezzo del Basrah Li ...


25/04/2001 | Politica energetica internazionale |

SCAMBI DI ENERGIA PIU' FACILI
ALL'INTERNO DEL NAFTA

Stati Uniti, Messico e Canada renderanno più facili gli scambi di energia all'interno del Nafta, il North American Free Trade Agreement creato nel 1994 dai tre Paesi. Lo hanno annunciato in occasione del terzo summit della americhe, conclusosi domenica a Quebec City, il presidente Usa, George Bush, ...


21/04/2001 | Politica energetica internazionale | Marcello Colitti

L'AIE E L'OPEC NELLA PROSPETTIVA DI UN SUPERGOVERNO MONDIALE

L'opinione di Marcello Colitti

L'economia internazionale sta cambiando. L'Organizzazione Mondiale del Commercio il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e le tante organizzazioni dell'Onu sono ormai divenuti, tutti assieme, una specie di Supergoverno Mondiale, che limita i poteri dei singoli Stati già ridotti dalla gl ...


20/04/2001 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: A 149 CONTRATTI NONA FASE
USA FAVOREVOLI A REVISIONE EMBARGO

Nella settimana conclusasi il 13 aprile, ammontavano a 17,4 milioni di barili divisi in 12 carichi (7 in partenza da Mina al-Bakr e 5 da Ceyhan) le esportazioni irachene inserite nell'ambito della nona fase dell'accordo “oil for food”, pari ad una media di 2,48 milioni b/g. Il prezzo medio di riferi ...


18/04/2001 | Politica energetica internazionale |

MERCATO GAS: ALGERIA CHIEDE DIALOGO CON UE

Il ministro dell'Energia algerino, Chakib Khelil, ha chiesto alla Ue l'apertura di un “canale privilegiato di discussione” con i partner stranieri coinvolti nello sviluppo del mercato del gas europeo.
Secondo l'agenzia Opecna, organo ufficiale dell'Opec, Khelil si è incontrato con il rappresen ...


14/04/2001 | Politica energetica internazionale |

“OIL FOR FOOD”: A 146 CONTRATTI 9a FASE

Nella settimana conclusasi il 6 aprile ammontavano a 16 milioni di barili le esportazioni di greggio iracheno inserite nella nona fase dell'accordo “oil for food”, pari ad una media di 2,29 barili/giorno (all'incirca lo stesso valore dell'ultima settimana di marzo – vedi Staffetta 29/3), ripartite i ...


11/04/2001 | Politica energetica internazionale |

BUSH: TAGLI A RISPARMIO E RINNOVABILI,
MAGGIORE RICORSO A CARBONE E NUCLEARE

Circa 1.600 miliardi di dollari (più di 3,2 milioni di miliardi di lire). E' questo l'astronomico taglio fiscale che l'amministrazione Bush ha promesso di effettuare nei prossimi dieci anni attraverso una drastica riduzione delle spese, soprattutto nei settori della sanità, dell'agricoltura, dei tra ...


07/04/2001 | Politica energetica internazionale | GCA

LA NUOVA LINEA DELL'OPEC

Limiti e attualità del dialogo

L'ultima riunione ministeriale dell'Opec in cui è stato deciso un nuovo taglio produttivo di un milione di barili/giorno dal 1° aprile ha fugato gli ultimi dubbi sul cambio di atteggiamento dei maggiori esportatori mondiali di petrolio nei confronti dei paesi consumatori. Non più falchi e colombe. N ...


07/04/2001 | Politica energetica internazionale |

OPEC: NEGLI USA TROPPI “COLLI DI BOTTIGLIA”

Se questa estate negli Stati Uniti i prezzi delle benzine dovessero aumentare sensibilmente, non sarà certo per colpa delle politiche dei paesi produttori bensì per problemi strutturali dovuti all'esistenza di “colli di bottiglia” nel paese. E' quanto sostiene il segretario generale dell'Opec, Ali R ...


07/04/2001 | Politica energetica internazionale |

LE NUOVE PREVISIONI DELL'UNIONE PETROLIFERA AL 2015

Aggiornate statistiche, grafici e tabelle sulla domanda di energia e prodotti

L'Unione Petrolifera ha diffuso nei giorni scorsi le ultime previsioni (febbraio 2001) nel settore dell'energia (vedi Staffette 27 e 31/3). I risultati delle precedenti previsioni (febbraio 2000) sono stati pubblicati sulla Staffetta del 1° aprile 2000.

Consumi complessivi ancora in cresc ...


05/04/2001 | Politica energetica internazionale |

FORNACIARI (AIN) PROPONE FORUM
SU NUOVA POLITICA ENERGETICA USA

L'ing. Paolo Fornaciari, vice presidente dell'Associazione italiana nucleare, ha proposto l'avvio di un vero e proprio forum telematico sul nuovo indirizzo di politica energetica degli Stati Uniti, condensato nell'intervento del segretario all'Energia degli Stati Uniti, Spencer Abraham, tenuto alla ...


03/04/2001 | Politica energetica internazionale |

LETTA SUL DIALOGO PRODUTTORI/CONSUMATORI

Il dialogo tra paesi produttori e consumatori di petrolio è stato al centro del forum svoltosi a Roma sabato pomeriggio come manifestazione collaterale del secondo congresso nazionale della Fegica (vedi Staffetta 23/3). Al termine è stato presentato un documento congiunto Cisl/Fegica (vedi allegato) ...


03/04/2001 | Politica energetica internazionale |

GIOVEDI' A ROMA PRIMA RIUNIONE PREPARATORIA
VERTICE 2002 TRA PRODUTTORI E CONSUMATORI

Giovedì e venerdì prossimo presso il ministero degli Esteri si svolgerà la prima riunione preparatoria della nuova edizione delle conferenza internazionale dei paesi produttori e consumatori di petrolio in programma in Giappone nell'autunno del prossimo anno e di cui l'Italia sarà insieme agli Emira ...




Torna su...
 
Calendario Eventi e Manifestazioni
Gli speciali della Staffetta
75 Anni di Energia - Il libro di Staffetta Quotidiana
La Staffetta per il sociale...